Torino-Lecce, i temi tattici: calci piazzati arma in più, ma occhio ai contropiedi

Torino-Lecce, i temi tattici: calci piazzati arma in più, ma occhio ai contropiedi

Temi Tattici / Il Torino sfiderà una squadra qualitativamente inferiore, e dovrà imporre questo fattore

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

PIAZZATI

Simone Verdi
Simone Verdi in azione con la maglia del Napoli durante l’amichevole contro il Liverpool (foto: Getty Images)

Il Torino si prepara a sfidare il Lecce in casa, in una partita che darà molte risposte sul Toro di quest’anno, di fronte al primo trabocchetto della stagione. Di fronte ci sarà una squadra sulla carta inferiore, ma chiaramente da non sottovalutare per evitare di fare passi falsi dopo un avvio così convincente.

Il primo fattore su cui la squadra di Mazzarri dovrà spingere saranno i calci piazzati. Ben 12 reti del Torino in questo inizio di annata (tra campionato ed Europa League) sono arrivati grazie ai calci da fermo: è evidente che Belotti, Izzo, Bonifazi siano ottimi nella fase aerea, e quest’arma va utilizzata. Con un Baselli che si è specializzato nel ruolo di assist-man, la qualità non manca. In più, adesso il Torino avrà anche a disposizione la qualità sui calci da fermo di Simone Verdi.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14003131 - 3 mesi fa

    Concentrati e non ci saranno problemi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 3 mesi fa

    Come far fare tre click all’utente con due frasette in croce, spalmate su tre pagine.
    Come contenuti stiamo rasentando i livelli della Elena Rossin, il vuoto pneumatico in un italiano abborracciato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cerutti_Gino - 3 mesi fa

      Scritto al solito in un italiano da far accapponare la pelle..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy