Torino-Palermo 3-1: vittoria rabbiosa e intelligente, che aiuta il morale

Torino-Palermo 3-1: vittoria rabbiosa e intelligente, che aiuta il morale

Analisi / Una partita contratta, contro una squadra difficile e molto chiusa: i tre punti sono arrivati grazie alla rabbia e a quel numero 9 scatenato

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino ha colto una vittoria per 3-1 contro il Palermo di Diego Lopez, in una partita che non è stata la classica passeggiata domenicale a vele spiegate verso i tre punti: il Toro di Sinisa Mihajlovic ha dovuto sudare (e non poco) per riuscire ad tornare a casa con i tre punti in tasca. Questa partita è stata molto importante per la squadra granata, che è riuscita a tornare alla vittoria, ancora una volta di fronte al proprio proprio pubblico, dopo due trasferte che avevano messo in difficoltà il Toro.

TURIN, ITALY - MARCH 05: Joe Hart (R) of FC Torino celebrates victory with team mate Daniele Baselli at the end of the Serie A match between FC Torino and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico di Torino on March 5, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 05: Joe Hart (R) of FC Torino celebrates victory with team mate Daniele Baselli at the end of the Serie A match between FC Torino and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico di Torino on March 5, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

IL SOLITO BELOTTI – A risolvere la situazione intricata è stato ancora una volta Belotti, che questa volta non ha avuto limi e in appena 7 minuti ha segnato ben 3 gol, che hanno sbaragliato il muro innalzato dagli uomini di Diego Lopez, in particolare dopo il vantaggio acquisito nel primo tempo. Il Gallo rimane umile, e ringrazia la squadra, ma la sua presenza in campo è quasi una sentenza, il pericolo che crea in area di rigore avversaria è sempre enorme. Un ragazzo così è certamente insostituibile, ma non tutto ciò che ci ha detto il match.

TURIN, ITALY - MARCH 05: Andrea Belotti (C) of FC Torino celebrates victory with team mates Emiliano Moretti (R) and Maxi Lopez at the end of the Serie A match between FC Torino and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico di Torino on March 5, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 05: Andrea Belotti (C) of FC Torino celebrates victory with team mates Emiliano Moretti (R) and Maxi Lopez at the end of the Serie A match between FC Torino and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico di Torino on March 5, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

INTELLIGENZA – IL Toro ha attaccato per – sostanzialmente – 90 minuti, andando vicino al gol diverse volte: se nel primo tempo la ricerca del gol da parte dei granata è stata solo rabbiosa (che non ha fruttato alcun risultato), nella seconda frazione, grazie all’ingresso di due giocatori decisivi come Ljajic e Maxi Lopez, il Torino ha messo nella fase offensiva anche quell’intelligenza giusta – unita alla rabbia – che ha portato i granata a trovare i gol a pochi minuti dal termine della partita. Perciò la vittoria è arrivata ancora una volta dai piedi di Andrea Belotti, certo, ma è stato necessario anche che Mihajlovic adoperasse alcuni cambi affinché il Gallo potesse trovare lo spazio giusto.

TURIN, ITALY - MARCH 05: Andrea Belotti (L) of FC Torino clashes with Haitam Aleesam of US Citta di Palermo during the Serie A match between FC Torino and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico di Torino on March 5, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – MARCH 05: Andrea Belotti (L) of FC Torino clashes with Haitam Aleesam of US Citta di Palermo during the Serie A match between FC Torino and US Citta di Palermo at Stadio Olimpico di Torino on March 5, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Perciò ci sono molti aspetti positivi da sottolineare in questa partita, importanti soprattutto prima di un match importante come quello contro la Lazio.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Catlina - 4 anni fa

    Belotti non è del Torino s.p.a. E’ del Torino TORO Granata. Nonostante una decina di coglioni qui sopra all’inizio dicevano che andava bene al massimo per la serie B. Quindi facciamoli sentire tutto l’amore perché rimanga con noi. Poi se cairo vorrà venderlo lo stesso lo ribaltaremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 anni fa

      Magari.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy