Torino-Roma

Sfida di vertice tra i giallorossi e i granata che si scontrano per posizioni di alto livello. La squadra di Spalletti è partita con i favori del pronostico, gli uomini di Zac, dopo un inizio stentato, sono riusciti a trovare l’equilibrio di squadra e annoverare quattro vittorie e un pareggio negli ultimi cinque match. Questa sera però Zaccheroni dovrà fare a meno di due cardini della difesa, Cioffi e Di…

di Redazione Toro News

Sfida di vertice tra i giallorossi e i granata che si scontrano per posizioni di alto livello. La squadra di Spalletti è partita con i favori del pronostico, gli uomini di Zac, dopo un inizio stentato, sono riusciti a trovare l’equilibrio di squadra e annoverare quattro vittorie e un pareggio negli ultimi cinque match. Questa sera però Zaccheroni dovrà fare a meno di due cardini della difesa, Cioffi e Di Loreto infatti sono stati squalificati. Spalletti non sta meglio, fuori Panucci per squalifica e Perrotta per infortunio, non ha nemmeno in ottima forma Mancini e De Rossi. La gara si vivrà sul duello, tutto fantasia, tra Rosina e Totti, due dei principali protagonisti di questo campionato.

Spalletti prima del match ha detto: "Di fronte abbiamo una società storica e gloriosa che sta facendo molto bene, per noi sarà una partita difficile".

"Il Toro ha cambiato qualcosa, che è dipeso da infortunati e squalificati, noi proviamo a riproporre lo stesso assetto, cercando sempre di attaccare in profondità. Dobbiamo cercare di fare sempre meglio perchè davanti abbiamo un’Inter fortissima, dobbiamo solo sperare che si fermino loro".

Probabili formazioni:

Torino (3-4-2-1): Abbiati; Franceschini, Brevi, Doudou; Comotto, Barone, Ardito, Gallo, Balestri; Rosina, Abbruscato. All. Alberto Zaccheroni

Roma (4-2-3-1): Doni; Cassetti, Chivu, Mexes, Tonetto; De Rossi, Pizarro, Virga, Taddei, Mancini, Totti. All. Luciano Spalletti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy