Torino-Lazio, i precedenti: sotto la Mole buona sorte per i granata

Torino-Lazio, i precedenti: sotto la Mole buona sorte per i granata

I precedenti / Lo storico delle gare giocate in Piemonte contro i biancocelesti sorride al Toro che ha ottenuto punti nella maggior parte delle occasioni

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

LA PRIMA VOLTA

Adolfo Baloncieri

La Lazio si è presentata per la prima volta a Torino il 27 novembre del 1927. Allora, sul terreno del Filadelfia inaugurato appena un anno prima, i granata si imposero con un secco 3-0 firmato negli ultimi 20 concitati minuti da Colombari, Libonatti e Baloncieri. Alla fine di quel campionato fu proprio il Torino guidato da Anton “Tony” Cargnelli a trionfare, piazzandosi davanti a Genoa e Alessandria e bissando così lo scudetto dell’anno precedente che tuttavia fu poi revocato a seguito del caso Allemandi.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iugen - 1 mese fa

    E pensare che solo un anno fa li abbiamo battuti agilmente, finendogli davanti. Ora loro lottano per lo scudetto e noi per non retrocedere.
    Se solo avessimo preso Lazzari invece di Verdi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

      Ma quella non è mica stata una partita di calcio, è stata una scampagnata. Ora questi si stanno giocando il campionato, non so se mi spiego.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. iugen - 1 mese fa

        Siamo cmq arrivati davanti, ora siamo trentaquattro punti indietro… E martedì sera saranno 37

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy