Torino-Lecce 1-2, Mazzarri: “Questa non è la mia squadra. Chiedo scusa ai tifosi, è colpa mia”

Torino-Lecce 1-2, Mazzarri: “Questa non è la mia squadra. Chiedo scusa ai tifosi, è colpa mia”

Le voci / Le dichiarazioni dell’allenatore granata nel post-partita: “Sono deluso, le mie squadre non giocano così. Il Var? Commentatelo voi…”

di Nicolò Muggianu

A SKY

TURIN, ITALY – SEPTEMBER 16: Torino FC head coach Walter Mazzari looks on during the Serie A match between Torino FC and US Lecce at Stadio Olimpico di Torino on September 16, 2019 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Al termine della gara tra Torino e Lecce ha parlato Walter Mazzari. Di seguito le sue dichiarazioni: “Una partita dove abbiamo sbagliato tutto, chiedo scusa ai tifosi. Loro sono stati eccezionali. Abbiamo sbagliato la preparazione, i Nazionali sono arrivati all’ultimo. Si è sbagliato mentalmente, non gli ho fatto capire che il Lecce corre. La colpa è mia. La squadra esperienza ne ha fatta, bastava concentrarsi su quello che abbiamo sempre fatto e veniva fuori un’altra partita. Non esiste prendere gol come è successo in occasione di quello di Farias. Il Lecce poteva farci anche il secondo e il terzo gol, ci hanno graziato: le mie squadre non giocano così. Sono deluso. Il Var? Commentatelo voi, i rigori per me c’erano ma commento le prestazioni. Dicono che cerco le scuse, non dico altro. Non possiamo attaccarci a questo, noi abbiamo un’identità e dobbiamo fare le cose che sappiamo fare indipendentemente dagli avversari e dalla classifica che occupano. Forse dovevo fare più terrore ai giocatori. Dovevamo andare negli esterni dove c’era spazio, oggi si faceva tutto molto lento, si toccava la palla 20 volte. Sembrava che ci fossimo dimenticati il gioco che portiamo avanti da un anno e mezzo“.

115 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giaguaro 66 - 4 settimane fa

    Caro Mazzarri è da un anno e mezzo (come dici tu) che non porti avanti nessun tipo di gioco.
    E’ un anno e mezzo che dici le stesse cose. Quando non otteniamo risultati, perchè è solo di questo che si parla (ed è l’unica cosa per il quale ti dico grazie) visto che di bel gioco nemmeno l’ombra, dici che non è colpa tua anzi ieri hai dichiarato “questa non è la mia squadra, avrei dovuto fare terrore ai giocatori”
    Ma guarda caro Mister che il gioco del calcio non l’hai inventato tu, non è che hai degli schemi così unici e particolare del quale ti puoi pregiare.
    Ieri come al solito hai messo in campo una squadra del prima non prenderle, ma ti rendi conto in casa con il Lecce a zero punti che hai fatto giocare Belotti da solo la davanti con nove undicesimi della squadra formata da difensori o incontristi.
    Se abbiamo fatto pena è solo colpa tua, e non venire a raccontarci che si vince negli ultimi 15 minuti inserendo 2 punte e una mezzala. Ma ti rendi conto che hai dichiarato che Verdi ha bisogno di tempo perchè non ha fatto la preparazione con noi…la preparazione l’ha fatta in una signora squadra con un allenatore che ha vinto tutto quello che si poteva vincere in Europa e nel Mondo, ma pensi di essere superiore anche ad Ancelotti??
    Caro Mazzarri, sveglia che mi sembri solo lo yes man di Cairo! Apri gli occhi che senza Nkoulou becchiamo 2 gol a partita…fate furb e smettila di credere a Cairo che ti mangia in insalata, tanto la verità di questa storia non la sapremo mai…sono tutti professionisti e tutti sanno di dover prendere più soldi possibili nell’arco di una decina di anni, ma non l’hai ancora capito che oggi il calcio, volenti o nolenti gira così! Anzi ti dirò di più perchè sono incazzato come una jena e tanto così non andremo mai da nessuna parte: spero che anche il Gallo si svegli prima o poi e decida di andare a vincere qualcosa da qualche altra parte, visto che oltre ad essere un grande giocatore è anche un grande uomo e non si merita di avere un cartellino con scritto vittorie zero! Ma se anche Buffon che aveva vinto quasi tutto ha cercato di andare a vincere la CL per averla sul cartellino dove è scritta per sempre la storia della sua carriera…
    Cazzo Mazzarri che nervoso mi hai fatto venire ieri sera allo stadio non puoi nemmeno immaginare!
    Cambiaaaaaaaaaaaaaa se vuoi ottenere qualche risultato perchè mi sa che di vincere qualcosa intanto non se ne parla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fgranata - 4 settimane fa

    Sarebbe stato meglio chiedere scusa e basta!!!! Partita da “copia e incolla” (vedi Parma, Bologna, Empoli… della passata stagione) e dichiarazioni di fine partita da “copia e incolla”… Che delusione!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 4 settimane fa

    Squadra messa male in campo e gioco offensivo nullo, in più difesa impreparata. Non è sicuramente un caso che succeda sempre contro le piccole, non voglio neanche pensare che qualche giocatore si venda questo tipo di partite col calcio scommesse. Però è da un anno ormai che si vedono in campo due squadre completamente diverse da partita a partita e contro le piccole scende quasi con regolarità un Toro che in campo sembra l’ombra di se stesso. Comunque sia, il mio umore ci metterà qualche giorno a riprendersi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. robert - 4 settimane fa

    Caro Mazzarri le scuse le porta via il vento anche perche’non e’la prima volta che assistiamo a queste prestazioni scandalose.Le partite bisogna prepararle alla vigilia secondo la squadra che incontrerai.Non voglio dilungarmi ma puoi spiegarmi come si fa ad affrontare una squadretta in casa davanti ai propri tifosi col 3-6-1 ?Dunque le scuse non valgono, sei tu che sei in uno stato confusionale !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Aussie - 4 settimane fa

    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Aussie - 4 settimane fa

    Caro Mazzarri, hai la stessa rosa di giocatori dello scorso campionato, con in piu’ Dei nuovi e brillanti rinforzi, hai avuto questa pausa in campionato, ed avresti dovuto preparare l’’incontro Con il Lecce nella maniera piu’ Brillante possibile; ed invece un Toro in campo irriconoscibile, vedo purtroppo che continuate a fare gli stessi errori dello scorso anno. Quindi cercate di guadagnarvi il pane e fate sognare questo popolo di Cuore granata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Andrea63 - 1 mese fa

    Io mi lascerei alle spalle questa brutta prestazione di tutta la squadra compreso il tecnico…. Caro Mazzarri e cari ragazzi che entrate in campo cancellate immediatamente questa brutta pagina che avete scritto ieri sera e rimettetevi a giocare a calcio soprattutto con il cuore e la grinta, noi tifosi pretendiamo questo da voi!!!! Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luke69 - 4 settimane fa

      mi raccomando sempre plaudente come la Maratona , con la vecchia Maratona dopo una partita come questa avrebbe la squadra avrebbe preso applausi in faccia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Alberto Fava - 1 mese fa

    Apprezzo l’onesta’ del Mister.
    Ma mi aspetto una pronta riscossa già dalla prossima .
    Con la difesa titolare in campo, e non con questi 2 onesti pedatori: Djidji e Bonifazi, acerbi per i traguardi che pretendiamo.
    Per me Izzo, Nkoulou e Lyanco in mezzo e possibilmente sempre.
    Una garanzia.
    Laxalt e Ola sulle fasce, con Verdi laterale avanzato in coppia con Faque a servire Belotti, e tentare loro stessi la via del gol , e ripiegare alla bisogna per aiutare il centrocampo per quello che possono.
    Centrocampo a 3 con Lukic, Rincon e Baselli.
    Gli altri a subentrare , nel caso di necessità .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Luke69 - 4 settimane fa

      quindi giochiamo in 12?’ ahahaha il famoso 3-5-3

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bukk32 - 4 settimane fa

        Perchè non proviamo il 5-5-5 del mitico oronzo?????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Alberto Fava - 4 settimane fa

        Ieri forse avremmo perso anche in 12 contro 11 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. tafazzi - 4 settimane fa

      Togli Ola per Ansaldi e Baselli per eccesso di giocatori, la formazione titolare è quella. Alla fine Lukic è il più costante e ordinato dei centrocampisti, non è un caso che con lui in campo si fa sempre risultato.
      Ieri di questi hanno giocato in 4 su 11.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Alberto Fava - 4 settimane fa

        Infatti, ne ho messo uno in più 🙂
        Ma lazzi meritati a parte, è così come scrivi.
        Ola o Ansaldi a seconda di chi devi fronteggiare sulla fascia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Tarzan - 1 mese fa

    Spero solo che a fine stagione non recriminiamo per 3 punti. Ci sta di toppare 3-4 partite in una stagione, una l’abbiamo già fatta ed è stata clamorosa. Per cercare di vedere gli aspetti positivi, firae questo semplificherá l’inserimento di Lyanco al centro e quello di Verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. iard68 - 1 mese fa

    E come “giocherebbero” le tue squadre, se non così? Solo che qualche volta gira meglio, magari si è più brillanti fisicamente e riesce qualche cross in più… Ma il gioco fa SEMPRE pena e i gol arrivano solo dai cross o su palla inattiva. E’ colpa tua? Bella scoperta, di chi vuoi che sia? La squadra è buona, non certo da champions league (solo i ciechi e i sognatori stralunati possono pensare il contrario), ma bisogna organizzarla, specialmente in mezzo al campo. Non si può solo spedirne 11 sul prato e farli correre…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tifoso da Malta - 1 mese fa

    Una domanda semplice:
    Ma perche non comincia la gara con la miglior formazione possibile?
    Perche Berenguer e non Zaza?
    Perche Meite e non Verdi? Meite mai punta sul avversario. Sempre passa la palla o indietro o vicino a lui.
    E dove’ Bremer?
    E’ perche De Silvestri raramente centralizza la porta?
    E’ perche tanti passaggi forti o fuori misura da parte di Baselli?
    Manciamo la qualita tattica e tecnica.
    Umilmente penso che gli esperimenti sono solamente alle sessione di allenamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iard68 - 1 mese fa

      Meitè sa puntare l’uomo e ha un buon controllo di palla, appena arrivato puntava la porta eccome. Adesso non più, perché quando provi a saltare l’uomo rischi qualcosa e MAZZARRI non vuole… indi passaggi in laterale. NON è sempre colpa dei giocatori… Baselli fa il mediano, corre come un cavallo e non ha il fisico per fare quello che fa, per novanta minuti. E’ semplicemente fuori ruolo, al di là dei suoi limiti. Questo Toro deve giocare il 3-4-2-1, con due fra Berenguer, Iago, Verdi ai lati di Belotti. E Zaza per cambiare le partite (3-4-1-2 o 3-5-2 o che ti pare) e a dare il cambio al Gallo (che qualche volta dovrà pur esser stanco!). E senza N’Koulou o un altro centrale in grado di guidare la difesa a 3, un allenatore con le palle saprebbe valutare anche una linea difensiva a 4, con Izzo che, al bisogno, può fare anche il terzino basso, come in nazionale…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. robcar106_10877998 - 1 mese fa

    5 gol presi un 3 partite, questo è veramente un allarme. Mancano i protagonisti del bunker dell’anno scorso, Moretti e Nkuolou.
    Ieri inoltre alla squadra mancavano gamba e testa.
    Ora Samp e Milan in pochi giorni, penso si faranno due buone prestazioni, il toro non è quello visto ieri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 4 settimane fa

      ahimè…. vedere Moretti in giacca e cravatta mi ha veramente fatto tristezza……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. eurotoro - 1 mese fa

    partita persa a livello atletico…troppo piu brillanti i leccesi…la pausa nazionali ha fatto male…e’ calata la tensione che durava dal play-off…lo fa capire chiaramente Mazzarri con la sua intervista…certo che giocare in casa contro una neopromossa col 3 5 1 1 che segnale dai al fischio d’inizio?…ma quando si virera’ definitivamente sul 3 4 3?…non e’ che contro l’atalanta col 3 5 1 1 non abbiamo subito..anzi!..quindi che si viri su sto 343 ( non ricordo di avere avuto mai cosi tante ali)…e giochiamocela arrembante dal inizio sia che si tratti di atalanta sia di lecce!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. DaveLeg - 1 mese fa

    Apprezzabile l’autocritica del Mister, ma il déjà-vu stile “Parma – Bologna” dello scorso campionato è uno spettro che desta più di una preoccupazione.
    Preoccupa il fatto che non si tenti mai di giocare con tre punte, e forse qualche ragione ci sarà pure: non si vede un centrocampo in grado di reggere quell’assetto.
    Preoccupa la pessima gestione della vicenda Nkoulou, dove si è fatto a gara a chi ha sbagliato di più e sinceramente sono temibili le scorie che potranno ancora rimanere.
    Insomma, il famoso salto di qualità non è pervenuto, c’è da sperare solo nel fatto che le stecche di inizio stagione sono assai diffuse (vedi Lazio a Ferrara), e che il campionato è lungo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. christian85 - 1 mese fa

    dai ragazzi, però non possiamo criticare un mister che fino adesso al Toro ha dimostrato tanto.
    Ci può stare inceppare una volta.. questa pausa nazionale è sempre un rischio.. non sempre porta energie fresche..
    Poi, le partite vanno viste sotto ogni punto di vista.. ieri sera il Torino non è stato pimpante e aggressivo come sappiamo.. contano anche le motivazioni.. noi avevamo la motivazione di essere primi, mentre loro di evitare di entrare in un tunnel di crisi… ha prevalso la loro forza di farsi valere e uscire dalla crisi.. giocando con più cattiveria.

    Torino bocciato sotto l’aspetto tecnico/tattico ma anche fisico, sbagliato l’approccio, sbagliati tutti i passaggi, sbagliato tutto, ma è anche pur vero e ditemi se ho ragione, che permangono ancora molti dubbi sui direttori di gara…

    Mi dispiace, ma siamo solo all terza giornata, ripeto… TERZA e già siamo stati ancora penalizzati, se il primo era dubbio il rigore non dato, il secondo al 95′ era sacrosanto..
    Il fallo di Rossettini poi su Belotti, da ultimo uomo era da rosso e non giallo…

    Se le regole sono regole e vanno rispettate, l’arbitro avrebbe dovuto applicarsi al regolamento.. e in 10 contro 11 avrei voluto vedere cosa sarebbe successo.

    Comunque inutile recriminare, ma è un dato di fatto.

    Col possibile 2-2 del penalty finale, la prestazione era comunque bocciata, ma almeno era 1 punto recuperato avendo giocato pur malissimo. E se siamo solo alla terza, c’è da preoccuparsi con il Var. E’ uno schifo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 1 mese fa

      Basta con le scusanti. Abbiamo meritato di perdere e basta. Una prestazione indecente contro l’ultima in classifica, e al 99% è colpa dell’allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 1 mese fa

        ahahahah !!
        al 99 % colpa dell’allenatore.

        Invece i calciatori con i loro faraonici stipendi, giocare uno schifo del genere hanno solo l’1% di colpa. Ma per piacere dai.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 1 mese fa

      Solo applausi per te, Christian!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 4 settimane fa

        @maxx72 grazie fratello!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gud_74 - 1 mese fa

    Mister mi spiace ma hai veramente un serio problema, e sono i tuoi giocatori, giocatori che ieri sera avevano la possibilità di giocare in casa contro una neo promossa e andare in testa alla classifica, ebbene si sta manica di eroi è riuscita nell’impresa di PERDERE!!!

    Ieri sera ero incredulo Stamattina sono devastato. non so quando mi riprendo da questa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. maxx72 - 1 mese fa

    Mazzarri ha ammesso le sue colpe…bene, ha anche chiesto scusa…bene di nuovo! Però bisognerebbe cercare di evitare certi errori o almeno cercare di correggerli in corso d’opera! Io dico solo che le bolas girano alla grande oggi però addirittura chiederne le DIMISSIONI mi sembra esagerato….ricordatevi che Ventura non avrebbe mai ammesso nulla delle sue responsabilità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 1 mese fa

      Oggi, Mazzarri, non ti dico che sei un grande perché non è vero….spero di dirtelo di nuovo la prossima volta!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    E invece questa è proprio e in toto la tua squadra, caro Mazzarri. Purtroppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Lello66 - 1 mese fa

    È il solito deja vu. Si ricomincia, stesso allenatore, stesso gioco, stessi risultati…..chissà chi rimane fuori dall’Europa quest’anno, per lasciarci il posto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. christian85 - 1 mese fa

    Un allenatore che fa mea culpa è da apprezzare. Ventura non avrebbe mai ammesso colpe sue. In ogni caso, ha rimesso la stessa formazione che aveva battuto l’Atalanta.. che abbia sbagliato è palese, ma chi scende campo ha doppie responsabilità, viste anche le grandi differenze tecniche.. I giocatori dovrebbero vergognarsi, specialmente Berenguer che aveva avuto la fiducia del mister. Un grande allenatore si vede anche in queste cose, dare fiducia e coraggio a uno come lui che doveva dimostrare in partite come queste di essere un titolare fisso; purtroppo ha fallito sbagliando di ogni e il risultato è che aver messo Zaza dopo 45 min era troppo tardi. Concludo : Mazzarri ha colpe, ma sulla respinta di Sirigu cosa cazzo stavano facendo Djidji e Bonifazi ??? Ma scherziamo ? Mazzarri si è preso il mea culpa per difendere i suoi uomini, ma in settimana questi due prenderanno una strigliata di quelle che non se le dimenticheranno mai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 1 mese fa

      SIRIGU ha sbagliato due respinte e sono arrivati due goal perchè la difesa ha dormito; domandiamoci anche perchè Sirigu ha sbagliato: non stava bene dopo la botta, ma l’allenatore avrebbe dovuto sostituirlo ma non lo ha fatto perchè ha avuto paura del secondo (ed infatti ha fatto scaldare Rosati, bravo bel messaggio positivo a tutto l’ambiente) e perchè gli sarebbe mancato un cambio successivamente; ma questo è inconcepibile l’allenatore deve anche tutelare chi non sta bene e non se ne accorge nella trance agonistica e magari il cambio non lo chiede; a cosa serve lo staff? possibile che queste cose le vediamo noi dagli spalti o dalla poltrona e non le vedano loro che è il loro lavoro?
      sono costernato dalla scarsa professionalità mostrata da tutti ieri sera
      SFT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. RFgranata - 1 mese fa

    Buongiorno a tutti i fratelli granata che serata di merda e la notte è stata anche peggiore ma è mai possibile dover star male x una banda di caproni? Sono proprio un c…… e volevo solo x una volta dopo 43 anni stare in testa ancora x una settimana e invece posso solo “ringraziare” questa banda di viziati comunque salutate la ex capolista FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Anonimo - 1 mese fa

    non eravamo la terza quarta forza del campionato? cosa dicevo io a quel tizio che le prime 2 giornate contano nulla? certo che atalanta torino (campo neutro non certo a bergamo9, 26 tiri a 10 x loro..58 x 100 possesso palla x loro,7 grandi parate sirigu,gasperini disse vittoria casuale..e disse bene!!! in casa con il lecce una punta e tutti a difendere lo 0/0..con il lecce!! facevano la partita loro del resto come tutti con noi,o sbaglio? i fenomeni in Inghilterra tanto sbandierati con monte ingaggi 150 milioni sono quasi ultimi vi rendete conto? verdi 25 milioni? dentro millico subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. fabio - 1 mese fa

    Il risveglio è ancora peggio. Ieri gli unici degni della maglia eravamo noi tifosi sugli spalti. Per l’ennesima volta ci avete rubato la possibilità di sognare. Siete solo un gruppo di perdenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Mario66 - 1 mese fa

    La delusione è totale perché l’illusione era totale. Questa volta è dura da digerire.
    Mazzari ha chiesto scusa ma commette sempre gli stessi errori. Come si fa a temere in panca Laxsalt verdi e Lyanco? Poi vorrei capire bene il discorso della preparazione perché a mio avviso una delle cause della disfatta sta nel fatto che gli altri correvano il doppio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. PrivilegioGranata - 1 mese fa

    Una banda di cadaveri.
    Mazzarri fa bene a fare autocritica per come ha messo in campo la squadra e per non averla motivata. I giocatori dovrebbero però fare il giro del campo in ginocchio a chiedere scusa a ogni tifoso pagante per l’insulsaggine che hanno mostrato in ogni zona del campo, porta compresa.
    Troppe lodi, troppi nazionali ancora fuori forma.
    Ora, spero si volti pagina, non si guardi più in faccia a nessuno, si schierano i migliori e i più adatti.
    Ci rivediamo a Genova.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Mestregranata - 1 mese fa

    Per me rimani un incapace. Sei tu allenatore che in fase di mercato devi dire alla società quali giocatori tenere e quali epurare perché abbiamo troppa mediocrità. La squadra doveva essere un po’ rivoluzionata. Ci sono giocatori che ormai possono essere ceduti perché non fanno più parte del progetto di crescita.avere tenuto tutti non è al mio parere motivo di miglioramento. Avremmo altre delusioni e di figure come queste ne rivedremo. Hai poco da scusarti e non pretendere adeguamenti contrattuali non li meriti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. portapila41 - 1 mese fa

    Se quella di poluva66 è solo una battuta parlando di gara da calcioinchieste allora sarebbe necessario uno screening mentale su tutti quanti. Formazione sbagliata , tattica troppo attendista , giocatori in evidente difficoltà dall’inizio tenuti in campo per un’ora : il giusto risultato è una batosta casalinga contro il Lecce. Quando in tanti si chiedono da arrabbiati come mai il Toro sia tra le ultime in fatto di abbonamenti bisognerebbe che qualche altro tifoso dotato di buona memoria ricordasse loro il lungo elenco di occasioni fallite .Continueremo tutti a tifare granata , ne sono certo ,ma le illusioni svanite malamente sono tante ,troppe . In fondo ci saremmo accontentati di poco ,si trattava di essere PER UNA SETTIMANA primi in classifica davanti a quegli altri di Vinovo : era chiedere troppo evidentemente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 1 mese fa

      sulla questione tifo-abbonamenti-presenze in genere siamo diventati ridicoli, ci sono degli opinionisti e tanti tifosi che cercano di fare passare il concetto che sei tifoso ed hai diritto di esprimerti se vai allo stadio, altrimenti la tua opinione non vale. Roba da matti, trovo veramente ignorante più che arrogante questo atteggiamento, la società ed i suoi dipendenti poi hanno poco da lamentarsi se lo spettacolo offerto continua ad essere di questo livello
      SFT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Toro Nel Cuore - 1 mese fa

    Sinceramente sono molto deluso da quello che ho visto ieri sera allo stadio. Pero’ non voglio fare il disfattista e attendo la prova del riscatto immediato a Genova domenica.
    Ieri sera erano tutti ma proprio tutti fuori fase! Fisicamente il lecce ci ha dominato dall’inizio alla fine , boh! Sembra che il mister abbia fatto un richiamo di preparazione in settimana e forse per questo erano imballati. Poi considerazione sullo schema : non dipende dal numero di attaccanti il peso offensivo se no tutti giocherebbero con 4 attaccanti.Secondo me e’ l’atteggiamento sbagliato che mi ha irritato : per niente aggressivi e lenti come pachidermi. Inviterei tutti i giocatori e mister compreso a una seria riflessione e a dare risposte gia’ da domenica. Sono sinceramnete convinto che questa sia una buona squadra ma bisogna dimostrarlo sul campo!
    Sempre FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. claudio sala 68 - 1 mese fa

    Analisi onestà e corretta, bene chiedere scusa, adesso però non deprimiamoci troppo,occorre reagire.
    Opinione personale, questa squadra è da metà classifica, non credo che Verdi sia sufficiente a farci fare il salto di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Granat....iere di Sardegna - 1 mese fa

    Alzi la mano chi ha dormito…sognavo già di mandare SMS salutate la capolista e invece un cazzo…Mazzarri ha certamente le sue colpe, fermo restando che non ci si può aspettare da lui calcio champagne. Tuttavia se vai in campo col 361 vuol dire che qualche segnale lo hai percepito. Ma se un giocatore di serie A non sa o non vuole capire che tutte le squadre giocano col coltello tra i denti cosa vogliamo fare? Noi abbiamo solo alcune armi, tra le quali la compattezza difensiva. Se perdiamo quelle siamo fregati perché davanti sappiamo che abbiamo limiti legati anche alla tipologia di gioco del mister e verdi non è il salvatore della patria. Bisogna mettersi nella zucca che noi dobbiamo sempre giocare col coltello tra i denti come l ultima delle provinciali e con chiunque. Sotto con la Sampdoria ora. Una sconfitta non è una tragedia anzi forse questa per noi può essere un bene ed è meglio sia arrivata ora che c è tutto il tempo di recuperare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Leo - 1 mese fa

    Abbiamo sbagliato noi : ad illuderci per l’ennesima volta che le cose fossero cambiate, che saremmo stati primi dopo 3 giornate, che la squadra ….basta! siamo alle solite, per completare il solito quadretto manca soltanto l’eliminazione dalla Coppa Italia e poi il solito tris di ogni anno è servito completo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. luna - 1 mese fa

    È stato detto tutto, Mazzarri ha confermato i tuoi limiti nelle scelte e nel coraggio.
    Hai messo in campo una formazione sbagliata che ci trasciniamo avanti da un anno.
    Speravamo in un mercato che ovviasse alle lacune e devo dire che c’è stato, peccato che Mazzarri, non ne abbia tenuto conto.
    Con il Lecce abbiamo peggiorato quanto fatto l’anno scorso, corresponsabile la cattiva gestione N’Koulou da parte della società.
    Accendiamo la luce in questa squadra ripartendo proprio con N’Koulou, Laxalt, LUKIC (sopratutto), Ansaldi (appena sarà pronto), Verdi e due punte a finalizzare.
    Mazzarri rispetto allo scorso anno ha migliorato per ora, ma non di troppo, i commenti post gara, assumendosi la responsabilità quasi del tutto
    Può migliorare anche in questo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Non credo possa migliorare nell’analisi post partita.
      Più di quello non si può fare.
      Male, invece, l’analisi PRE partita visto che non è riuscito a preparare la partita con 15gg di tempo.
      Gravissimo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. massettiantonio1_12413432 - 1 mese fa

    Il centrocampo di questa squadra gioca sistematicamente in orizzontale, la cosa più comoda da fare quando non si hanno idee, creatività, visione di gioco. Stesse problematiche dell’anno scorso, andiamo in profondità solo utilizzando le fasce, troppo poco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. ToroSardo - 1 mese fa

    Ottuso come sVentura, tutto detto. dai rinnovo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Madama_granata - 1 mese fa

    Mazzarri continua a dire: ” è colpa mia”, ma continua anche a dire: “perché non li ho caricati abbastanza, non li ho messi in guardia, non li ho spaventati”.
    Aggiunge però anche: “già lo scorso anno, dopo una partita positiva, non cambiavo i giocatori”.
    Ecco, x me in questo sta l’errore!
    Avendo più giocatori e più soluzioni possibili, la partita “si costruisce ad hoc”, a seconda delle possibilità, delle potenzialità e delle caratteristiche dell’avversario!
    E a seconda del campo in cui si gioca!
    Ripeto: questo, x me, l’errore!
    Rimettere in campo gli stessi giocatori che, se andavano bene a Bergamo contro l’Atalanta, non vanno bene a Torino, in casa contro il Lecce.
    Zaza dal 1′, al posto di Berenguer. E poi una squadra più offensiva, che aggredisce ed attacca, non una squadra che è sempre in affanno.
    2° e 3° cambio sbagliati:
    fuori Aina, inguardabile, e non De Silvestri, che il suo onesto lavoro lo stava facendo, x inserire Laxalt.
    Fuori Djidji, un pesce fuor d’acqua, rivelatosi da subito non all’altezza del suo compito , x Lyanco.
    Lyanco, se può giocare nella sua Nazionale, perché da noi “non è ancora mai pronto”?
    Che aspettiamo a metterlo in campo? Che torni ad infortunarsi in allenamento?
    Ormai la difesa dovrebbe essere: Izzo, Lyanco, Bonifazi, con Djidji e Bremer riserve.
    A centrocampo: meglio Lukic di Meité, almeno x ora.
    In avanti, in casa, 2 punte vere: Belotti e Zaza, supportate da Verdi e Falque.
    E qualche spezzone a Millico, x dare vivacità e, con la novità, disorientare gli avversari, o magari provare Edera, quando sarà ristabilito del tutto!
    Cambiarli, questi giocatori, fare spesso rotazioni x accontentare tutti, ma soprattutto x non essere già “scontati” in partenza!
    Ecco: l'”immobilismo”,x me ,è l’errore che Mazzarti commette piu spesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Garnet Bull - 1 mese fa

      Scusa ma non capisco come sia possibile salvare de silvestri che anche ieri come sempre più spesso ormai ha giocato con una lentezza disarmante, facendo male entrambe le fasi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. christian85 - 1 mese fa

      @Madama_granata

      De Silvestri il suo onesto lavoro lo stava facendo ?? Ma se non ne ha azzeccata una.
      Voglio bene a Lollo, ma stasera proprio inguardabile.

      Mazzarri ha sbagliato ed è palese, ma chi decide la partita sono sempre i calciatori. LORO !!!!!
      Tra Toro e Lecce c’è anche un divario abbastanza enorme di valore della rosa e stipendi!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        Cari Garnet Bull e Christian 85, come sempre sono tutti giudizi personali.
        A me De Silvestri non è spiaciuto.
        Ho cercato le valutazioni su altri giornali, per vedere se ero io che avevo sbagliato in pieno giudizio.
        Qui ve ne riporto una come esempio.

        “De Silvestri: 6 
        Spinge sulla sua fascia di competenza e lotta come d’abitudine su ogni pallone  Nel finale del primo tempo di testa va vicino al gol che poteva far andare la squadra negli spogliatoi avendo agguantato il pareggio, ma la mira non è perfetta (46’).  Qualche volta é andato in difficoltà, ma ha contenuto gli avversari”.

        Come vedete anche “gente del mestiere” ha visto la prestazione di De Silvestri sufficiente: non buona, né discreta, ma sufficiente.
        E nel caos di pessime prestazioni di ieri sera, anche io, modestamente, ho valutato De Silvestri tra quelli che, tutto sommato, hanno fatto meno-peggio.
        Ripeto: come al solito, rispettiamoci tutti e rispettiamo le nostre reciproche idee.
        Un film che x me è un flop per un altro spettatore è un capolavoro!
        Siamo tutti qui a “smaniare” per il bene del Toro.
        Buona giornata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 1 mese fa

          @Madama, definire gente di mestiere dei giornalisti che guardano partite , proprio NO !!! Sono veramente pochi quelli che capiscono tecnicamente quello che vedono. Esprimono valutazioni personali ma il loro mestiere non è il calcio. Semmai se ne servono.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Garnet Bull - 1 mese fa

    Ha le sue evidenti colpe, assolutamente e l’ha ammesso. Sicuramente io lo critico sulla singola prestazione e non sull’intero percorso, come invece qualcuno fa….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. barrieradimilano - 1 mese fa

    Si può anche perdere in casa, come ha fatto l’atalanta con noi, con 10 occasioni 2 gol ed il portiere avversario migliore in campo, ma perdere come abbiamo perso noi ieri sera lascia veramente basiti. In 98 minuti l’unico tiro in porta è stato su rigore (la parata del loro portiere sul cros di Verdi è stata su un suo difensore), mai un traversone teso in area solo palloni giocati alla rinfusa, senza testa, senza costrutto. Tutto nella sera che poteva regalarci la piccola gioia di vedere ancora il Toro capolista, contro una neopromossa dopo 15 giorni per preparare la partita al meglio e motivare i giocatori, giocatori che puntualmente arrivano scarichi e quasi impauriti alle partite dove si deve confermare quanto di buono fatto nelle precedenti. Non ho la competenza per sapere se le responsabilità sono dell’allenatore, della società, dei giocatori o del destino ma l’unica certezza è che si cade e ricade sempre nelle stesse prestazioni, nelle stesse partite, stagione dopo stagione. Non so se sia più la rabbia o la delusione, ho paura che siamo veramente poca cosa e di prestazioni senza anima corpo e gioco ne vedremo altre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. granata - 1 mese fa

    Sì Mazzarri la colpa è tua, delle tue testardaggini tattiche, delle tue titubanze e paure. Impara da Liverani come si schiera e si fa giocare una squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gud_74 - 1 mese fa

      Cosa ne pensavi di Liverani dopo le prime 2 partite?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Mimmo75 - 1 mese fa

    Anche i più grandi sbagliano. E tu sei un grande, punto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 1 mese fa

      Sbaglia spesso e con squadrette

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 4 settimane fa

      Ahahah…grande Mimmo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Giaguaro 66 - 4 settimane fa

      Mimmo difendere l’indifendibile non mi sembra possa andare d’accordo con la crescita di un gruppo, e onestamente Mazzarri per la prestazione di ieri è tutto fuorchè un grande! Anzi forse si è un grande testone cocciuto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. inf_693 - 1 mese fa

    500 km per vedere questo strazio no!
    cmq già dal riscaldamento si capiva che qualcosa non andava, sembravano spenti mentre il lecce ha fatto allunghi e scatti per 1 ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. toro52anni - 1 mese fa

    Che delusione .la prossima samp a 0.Speriamo bene.Risuscitiamo anche i ciclisti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Forza Magico Toro - 1 mese fa

    Mazzarri ha sbagliato tutto.
    Preparazione alla partita, formazione, atteggiamento.
    E adesso non puoi dire: “domani mattina ci alleniamo e mi sfogo per bene. Probabilmente avrei dovuto farlo sabato e inventarmi qualcosa.”
    Se hai l’occasione di essere a punteggio pieno alla terza giornata dopo più di 40 anni e giocando in casa contro una neopromossa fai una prestazione del genere significa che hai sbagliato tutto.
    Sono nervoso.
    Buonanotte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Stufodellamediocrita' - 1 mese fa

    Le scuse stanno a zero, avevamo una colossale occasione per essere primi alla terza giornata. Ora invece il contraccolpo ce lo porteremo a Genova dove, di sicuro, resusciteremo anche i morti doriani. Io l’ho già detto live: il mio personale campionato è già finito, guardare le partite e non incazzarmi neanche per un rigore non dato allo scadere dimostrano che questo allenatore e gran parte dei giocatori (tranne Izzo, il Gallo e Sirigu, stasera non impeccabile) non suscitano alcuna emozione positiva.
    De Silvestri è un onesto giocatore ormai al tramonto, Djidji un discreto panchinaro, Bomifazi un grande bluff, Aina troppo incostante, Rincon un buon mastino ma nulla più, Meite zero assoluto, Baselli l’eterno incompiuto, Zaza molta confusione e poco altro.
    E poi Mazzarri: invece di aggredire un Lecce a 0 punti e 0 gol gli dà modo di entrare in partita e crederci ancora di più nonostante il momentaneo pareggio.
    La mediocrità continua a rimanere la nostra dinensione, non c’è soluzione. Domenica mi guarderò la F1, tanto già so come andrà a finire…
    Che delusione, MAI una gioia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Tarzan annoni - 1 mese fa

    Mentre entravano in campo avevano già lo sguardo depresso… Mah!?…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Esempretoro - 1 mese fa

    Basito.Mi sento come un pugile suonato,altro che cuore-Toro… Spettacolo deprimente, formazione incomprensibile, livello fisico imbarazzante.
    E complimenti ai salentini, hanno compreso in fretta che oltre che per i gatti la trippa c’era pure per loro…
    Spero WM riesca a riordinare le idee in fretta, stasera troppo brutti per essere veri.
    Tanti errori nonostante il ritmo da dopolavoro,ed insieme scelte scellerate (3-5-1-1 col LECCE??????). Resettare subito,stasera del Toro ho visto solo le maglie vuote.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. user-13967438 - 1 mese fa

    Mazzarri stasera è quello che ha meno responsabilità di tutti.
    Se mezza squadra sbagliava gli appoggi più elementari, che ci può fare?
    Se mezza squadra girava con distanze e spazi totalmente sbagliati, più che cambiare modulo e vedere che a quel punto tutti e 11 erano con distanze e spazi sballati, che ci può fare?
    Se gli abbiamo concesso due ribattute su respinta del portiere non avendo protetto in entrambi i casi la traiettoria del pallone, che ci può fare?
    Se Djidji oltre a fare malaccio in marcatura fa scelte stupide come andare di piede (rischiando che se la prende male fa pure autogol) su un pallone su cui intervenire di testa, che ci può fare?
    Se sul risultato di 1-1 prima, e sul 1-2 poi, l’unica squadra che ha avuto altre vere occasioni da gol è stata il Lecce, che ci può fare?
    L’unica cosa possibile era incazzarsi come una iena, e infatti si è sbragato una mano contro la tettoia della panchina… e poi? La squadra ha fatto cagare lo stesso.
    Ora va liberata la testa, e lavorare duro per ripartire col gioco del calcio la prossima partita, perché se siamo abominevoli di approccio mentale come stasera le buschiamo a prescindere dall’avversario: dalla formazione più forte al mondo alla peggiore in assoluto con questa attitudine si perde e basta.
    Certo che per perdere le partite in modi ignobili cerchiamo sempre degli avversari ridicoli, in modo che la sconfitta sia sempre una lapide tombale…
    Disgustoso.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. PaCo68 - 1 mese fa

    Scuse dell’allenatore accettate ma dovrebbero scusarsi sinceramente diversi giocatori.
    Possiamo accettare di perdere quando abbiamo una squadra di 11 tori che prova a fare la partita per 90+ minuti e poi perde perché l’avversario è più forte… non quando in campo c’è chi sembra essere lì per caso è gioca con sufficienza NO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PaCo68 - 1 mese fa

      PS ho visto lamentele di pseudo tifosi per il mancato utilizzo dei nuovi arrivati dal primo minuto, non mi sembra che una volta entrati abbiano fatto sfracelli cose indimenticabili… ci vuole tempo per imparare a giocare con il resto della squadra. Semmai forse si poteva provare qualcuno che i meccanismi li ha già metabolizzati.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Calogero - 1 mese fa

    Non servono scuse, noi abbiamo soltanto più una fame atavica di risultati o ti metti veramente d’impegno e non perdi più partite come questa o fai le valige, di ciarlatani ne abbiamo sentiti e visti anche troppi seduti sulla nostra gloriosa panchina…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. torracofabi_13706409 - 1 mese fa

    Sono due anni che giochiamo perennemente con una sola punta, si scende in campo per prendere un punto non è solo stasera il problema…. Il Gallo dovrebbe accendere un cero a S. Antonio visto che ancora non si fa male grazie al modulo con il quale scendiamo in campo tutte le partite!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Lello66 - 1 mese fa

    DIMETTITI INCAPACE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Lello66 - 1 mese fa

    DIMETTITI INCAPACE!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. brusbi - 1 mese fa

    Ma è possibile, mi domando, spendere 25 milioni per un giocatore e poi tenerlo fuori in una squadra che al momento non dispone di Falque?
    E’ possibile scegliere come seconda punta Berenguer, quando si hanno in panchina due punte di ruolo – Zaza e Millico – e Verdi che in definitiva potrebbe anche cimentarsi da seconda punta?
    E’ possibile comprare Laxalt, avere fuori Ansaldi, e preferire comunque da esterni De Silvestri e il disattento Aina?
    E’ possibile che negli ultimi cinque anni non si sia trovato uno capace di battere i corner come si deve?
    E’ possibile far tornare Lyanco dal Bologna per poi decidere che mancando Nkulu è meglio mettere al centro Djidji?
    E’ possibile che un allenatore non riesca a trasmettere alla squadra geometrie di gioco che gli permettano di transitare dalla propria metà campo a quella avversaria con disinvoltura?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dario61 - 1 mese fa

      Già e tutto possibile..ma solo per Mazzarri…di cui ho sempre detto che tatticamente va bene a una squadra che deve salvarsi punto!..le scelte di stasera sono un disastro totale

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. fabrizio - 1 mese fa

    forse la colpa e’ dell’allenatore. Ma quando hai onesti pedalatori e basta (la classe e le invenzioni che risolvono le partite da noi sono sconosciute) non puoi fare molto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 1 mese fa

      Chi ha voluto tenere TUTTI questi onesti pedalatori vantandosene?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Simone - 1 mese fa

    Per la cronaca la “regina” del mercato Wolverhampton dopo 5 giornate è penultima a 3 punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Dario61 - 1 mese fa

    Chiede scusa ma intanto fa intendere che la colpa è dei giocatori ..invece caro Mazzarri la colpa è solo tua per aver schierato una formazione che in casa e contro il Lecce metti una punta e gli affianchi un giocatore che sa solo fare l’esterno ( non titolare di sicuro in una squadra che dovrebbe puntare a qualcosa) se non si mette almeno due attaccanti vuol dire che la prima cosa a cui pensi è essere cauti .. così sì è buttato via un tempo poi è chiaro che la partita è cambiata e i cambi fatti dopo con Zaza verdi e Laxalt nn sono serviti più a niente ormai ..per dare una mentalità vincente bisogna anche avere giocatori offensivi ma se ti caghi addosso il solo Belotti nn può sempre risolvere tutto…e comunque la difesa va rimessa a posto da quando nn gioca nkoulu stiamo facendo acqua da tutte le parti ..ma lyanco? Possibile che giochi in nazionale e qui si aspetta sempre che sia in forma? De Silvestri poi dovrebbe rifiatare qualche decina di partite ora che c’è Laxalt..noi abbiamo solo un fenomeno in squadra oltre al gallo ed è Ansaldi speriamo che rientri presto e che Dio ce lo conservi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. toro - 1 mese fa

    L’ho sempre sostenuto mazzarri non sai dare un minimo di gioco. A veder giocare le tue squadre sembra di vedere l’oratorio, il tipico gioco del viva il parroco. Come è possibile giocare contro un Lecce (zero punti) È in casa con un 3 5 1 1. Ma VATTI a nascondere. Ed è inutile che chiedi scusa, per,quello che mi riguarda la cosa migliore sarebbe liquidarti altro che rinnovo. Non mi stupirei che domani braccino dica che la partita è stata persa da una squadra molto IMPORTANTE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. mau - 1 mese fa

    Assumete un mental coach… se non l’avete… se no cambiatelo… ma fate qualcosa, non esiste questa fragilità mentale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      altro che fragilita’ mentale. non puoi far correre la formula uno ad un carro armato. Se hai a centrocampo gente come meite’ rincon e compagnia bell che al pallone danno del “hei tu” invece che del tu…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. uiltucs.pesar_12159015 - 1 mese fa

    Stasera l’ha cannata lui e l’ha ammesso. Che deve fare? X il resto, onore al Lecce e rigore che grida vendetta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. ALESSANDRO FIENAURI - 1 mese fa

    peccato non riusciamo mai a fare quel passo in avanti che ci dia la consapevolezza della nostra forza (ed oggi era davvero piccolo parliamo di una neopromossa che veniva da 2 sconfitte con zero punti e zero gol) e così dobbiamo confrontarci con i nostri dubbi ancorché limiti. Comunque la difesa non va prendiamo troppi gol e poi … non si può perdere una partita del genere, questi son punti persi che pesano come macigni…peccato potevamo brindare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. user-14400768 - 1 mese fa

    Ma davvero vogliamo andare in Europa. Non basta farci prendere in giro in Italia? (Scusate ma la delusione è troppa)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. user-14400768 - 1 mese fa

    Disgusto dopo l’ennesima occasione persa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. maxxvigg1968 - 1 mese fa

    ma no dai …… noi ste partite le sbagliamo da sempre
    da ventura al serbo x arrivare qui
    non centra l’allenatore
    è cosi e basta – facciamocene una ragione

    domenica con la samp sarà tutta un’altra storia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. gantonaz64 - 1 mese fa

    Ma vai a cagare. Sei come Ventura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Toro Forever - 1 mese fa

    Mazzarri è stato un signore. Ma non si crocifigga. Ci sono degli equivoci che vanno risolti una volta per tutte. Il Torino con Baselli non andrà mai da nessuna parte. Non ha le qualità fisiche e caratteriali per caricarsi il Toro sulle spalle. Non si prende mai una responsabilità. Non è un leader e non lo sarà mai. Si porta in giro un’aria sfigata che deprime tifosi e compagni. Direi che basta così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. garibb_307 - 1 mese fa

    Caro Waltwr scuse accettate ma in fondo si pagano i punti persi.. dovresti preparare queste partite meglio tenerli sotto pressione .
    . Insomma fai qualcosa perché queste partite se si vuole andare in Europa bisogna vincerle… oppure hai come obbiettivo basta salvarsi???? Nessuno è fesso!!!. Fia.oci una mossa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Pesce - 1 mese fa

    Mister stasera ti difendo: non è colpa tua che non hai saputo trasmettere alla squadra……. , non c’è niente da trasmettere. Se i giocatori non scendono in campo con il sangue agli occhi e la bava alla bocca quando c’è in ballo la testa della classifica….

    Ma non li fanno più i giocatori da toro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. abatta68 - 1 mese fa

    Aspè Walter… basta che leggi qui, vedrai che non devi più chiedere scusa a nessuno:
    Sirigu
    Izzo nkoulou bremer
    Aina rincon lukic laxalt
    Falque verdi
    Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 mese fa

      Segnati sti nomi Walter!! Altrimenti vorrà dire che per vincere le partite servono giocatori di un certo livello… tipo rossettini e tachsidis!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Mario66 - 1 mese fa

    Ok scuse accettate.
    Ma adesso basta. Non si può tenere verdi in panca perché deve comprendere l’organizzazione di gioco e poi vedere sta porcheria.
    Non si può più far giocare Diji ( o come si scrive) centrale. Lo stesso bonifazi mi sembra abbia dei limiti. Cosa aspettiamo a fare giocare Lyanco. E poi Lollo può andare bene in certe partite ma in altre dove diventa fondamentale sfondare sulle fascie è un limite per la squadra.
    Curiosa anche l’affermazione circa il tipo di preparazione fatta in settimana che si sia caricato troppo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. poluva66 - 1 mese fa

    Partita da ufficio inchieste. Qualcuno controlli il flusso di scommesse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Capitan serpente - 1 mese fa

      Esatto e fate mettere sotto controllo i cellulari di mezza squadra a partire da quei morti viventi di rincon e meite’

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sylber68 - 1 mese fa

        Meite non di può più vedere

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Pesce - 1 mese fa

    Vorrei ricordare a tutti che questi punti (persi) alla fine si pagheranno carissimi, basta ricordare bologna, parma e cagliari nello scorso campionato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Max63 - 1 mese fa

    Che sia colpa tua e poco ma sicuro.
    Sono due anni di nn gioco, con partite dove per 70 minuti nn tiriamo in porta e pensiamo solo a distruggere. Vedere voce pareggi.
    Mi hai stufato devi ritirarti e darti al giardinaggio. Basta, basta, basta.
    Hai una buona rosa che nn sei in grado di gestire al meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 1 mese fa

      d’accordo su tutto tranne che sulla “buona” rosa : è una rosa mediocre, inferiore a tutte le BIG (Juve Napoli Roma Lazio Milan Inter) ed anche ad un paio di OUTSIDER (Atalanta Fiorentina). Ed infatti quest’anno finiremo al 9° posto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. Follefra Granata - 1 mese fa

    Dichiarazioni sacrosante, chiedere scusa a noi che siamo travolti dall’ennesima figura di M. Adesso trovi il modo di azzerare questo scempio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. valex - 1 mese fa

    Invece di chiedere scusa, chiediti cosa ti ha detto il cervello a mettere in campo una formazione difensivista con UNA SOLA punta, giocando in casa con l’ultima in classifica a zero gol! Il Lecce ha giocato con TRE punte e noi con il gallo isolato, neanche avessimo affrontato il Barcellona. Trova un minimo di coraggio qualche volta e prova vincerle le partite. Con Mihajlovic avremmo vinto 5 a 0 e con te abbiamo perso!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. PiazzistaDiSeggiolini - 1 mese fa

    Caro Mazzarri sei tu il problema: errare è umano ma perseverare è diabolico e l’impossibilità del cosidetto “salto di qualità” non dipende dai giocatori ma ha un unico responsabile, vale a dire tu.

    Sei un allenatore troppo discontinuo, pessimo in casa, specialmente con le cosiddette “provinciali”, incapace di dare un gioco e una fisionomia precisa alla Squadra, arruffone, difensivista estremo e spesso con scelte tattiche inguardabili che danneggiano gli stessi giocatori.

    E se, poi, dichiari ancora pubblicamente che, a distanza di 18 mesi, non sei in grado di far capire ai giocatori le tue scelte, la tua tattica w il tuo credo, e dichiari infine di aver sbagliato pure la preparazione, malgrado una sosta di 15 giorni, allora sei proprio un fallito e dunque dovresti avere la decenza non solo di non chiedere il rinnovo del contratto, bensi di dare le dimissioni.

    Scuse non ne hai più e questo vittimismo colpevole mi infastidisce ancor più della sconfitta e della pessima prestazione di stasera.

    …e da domani si ricominca con le “porte chiuse”…un film già visto e rivisto e che, personalmente, mi ha stufato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. michelebrillada@gmail.com - 1 mese fa

    certo che la colpa è tua non fai giocare lianko (e non capisco che cosa ti abbia fatto di male) la difesa balla con djj djj nulli rincon berenguer ola ina formazione pazzesca zaza non è un giocatore molto meglio provare millico con belotti (non li abbiamo ancora visti) altro che conferma io ti manderei subito a zappare la terra esonero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Pesce - 1 mese fa

    Grande Walter Mazzarri, ti ho sempre criticato per le tue parole nel dopogara. Stavolta mi complimento di cuore, apprezzo la sincerità e l’onestà intellettuale. Bravo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. fresa66 - 1 mese fa

    Dice il gioco che portiamo avanti da un’anno e mezzo.Quale gioco????????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. user-13953968 - 1 mese fa

    Ma guarda la formazione che hai messo in campo sei RIDICILO loro con tre punte noi UNA
    Djidji domenica era stato umiliato da Zapata ta e tu lo rimetti centrale nuovamente che cosa fumi in settimana.
    Non tirare in ballo la nazionale li hai avuti tutti da giovedì.
    Tutti i morti con noi risorgono, domenica tocca ai doriani vedrai (se Santo Sirigu non fa miracoli come a Parma con l’Atalanta)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Andrea63 - 1 mese fa

    Caro Mazzarri pure più terrore volevi inculcare ai tuoi giocatori? Hai fatto un 3511di modulo in casa col Lecce!? Come intendevi giocartela!!!!?
    Mi sembri confuso!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. prawn - 1 mese fa

    e cmq il lecce non l’ho visto correre poi tutta sta roba, siamo noi col gioco di meite (me glielo ordini tu? o ti piace che fermi la partita ogni volta che tocca palla?) che siamo lenti e poi senza assist-man o ali che saltano l’uomo

    insomma gli stessi problemi dell’anno scorso, con N’Kolou in punizione e 25M in panca a fare la muffa

    bravo te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Meite fa cagare non serve a un cazzo. Non propone, spesso non fa interdizione, è solo grosso e serve come sponda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. prawn - 1 mese fa

    non serve ad un casso di niente chiedere scusa dopo cassone che non sei altro!

    sta storia della gente che arriva tardi, ah il lecce non ha nessuno in nazionale allora vince! ma va a cacare!!!!

    mi stai troppo sulle balle quando fai questi discorsi e prepari una partita cosi’ ammerda!

    e allora fa giocare quelli che in nazionale non hanno giocato, tanto il valore della rosa e’ superiore al lecce o no?

    o sei inferiore a quel bolsito gonfio di liverani?

    scusa un casso porca troia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gud_74 - 1 mese fa

      Solo per dire che sicuramente anche il Mister ha le sue colpe, ma in campo non scende lui.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy