Torino-Sampdoria 1-3, Longo: “Col lavoro e la sofferenza usciremo da questo periodo”

Post-partita / Al termine della gara ha parlato l’allenatore granata

di Redazione Toro News

SAMPDORIA

Al termine di Torino-Sampdoria, ha parlato Moreno Longo. Di seguito le sue dichiarazioni: “Innanzitutto è stata una partita dove abbiamo approcciato bene l’impegno, c’è stato il giusto piglio e la giusta ricerca. In questi primi giorni di lavoro i calciatori hanno dato grande disponibilità, eravamo riusciti a non soffrire troppo in una partita contro una squadra come la Sampdoria senza concedere tanto. Siamo riusciti ad andare in vantaggio, poi abbiamo sprecato l’occasione. Abbiamo subito due gol inaccettabili, dico io. Due perché dopo esser stati rimontati, sono venuti fuori vecchi ricordi, vecchi problemi. Abbiamo subito due gol in modo molto ingenuo. Sono riaffiorati problemi vecchi che pensavamo di superare in fretta ma così non è stato”.

Il tecnico ha poi parlato in conferenza stampa: “Credo che abbiamo approcciato molto bene la gara, la reazione della squadra è stata evidente. Poi come capita spesso, nel quarto d’ora finale del primo tempo non potevamo mantenere quel ritmo. Al rientro abbiamo approcciato molto bene, correggendo ciò andava corretto, avendo la bravura di evitare il gol dello svantaggio e passare invece sull’1-0 per noi. E poi con due errori individuali abbiamo ribaltato la partita. In maniera evidente abbiamo regalato due gol alla Sampdoria con due situazioni evitabilissime. Dare una punizione simile ad uno come Ramirez o anche Gabbiadini non si può fare. Abbiamo preso il secondo gol da rimessa laterale. Non è ammissibile. La squadra era convinta già da stasera di riuscire a guarire. Ma dopo l’1-2 lo scoramento è riaffiorato, e nell’ultimo quarto d’ora c’è stato un crollo. Il dispiacere più grande è che non si sia riuscito a portare a casa un risultato positivo nonostante la reazione perché sarebbe stato fondamentale per accorciare un percorso di guarigione che però deve essere necessariamente più lungo“.

197 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. eurotoro - 10 mesi fa

    error community id not found= tutti a fun cool

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pazko - 10 mesi fa

    sono d”accordo, se penso che nelle ultime 14 giornate neabbiamo giocate 7 fuori (10 punti) e sette in casa (6 punti) delle quali 2+ 2 facendo zero punti, , e il problema grosso è arrivato dopo che Sirigu e Belotti (uomini con molta fifa,quantomeno poco sereni) ) avevano chiesto di non fischiarli più perché si demotivavano…… figuriamoci gli altri! Non possono aver dimenticato come si gioca, e, se è così, Longo deve reinsegnarglielo e noi aiutarlo. Abbiamo in casa le ultime 3 , se non riusciamo a spingerli a vincerle non svolgiamo il nostro compito, poi le colpe , i cattivi, i buoni, si vedranno, ma intanto salviamoci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro Forever - 10 mesi fa

    La Squadra è debole. Longo non potrà fare miracoli, se non cercare di limitare i danni che arrivano da lontano. Testa e polmoni sono a pezzi. La salvezza è diventata il vero obiettivo del Torino. Speriamo, ma sarà dura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. marione - 10 mesi fa

    Dite la verità il software del sito lo avete affidato a Comi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      Impossibile è troppo veloce.
      Lui poi è esperto solo di soft drink abbinatiba salatini e bignole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gio - 10 mesi fa

    buona sera il mio pensiero è che l’allenatore per il toro non è il vero problema perchè nemmeno con Guoardiola riusciremmo a venirne fuori il vero problema è che il gruppo dirigenziale ha toppato in pieno e non solo quest’anno ma anche negl’anni passati i risultati sdi 15 anni di Cairo e compani sono stati due piazzamenti europa ligh ma non per meriti nostri ma per problematiche altrui perciò io fossi in loro penserei che forse è ora di cambiare strategia di imbastire un progetto serio ma veramente serio sempre se restiamo in serie A con DS di esperienza con un AD capace di agire sul mercato in maniera autonoma ALT ma forse questo è il mio sogno o meglio il sogno di noi tifosi del toro che francamente siamo stanchi di mandare giù bocconi amari comunque SEMPRE FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ciccio Graziani - 10 mesi fa

    Ora abbiamo Longo, che siamo riusciti a strappare al Frosinone. Ci pensa lui con la sua esperienza tra i ragazzini e i campiinati di Serie B, a tirarci fuori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 10 mesi fa

      Perchè non ti chiedi come mai noi abbiamo Longo, mentre Gattuso, Ranieri, Iachini o Nicola sono finiti da un’altra parte?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 10 mesi fa

        Forse perchè non venivano gratis? O perchè per vincere oltre che mandare via quelli buoni, bisogna anche prendere allenatori inesperti? Longo per la cairese è pure troppo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. subcomandante - 10 mesi fa

      La rovina di questa grande società è la proprietà attuale. Poi subito dopo ci sono i cazzoni come te. Che parlano senza sapere un cazzo. Talmente ignoranti da non capire lo sforzo che fa e che farà sto ragazzo del toro per risollevarsi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 10 mesi fa

        Ammesso che tu ce l’abbia con me. 1) Conosco Moreno e i suoi genitori da che aveva i calzoni corti 2) E’ l’unico per cui mi dispiacerebbe, visto che è uno che si è dfatto il mazzo ed è una persona seria

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. subcomandante - 10 mesi fa

          Non ce l’ho con te. Ma con quelli tipo quello sopra che già piangono criticano e distano dopo 4gg.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Andr - 10 mesi fa

      Marisa!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. miele - 10 mesi fa

    Longo ha avuto 4 giorni scarsi per capire qualcosa in quella baraonda che deve essere diventato il Toro, per valutare i giocatori, pensare a come sistemarli in campo. Non ha certo potuto rimediare alla loro pessima condizione fisica né tantomeno alla loro mediocrità complessiva. Ora si levano già le prime voci critiche nei suoi confronti. Io non so se sarà in grado di raddrizzare questa squinternata baracca, ma so che se i vari Gattuso, Iachini, Ranieri non sono allenatori del Toro, lo dobbiamo all’ottuso pragmatismo di Cairo, alla sua inguaribile abitudine a tirare la corda allo spasimo. Se si fosse deciso prima ad esonerare Mazzarri, e da tre mesi abbondanti c’è n’erano validi motivi, ora non saremo in questa pericolosa situazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

      Già…francamente poi non capisco cosa mai avrebbe dovuto fare Longo, posto che chi l’ha preceduto gli ha lasciato una squadra in pessime condizioni fisiche e mentali, molto diversa da quella che prese in mano Mazzarri anche in termini di classifica e molti hanno la memoria corta perché non ricordano che il presunto guru del calcio che avevamo in panchina volle sei mesi per valutare la rosa, senza che gli si pretendesse nulla di più che un anonimo centro classifica e deve ancora ringraziare Liajic per avergli salvato il fondoschiena in più una di occasione Tutto questo in base a un contratto di 2,5 anni a due milioni netti a stagione…Longo andrebbe elogiato per il solo fatto di aver accettato un incarico del genere, i vari possibili sostituti non lo avrebbero mai fatto ne per le condizioni della squadra ne per il compenso. Mi rendo conto che è dura ammettere di aver preso una sonora cantonata osannando oltre il dovuto Mazzarri ma l’abbiamo presa tutti. Se avesse fatto meglio il proprio lavoro non saremmo qui a commentare Longo ma ad esaltare lui. La preparazione atletica è compito precipuo dello staff tecnico e malgrado le diverse soste in cui si doveva rimediare agli errori precampionato abbiamo una squadra di spompati. E’ colpa del destino? Del mago Zurlì? Suvvia fratelli dimentichiamo Mazzarri. Qualcuno quando si esonerò Sinisa disse che con lui avevamo toccato il fondo del barile. Non è vero, con Mazzarri, alla luce dei risultati recenti, abbiamo continuato a scavare, con buona pace di chi, anche tra i commentatori, lo ha difeso anche oltre l’evidenza. Se proprio vogliamo cercare un colpevole tutte le strade portano al presidente, che ha scelto gli ultimi due mister e che ha scelto di tenersi questi giocatori, malconsigliato, completando la frittata con il mercato di gennaio che ha depauperato la squadra numericamente senza l’acquisto di una qualche alternativa almeno a centrocampo. Questa è l’amara realtà e mi sembra che Longo l’abbia bene inquadrata. Quando subentrò Mazzarri fece un roboante 3 a 0 col Sassuolo poi sappiamo tutti che salvò quella stagione grazie all’unico dotato di fosforo nei piedi, puntualmente defenestrato come Iago di recente. Ora ci ritroviamo una squadra di modesti giocatori e senza alternative. Addebitare a Longo chissà quale colpa dopo quattro giorni di allenamento per un 3 a 1 maturato in casa quando la squadra ha mollato di schianto mi sembra ingeneroso. Longo, come tutti, andrà valutato nel prosieguo della stagione, con la differenza che lui a giugno, se i risultati non arrivano, sarà defenestrato e non atterrerà su un cuscino di milioni di euro, come il suo predecessore malgrado la risoluzione.
      PS vorrei comunque segnalare alla redazione che inserire commenti sta diventando impossibile con ogni strumento tecnologico possibile ed immaginabile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 10 mesi fa

        La situazione di quel toro valeva quella attuale. Nessuno chiede nulla a longo che non sia una salvezza tranquilla Mazzarri da subentrante fece più punti di mihajlovic subendo meno gol e facendone di più. Sul mercato di allora è di 15 giorni fa parli senza avere notizie certe. Sono semplici tue idee. Contano i punti e le statistiche. Deve parlare il campo e i fatti. Nessuno ha puntato la pistola alla tempia di longo per accettare.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Anche tu parli senza avere notizie certe sul fatto che ciò che dico io sia senza notizie certe. Mazzarri fece meglio di Sinisa ma non ereditava una squadra ridotta nelle condizioni in cui è questa. Il fatto che fece meglio è il motivo per cui è stato ingaggiato e lautamente retribuito. Se poi leggi meglio le mie idee che, sia detto per inciso, hanno diritto di cittadinanza qua dentro quanto le tue, non ho scritto che Longo non andrà valutato. Ho scritto invece che andrà valutato come tutti in base ai fatti ed alle statistiche che ti piacciono tanto, ne più ne meno che i suoi predecessori, precisando soltanto che, a differenza loro, non avrà paracadute di sorta. Nessuno gli ha messo la pistola alla tempia certo, lo ha fatto per quel concetto di amore del Toro e per il Toro ma forse questa idea o ideale non rientra nelle tue valutazioni fattuali e statistiche e magari ti risulta ostico capirlo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Bischero - 10 mesi fa

        Aggiungo ancora che mi sa che la cantonata come tu affermi l ha presa chi urlava:”chiunque farà meglio di mazzarri”… Mi pare tu stia già ritratta do. Eppure eri sicuro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

          Sicura è solo la morte ma io sono sicuramente fiducioso anche perché c’è di mezzo il Toro poi certo, mi rendo conto che tu stia sperando come altri che Longo fallisca per poter poi dire a me e ad altri come me che siamo dei coglioni ad aver voluto defenestrare Mazzarri ma vedi per me non è un problema ricredermi. Solo gli stupidi pensano di avere sempre la ragione in tasca. Le persone dotate di normale intelletto ammettono gli errori e dunque, se andrà male, dirò che forse non proprio tutti avrebbero fatto meglio di Mazzarri. Tu invece sembri già sicuro che non sarà così e neanche ti rendi conto che questo vorrebbe dire la rovina del Toro. Comunque se per caso Longo dovesse risollevare la squadra Bischero io sarò felice e lo sarei stato con chiunque avesse sostituito Mazzarri, tu fai un po quel che ti pare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bischero - 10 mesi fa

            Invece sbagli di grosso. Perché io tifo longo. Lo difendo e lo difenderó come difendeva quello prima di lui. Il tempo dirà. Ne riparliamo a fine campionato. Cmq si le statistiche mi piacciono tanto perché sono dati oggettivi. Non mi piace molto fantasticare.

            Mi piace Non mi piace
        2. Patatrack - 10 mesi fa

          Fatti furbo, mazzarriano.

          Invece di godere sulle eventuali disgrazie di Moreno, per poi dire ai quattro venti “io l’avevo detto”, dirigi la tua rabbia verso quei due falliti (presiniente e ex allenatore) che hanno ridotto la squadra in queste condizioni.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. byfolko - 10 mesi fa

            Più che altro il presidente. Anche a me Mazzarri non piaceva, ma a parte i disastri con Atalanta e Lecce non è che abbia poi fatto peggio degli altri negli ultimi 15 anni. I giocatori sono quello che sono, colpa di un presidente, di una società e di una dirigenza da dilettanti.

            Mi piace Non mi piace
      3. Andr - 10 mesi fa

        Scusa ma volevo puntualizzare che il 3 a 0 é stato contro il Bologna. Quel giorno lo ricordo perché lavovoravo in un cantiere ed avevo la radiolina per seguire la partita. Era un sabato a mezzogiorno. Non si vinceva mai all’ora di pranzo..son sempre stato restio riguardo Mazzarri ma ritornare alla vittoria lo si festeggia. Personalmente ritengo che non ha mai fatto nulla di Granata, anzi.
        Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. byfolko - 10 mesi fa

        Scrivi il commento, lo invii. Di solito il sito non lo accetta. Allora lo copi, lo cancelli, fai refresh, lo incolli e premi invio. Ripeti la procedura 2-3 volte ed il commento apparirà. Comunque si’, il provider cui si appoggia il sito è un cane od un gobbo, senza dubbio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. leggendagranata - 10 mesi fa

    Lavoro e sofferenza non bastano, caro Longo. Ci vogliono scelte tattiche e di uomini diversi. Rientrano Baselli, Zaza e avrai Ansaldi a tempo pieno. Inseriscili e cambia schema di gioco. Valuta se qualche giovane finora poco utilizzato può diventare una valida alternativa. E auguri, ne hai bisogno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marione - 10 mesi fa

    Se bastasse sudore fatica e supporto dei tifosi, le altre squadre non comprerbbero dei giocatori forti. A me ieri sono sembrati semplicemente scarsi, dubito che Desilvestri non si imnpegni, non è capace a crossare, punto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 10 mesi fa

      Intanto, quello scarsone di Bonifazi, che non giocava perchè era scarso, ha segnato. Ovvio, andando lui via Cairo si è messo i soldi in tasca e non si può avere contemporaneamente una squadra forte e più utili del Real Madrid impiegando un decimo delle risorse. Loro vincono le coppe e la cairese lo scudetto del bilancio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 10 mesi fa

        E ci mancava solo che non segnava. Solo sulla riga di porta con il portiere a terra….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

          Per il resto ha fatto una partita piena di errori.
          In linea con i nostri eroi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Granat....iere di Sardegna - 10 mesi fa

        Ti dirò, proprio la cessione di Bonifazi non la vedo come un errore clamoroso. In difesa, almeno numericamente, ci siamo. Se poi Longo decide di passare a 4 ancor di più. Il vero errore è stato dar via Falque per lo stesso motivo. Se Longo passa a 4 dietro Falque sarebbe servito come il pane nel suo ruolo naturale a destra. Aggiungo che prendere un centrocampista, considerate le prestazioni fornite da quelli che abbiamo, sarebbe stata cosa buona e giusta, ma ormai è inutile recriminare, non ci resta che sostenere Longo in questa impresa che si sta rivelando titanica.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

          Fratello ichnuso se ti legge madama@ sei finito

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. NEss - 10 mesi fa

      Non sono scarsi in termini assoluti, se no non avrebbero fatto punti lo scorso anno o vinto bene alcune partite quest’anno.

      Sembrano molto insicuri e aver preso una batosta dietro l’altra da Verona in avanti non puo’ aver aiutato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ezio 76 - 10 mesi fa

    Non ho la presunzione di sapere il perché ci siamo ridotti così, ma occorre fare delle riflessioni partendo da basi concrete.
    La squadra aldilà di tutti gli infortuni lunghi capitati era da tutti considerata valida, WM da tutti considerato allenatore esperto, Cairo per la prima volta non aveva ceduto i migliori giocatori.
    Le premesse per un buon campionato c’erano tutte.
    In un post inviato ieri mentre guardavo il Verona, dicevo che una squadra tecnicamente inferiore alla nostra ha messo in crisi le merde, perché correvano a 1000 all’ora.
    La nostra non corre, se fa il pressing lo fa per un tempo limitato. Quindi il problema principale è la condizione atletica, senza la quale non funziona niente anche se ti chiami Ronaldo.
    Quindi la mancata preparazione estiva è alla base di tutto. Perché non è stata fatta nel periodo di Natale, anziché andare in comitiva a Dubai, una preparazione che ci portasse fino a fine campionato? Le vacanze erano obbligatorie per gente superpagata?
    Giocando male la pressione di tutto l’ambiente su WM è stata forte e l’epilogo è stato inevitabile. Da riconoscergli la rescissione del contratto, perché anche lui non ne poteva più. Ora passiamo alle concause, sul nostro amatissimo presidente di una società dilettantistica. Bravo imprenditore o prenditore, ognuno scelga, certo è che il Toro comunque vada per lui è un ottimo affare, valutando quanto ci ha messo di suo e quanto prenderebbe in caso di vendita. Non è stato capace di gestire la situazione, perché tecnicamente incapace e i suoi dirigenti, che avrebbero dovuto consigliarlo altrettanto. Bravi a dare in pasto uno come Longo alla piazza pensando che bastasse questo a tenerla buona e che ogni problema potesse risolversi d’incanto. Prendere Longo, che voglio bene perché granata, è come quando uno ha una patologia grave è va dal medico della mutua senza andare da un bravo specialista. Quindi la responsabilità di Cairo è grande. Da questa situazione è difficile uscirne se non c’è un allenatore molto esperto che sa cosa fare. Il campionato è ancora lungo, per questo lo spettro della serie B è reale, continuando a perdere, perché non può essere altrimenti, arrivare in fondo alla classifica ci metti poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 10 mesi fa

      Mi spiace ma non sono d’accordo. Le premesse non c’erano semplicemente perché, dopo l’abbandono di Petrachi, siamo rimasti senza direttore sportivo. E’ questo il peccato originale del Toro 2020. Il resto è tutta una conseguenza. Inutile dire che BAVA è una brava persona ma priva di qualsivoglia esperienza in serie A. Il ruolo di Direttore Sportivo, inutile prenderci in giro, è stato di fatto espletato da URBANO CAIRO (che di calcio non ha mai capito un’acca) e in parte da WALTER MAZZARRI, che ha cercato di accollarsi responsabilità non sue (il dialogo coi giocatori e l’intrecciarsi di questioni contrattuali a questioni economiche a questioni personali è compito del Direttore Sportivo e non del mister). E’ evidente che non basta avere gli stessi suonatori per suonare la stessa musica. L’ho scritto in un post di commento a Rampanti. I giocatori erano stati adeguatamente motivati lo scorso anno (“pazienta che l’anno prossimo diventi titolare”, “impegnati che l’anno prossimo vai alla roma” “stai tranquillo che farò da mediatore ed avrai un aumento di stipendio”, ecc ecc ecc).
      Tutti questo aspetti si sono trovati, ad inizio campionato, interrotti. Ed è partito il black-out.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. gianni bui - 10 mesi fa

    Vado a memoria ma sicuramente c’è ne saranno altri…contro la Lazio golazo di Acerbi..col Sassuolo Boga fa una magia all’angolino…ieri Ramirez pennella all’angolo…sempre nei momenti topici della partita…siamo anche un po’ sfigati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni bui - 10 mesi fa

      Dimenticavo il pareggio del Milan nel recupero in Coppa Italia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

      Lasciamo troppa libertà di tiro.
      Manca un Ferri, un Fusi, un patrizio Sala a fare filtro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. iugen - 10 mesi fa

      Quello sicuro, questa è un’annata storta e ormai lo si è capito, e gli episodi ci vanno tutti contro. L’anno scorso invece girava tutto bene, specialmente nel girone di ritorno. Ciò non toglie che stiamo facendo abbastanza pena, sempre distratti in difesa, e spesso questi gol ne sono conseguenza; come si dice, la fortuna aiuta gli audaci: prima del tiro Boga ha fatto un tunnel che l’anno scorso Rincon (era lui, no?) non avrebbe subito, la punizione di Ramirez è nata da una nostra distrazione ed era evitabilissima. Dispiace perché anche un po’ di fortuna aiuterebbe per far svoltare la stagione: 10 cm più in là e magari riuscivamo a paortarla a casa, rimanando concentrati fino alla fine. Serve entusiasmo e fiducia, al primo problema vanno tutti nel panico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ardi2 - 10 mesi fa

    Purtroppo quando bisogna ripartire dalle rovine, puoi solo ripulire e rimettere le fondamenta, poi si potrà iniziare a costruire il piano terra, poi il primo piano ecc. la situazione atletica, psicologico motivazionale e il mercato di indebolimento lasciati in eredità dal duo sciagura, comporta che Longo debba ripartire non da zero, ma da sotto zero. Dobbiamo dare il nostro massimo sostegno per aiutare Longo a mantenere la categoria. Nel frattempo creare qualsiasi iniziativa volta a far vendere la società al nostro benefattore, anche se Il pericolo che venda dopo aver smembrato la squadra, intascando il possibile, per poi mettersi d’accordo con un altro sciacallo per il passaggio di proprietà, è alto, perché non credo abbia intenzione di vendere a qualcuno migliore, perché il suo scopo è l annientamento dei nostri valori e della nostra storia. Spero di no e che la società venga venduta seriamente a qualcuno realmente interessato a far bene, ma la strada fino a qui intrapresa mi porta a dubitarne. Infatti se avesse voluto rendere allettante la società, avrebbe costruito i lotti due e tre del Fila e avrebbe quantomeno cominciato i lavori al robaldo. Inoltre avrebbe creato una squadra di valore, con ambizioni sportive. Questo sia se avesse deciso di tenere la società per portarla in alto, sia per venderla, a caro prezzo, ma equo per il valore complessivo, a profili di alto livello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Ciccio Graziani - 10 mesi fa

    Abbiamo spinto per l’esonero di Mazzarri, che aveva qualche colpa, ma non era l unico responsabile, per cambiarlo con un semi esordiente, che conosciamo benissimo, settori giovanili, B bassa A non parliamone. E soprattutto Moreno doveva avere un po’ più di rispetto nelle dichiarazioni su chi l ha preceduto, sopratutto per la carriera. Longo ha ancora il ciuccio in bocca a confronto del nostro ex mister, un po’ di umiltà, un po’ meno chiacchiere e leccate ai tifosi, un po’ più di lavoro e magari diventa un allenatore anche lui. Per ora non lo è

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabio.tesei6_13657766 - 10 mesi fa

      E cosa volevi continuare con l’altro, io non so se Longo sarà capace di mettere a posto la situazione,ma sono straconvinto che l’altro non doveva mai sedere sulla nostra panchina . Mai una vittoria degnamente meritata, sconfitte umilianti e iper umilianti,paragoni con Chiellini come esempio da seguire, scuse ai soli tifosi veri. Per fortuna non c’è più e nel frattempo massimo sostegno fino alla fine del campionato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andr - 10 mesi fa

      Marisa!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. BACIGALUPO1967 - 10 mesi fa

    In ritiro permanente fino a che non metteranno anima e cuore in campo.
    E non si azzardino a il 4 maggio a salire a Superga.
    Superga deve essere off limits per Cairo, il suo staff e sti calciatori che ignobilmente indossano la nostra maglia.
    Avranno il nostro sostegno in campo… Ma fuori stiano lontani dai nostri simboli e dalla nostra storia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 10 mesi fa

      Giusto Bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granatadellabassa - 10 mesi fa

    Qualcosa si è rotto nella testa dei giocatori e la situazione fisica non è ottimale. Vediamo se Longo trova qualche soluzione. Di sicuro il rientro di Baselli e Ansaldi sarà importante. Ma anche Zaza può dare una grossa mano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. FuriaGRANATA - 10 mesi fa

    Grande Moreno falli sgobbare ste mezze seghe.
    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Opi - 10 mesi fa

    E quindi?
    Pagine e pagine di giornali che intortano clienti tifosi con il ritorno a casa di forrest gump ( complimenti a chi gli ha affibbiato il soprannome) paragoni indecenti scomodando persone che non ci sono più, commenti di idioti certificati che scrivono qualsiasi puttanata potendosi avvalere dell’anonimato, pareri tecnici a profusione di superallenatori che ci indicano quali sono i dettami tattici da seguire , illuminati parallelismi con inzaghi, (che allena una squadra vera con un ds vero e un presidente vero, stronzo ma vero.)
    Totale pratica? : 1-3 con errori da dilettanti che non si possono vedere, e allenatore che ci spara un pippone chilometrico sul percome e per quando (gli voglio bene ma se impara a rispondere in maniera un po’ più sintetica si porta avanti col lavoro, così allena la squadra anziché i tifosi)
    Qua ci stanno nascondendo la verità, e quando verrà fuori ci sarà da farsi due risate, non manca molto ,ancora un po’ di pazienza … fedeli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. mirafiori64 - 10 mesi fa

    forse qualcuno sta iniziando a capire il miracolo che ha fatto l’anno scorso mazzarri…forse lo stesso di quello di reggio quando salvo la reggina, ma i miracoli non riescono sempre.
    Ieri abbiamo avuto la certezza che la squadra non remava contro il tecnico, ma è farina del proprio sacco, oggi la situazione è drammatica, è vero che ci servono solo una dozzina di punti per la salvezza, ma questa squadra in questa condizione psicofisica anche dodici punti non sono pochi, con una societa praticamente assente, meglio così, perche quel poco che fa lo sbaglia, un allenatore inesperto e un parco giocatori dove stanno venendo fuori i veri valori sia tecnici sia caratteriali, dodici punti non sono pochi.
    Noi tifosi possiamo solo stringerci intorno alla squadra, far sentire il nostro affetto e non lasciarli soli, anche longo ha bisogno di questo, gli umori della piazza influenzano piu quanto crediamo, lavorare in un ambiente che non crede in te è deleterio per chiunque, sia che faccia l’operaio in fabbrica o l’impiegato in banca.
    Su longo mi sono gia espresso, ma adesso c’e lui e lo dobbiamo sostenere, pero pe dare uno scossone devi fare delle scelte diverse dal tuo predecessore, altrimenti le cose non cambiano, ieri non se ne accorto nessuno del cambio del tecnico, è ancora il toro di mazzarri, anche se ieri le assenze non permettevano grandi cose. A me piacerebbe vedere verdi fare l’esterno, o magari passare al piu semplice 442, magari spostare ansaldi a centrocampo, deve inventarsi qualcosa per cambiare questo gruppo rassegnato.
    FORZA TORO SEMPRE !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Aca Toro - 10 mesi fa

    La mentalità da perdenti rimane indelebile!si può cambiare allenatore, società ma tali rimangono. Mi dispiace per Longo perché non sa in che guaio sì è cacciato. Giochiamo il peggior calcio della serie A siamo pasticcioni ed imprescisi nella tre quarti avversaria arriva l’ansia e non si conclude.
    Ranieri era impassibile tutto il primo tempo perché visto come giocavamo sapeva che poteva infilarci come voleva … gli abbiamo fatto pena come succede spesso ultimamente.
    Il gol di verdi è stato SOLO fortuito se la prendeva come voleva prenderla finiva sulla luna.
    Sirigu la croce del FantaCalcio porello
    Fino a ieri sognovo l’Europa oggi sogno di rimanere in A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. peluches - 10 mesi fa

    Ma quanti gobbi ci sono che lasciano i commenti!!!! Moreno ti auguro un grosso in bocca al lupo….e per il resto CAIRO VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Conterosso - 10 mesi fa

    Oggi serve focalizzarsi su una lettera dell’alfabeto: B! Quindi ci sono 2 strade: una è quella di continuare a trovare colpevoli, contestando giocatori, allenatore, società, ed è chiaro che questa strada porta dritto in B. L’altra è quella di azzerare tutto e incitare, sostenere, spronare e se necessario perfino coccolare questi giocatori; questa strada, FORSE, e sottolineo FORSE, ci può salvare dalla B. L’atteggiamento da adottare penso sia fin troppo ovvio, sta a noi tifosi scegliere. Il resto, oggi, sono chiacchiere. Naturalmente a fine campionato bisognerà tirare le somme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gisncarlomareng_13974210 - 10 mesi fa

      Coccolare sti coglioni strapagati?!? Ma manco..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Conterosso - 10 mesi fa

        Per il bene del Toro e per evitare la B dovremmo fare anche questo. A fine campionato più, scateniamo l’inferno. Ma oggi no

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Toro73 - 10 mesi fa

    Non mi aspettavo miracoli, quelli non dipendono dal fatto che un allenatore sia tifoso o meno della squadra che allena. Più che nelle mani dell’allenatore, siamo nei piedi di questi giocatori. I 27 punti dell’andata, quelli sì, sono quasi un miracolo. Altro che contestare perché il gioco non è spettacolare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    Abbiamo esonerato Mazzarri per sostituirlo con forrest gump…complimenti…il premio per la cazzata dell’anno lo vinciamo di sicuro…poi dicono che al Toro non si vince mai nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 10 mesi fa

      Infatti Forrest gump, se hai visto il film, era un vincente in tutto. Ma dato che tu l’hai scritto in tono “presa per i fondelli ” ti consiglio di vedere il film. E poi non l’ho capita questa, perché avresti soprannominato Longo in questa maniera da scuola media, guarda che sei quasi mio coscritto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    Intervista post partita surreale.

    L’ho sentita integrale su youtube.

    Dice che la squadra ha approcciato bene…e meno male senno finiva come con l’Atalanta.

    Dobbiamo alzare i parametri.
    Quali mister…quelli di Maastricht?

    Ho visto cose positive nonostante il risultato…diccele anche a noi Moreno così magari ci rincuoriamo.

    Per il resto l’impressione è quella dell’impiegatino, scontato, a tratti noioso, tutto sembra fuori che uno capace di dare una scossa ad una squadra che di suo ormai sembra poi aspettare la fine del campionato per andare a giocare altrove.

    Complimenti davvero…il mix tra un presidente incapace e un ambiente che chiaramente ha perso il senso della realtà ci sta avviando a tornare in B.

    L’anno è pure quello giusto…10 anni esatti dall’ultima retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. luna - 10 mesi fa

    Ritrovare la condizione mentale ed atletica in una settimana è impossibile.
    Bisogna ripartire dalle poche cose positive come dice Longo e condivido la necessità di lavorare su i dettagli per ritrovare il cammino. Credo anche che trovato un gioco che motivi e dia sicurezza, le cose si sistemeranno da sole.
    Bisogna aver convinzione nei propri mezzi per esprimersi senza paure e quella fase permetterà il salto di qualità.
    Sosteniamo la squadra, tutti uniti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Fede Granata - 10 mesi fa

    Cerchiamo le ragioni di questi debacle iniziando dallo spogliatoio. Cercando di andare a vedere come mai Mazzarri ha detto che ci son cose che esulano dal calcio. San solo loro cosa è successo. Sono irriconoscibili. Mi spiace x Moreno. Ma noi aiutiamolo, per quel che possiamo fare. Sostenendolo sempre. La società purtroppo non esiste. Tutto allo sbando dilettantistico. Ma questa è x ora, c’è la dobbiamo sorbire. Dovrebbero vergognarsi di andare in giro Cairo & c. Camminare a testa bassa x lo scempio che hanno regalato a 20000 persone allo stadio più tutte le decine di migliaia che erano a casa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. abatta68 - 10 mesi fa

    Vedrete a giugno, con il ridimensionamento in atto, che uno come longo basta e avanza! Cairo se venderà venderà uno scatolone vuoto. Prepariamoci al ritorno dell anno zero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Conta7 - 10 mesi fa

    Strano leggere tutti questi commenti sui giocatori scarsi…
    Ma come, fino a ieri non era solo colpa di Mazzarri?
    Io credo che bisogna lasciar perdere le chiacchiere e pensare solo a lavorare.
    Ha trovato più scuse Longo dopo una partita che Mazzarri in 2 anni…
    Anche perché, con tutto il bene che possiamo volere a Longo, di fatto non sa neanche cosa sia la Serie A.
    Ha tutte le condizioni favorevoli per fare bene, che lo faccia senza aggrovigliarsi in scivoloni dialettici al limite della scorrettezza…
    Daje Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Héctor Belascoarán - 10 mesi fa

    A me Longo sembra una persona intelligente, cosa non scontatissima nel calcio, per cui rimango fiducioso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ddavide69 - 10 mesi fa

    Si è mandata gente a cercare miglior fortuna altrove . Il problema è che con mister rosa corta e dottor cortobraccio non si è comprato nessuno. Ora , io non so se longo ci potrà salvare ,ma l unica cosa che si poteva fare ormai era il cambio di allenatore. Se il presidente non se ne va e i giocatori non li compra….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. policano1967 - 10 mesi fa

    L unico cambio ke puo salvarci e quello alla presidenza.e lui il vero male del toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    In genere quando cambi allenatore almeno all’inizio fai bene, se non altro per la scossa psicologica sui giocatori.

    Quindi ditemi un po’ voi…prima partita tre pappine in casa dalla Sampdoria.

    Avete presente quella del tizio che si getto’ dal 30 piano di un rattacielo e che ad ogni piano mentre precipitava ripeteva “per ora va bene”…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Ezio 76 - 10 mesi fa

    Spero che Moreno non ci porti in B, checché ne dicano molti per me è un rischio molto concreto, perché non hanno più birra. Perdiamo contro chiunque corre e ha un briciolo di determinazione più di noi. A mio parere il cambio allenatore non ci aiuterà, con tutto il bene che voglio a Moreno. Poi vorrei spendere due parole su Millico, se anche Longo non l’ha fatto entrare, un motivo ci sarà, WM proprio deficente non era.
    Una società seria a gennaio l’avrebbe mandato da qualche parte dove poteva giocare e farsi le ossa, da noi se le romperà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. byfolko - 10 mesi fa

    Izzo e N’Koulou mercenari da tribuna. Anzi, da tribunale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. byfolko - 10 mesi fa

    In B non ci andremo, sempre grazie alla regola della retrocessione a 3 sole squadre. La terz’ultima è troppo lontana per fortuna e dovremmo proprio perderle quasi tutte per giocare contro il Cittadella. Dunque, pur essendo ormai evidente come la squadra sia davvero scarsa (nel senso che la tecnica non c’è in compenso si corre poco), dovremmo farcela. Credo possano bastare una decina di punti, forse addirittura meno, ammesso (e non succederà) che le ultime 3 non inizino a macinare vittorie su vittorie, il che francamente è piuttosto improbabile data l’estrema pochezza. Proprio come noi, che però abbiamo una decina di punti in più, che culo!
    Il problema al limite arriverà la prossima stagione, con calamità Cairo ancora presidente e nessun obiettivo se non la salvezza. E’ esattamente questo lo scenario peggiore cui personalmente non vorrei assistere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 10 mesi fa

      Quando e sopratutto contro chi li dovremmo fare questi punti? se perdi (E sonoramente) con quelle che stanno dietro….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. byfolko - 10 mesi fa

        Onestamente non te lo saprei dire. Quello che so è che 2 vittorie e 3-4 pareggi su 15 partite possiamo farli. Io direi vittorie con Spal e Brescia poi pareggi con Genoa, Fiorentina Lecce ed Udinese.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. coach53 - 10 mesi fa

      arriverà (S)Ventura, tranquillo …!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. bertu62 - 10 mesi fa

    Ho scritto (spesso) nei giorni scorsi che non credevo per nulla che il problema fosse Mazzarri né tantomeno lo staff tecnico (preparatori/massaggiatori ecc…ecc…) perché, guarda caso, sono gli stessi dell’anno scorso, anzi di 2 anni fa….Anche i giocatori sono gli stessi (anche Cairo è lo stesso) dei 63 punti (dato che a molti interessano e guardano solo i numeri, 63 è un numero, vero o no? Nessuno prima di Mazzarri, manco Sinisa con Iago e Ljajic ed il Gallo che segnò 26gol fece 63punti, pensate un po’…)….
    Tutto uguale, eppure tutto diverso: cos’è cambiato (a parte Mazzarri/Longo)? E’ cambiato che abbiamo preso 42GOL!! E’ cambiato che abbiamo preso 20GOL nelle ultime 5partite!!
    Non c’entrava nulla Mazzarri e le Sue tattiche, dal Pullman messo davanti alla porta a mettere giocatori fuori ruolo a “far marcire” Falque in panchina dato che Iago è stato KO per 5mesi (e lo è ancora adesso!!!..): c’entra solo che i giocatori sono una banda di mercenari! Si sono svenduti (la maglia e l’onore, per quanto mi riguarda…) per un pugno di denari!
    Non possono essere passati dalla 5° miglior difesa all’ultima! 42GOL li ha presi il Lecce, 43GOL il Genoa, ed il Lecce HA SEGNATO TANTO QUANTO NOI!!!
    Qualcuno dice che si salvano solo Sirigu e Belotti: beh, io non salvo manco Loro, e sapete perché? Perché SE avessero un minimo di “polso”, SE fossero un minimo “uomini” a quest’ora avrebbero preso da parte quei 4/5/6 “fenomeni da circo” che stanno nello spogliatoio e li avrebbero appesi alle traverse delle porte dei campo d’allenamento del Filadelfia per prenderli a PALLONATE SULLE BALLE davanti al resto della squadra! Oppure, in alternativa, vai da Moretti e digli che se non prendono provvedimento in Società allora smetteranno di giocare! Belotti e Sirigu si giocano gli Europei, lo sanno? A Giugno ci saranno le gare ufficiali della Nazionale, Izzo non credo proprio che metterà più la maglia azzurra (e, francamente, non gli farei mettere più manco anzi SOPRATUTTO la nostra, almeno fino a quando non dimostrerà di esserne tornato DEGNO..), ma il Gallo sono quante, 8 partite di fila che non segna?
    Non è questione di #CairoOUT come non lo era #MazzariOUT ma è questione di #FUORI-GLI-INDEGNI.
    FV♥G!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Solo.La.Maglia - 10 mesi fa

    Visto che di contestazione contro “IL MALATO DI AVARIZIA” non se ne parla più e i contestatori li ha fatti appositamente daspare non mi resta che sperare in Blackstone. Magari toglierá di mezzo il Vero Responsabile di questo scempio x sempre.
    VATTENE E LIBERACI PER SEMPRE DELLA TUA INFAME PRESENZA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Bollinger - 10 mesi fa

    E aggiungo: difesa a 4 anche subito.
    PS. scusate se ho fatto dei pasticci ma è la prima volta che scrivo. Ed è perchè sento tirare una brutta aria e la serie B non la voglio. Forza Moreno siamo con te per raddrizzare la baracca poi voglio un bel reset per la prossima stagione…..e intanto gli anni passano…..e sono 15.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Red - 10 mesi fa

      Veramente è dai tempi di Sergio Rossi, sono un po’ di più gli anni bui purtroppo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. abatta68 - 10 mesi fa

    Longo deve stare sereno e pensare a costruire la squadra per il prossimo anno, magari andando a pescare tra qualche bel giocatore di serie b. Perche io sono straconvinto che dietro a questa situazione c’è l intento preciso di smantellare e fare cassa, che sia per rifondare o che sia per cedere la società. Questo è il prossimo anno saranno gli anni più bui della nostra storia! Scrivetevelo sulla lavagna e ne riparliamo a giugno! Qui credo che molti tifosi non abbiano ancora capito che cosa sta succedendo.. io purtroppo queste cose lo ho viste fare tante volte, da Pianelli in poi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 10 mesi fa

      abatta… non bestemmiare. Pianelli fino a che ha avuto i soldi ha fatto uno squadrone, gli ultimi anni semplcemente non ne aveva più. Se mi dici DOPO Pianelli concordo, per quanto io ho ancora visto una coppa Italia e quasi una Coppa Uefa e derby vinti anche quando eravamo con dei carciofi di presidenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. NEss - 10 mesi fa

      Pero’ per smantellare e fare cassa non serve perderle tutte. Anzi, piu’ si fa un torneo di punta piu’ si possono alzare i prezzi.

      Il sospetto che si voglia mandare via “tutti” perche’ si e’ fallito l’attacco alla sesta posizione nonostante investimenti significativi c’e’, ma non credo sia una macchinazione programmata dall’inizio.
      Sono 3 anni che non si vende quasi nessuno e si alzano costantemente gli investimenti invece di puntare a far crescere il valore dei giocatori da vendere. Ci hanno provato. Per ora hanno fallito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 10 mesi fa

        Quali sarebbero stati gli investimenti significativi??

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Solo.La.Maglia - 10 mesi fa

    Voglio vedere quanto dobbiamo aspettare di combattere il Cancro del Toro, vedo ancora molti che sperano di vincerlo con una zigulì. Longo non può fare bene perché non ha alternative visto la rosa ridotta all’osso (almeno gli poteva lasciare Bonifazi e Falque) x dargli qualche alternativa e acquistare un elemento a centrocampo. Ormai oltre mezza squadra ha già dato mandato al proprio procuratore di levare le tende a luglio. BRACCIAMOZZE FARÁ TANTE PLUSVALENZE, E PER VOI QUANTO REINVESTIRÁ?
    LONGO ERA GIA STATO CONTATTATO 1 MESE FA, DIFATTI ERA PRESENTE A TUTTE LE ULTIME SCONFITTE, MA IL CAMBIO DEL MISTER É STATO FATTO CASUALMENTE APPENA CHIUSA LA FINESTRA DI CALCIOMERCATO. ANCORA AVETE IL CORAGGIO DI DIFENDERLO?
    CANCRO INFAME VATTENE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Bollinger - 10 mesi fa

    Questa squadra ha dei grossi limiti di tenuta atletica. Non tiene i 90 minuti e a calcio bisogna correre. Questa squadra ha dei limiti ancora più grossi dal punto di vista mentale. Le partite con le “piccole” le abbiamo toppate tutte la scorsa stagione anche se eravamo messi meglio fisicamente. Ma, soprattutto , penso che ci siamo grossi problemi nello spogliatoio. Non si spiega altrimenti questa involuzione, giocatori svogliati, quasi scaxxati di giocare, forse con la testa al prossimo contratto. Sosteniamo Longo fino alla fine consapevoli che sarà dura fino all’ultima giornata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. GlennGould - 10 mesi fa

    Qua l’unica, e dico l’unica cosa da fare, è stare vicinissimi al toro sino a fine campionato, perché se no finiamo in serie b.
    Adesso conta solo questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. DARIOGRANATA - 10 mesi fa

    Povero Longo, soffro per lui, speriamo trovi la forza per rimettere insieme questa banda sbandata
    senza Baselli ed Ansaldi il centrocampo é pasta frolla, senz odee, e la difesa diventa un colabrodo
    non sono un tecnico del calcio ma penso che si debba ricorrere ad un 3 5 2 con le ali, possibilmente Ansaldi e De Silvestri finché ce la fanno, che sappiano fare anche i terzini per cercare di fare quei 10/12 punti indispensabili
    Purtroppo questa squadra é stata mal assemblata ed allenata peggio con quel maledetto Mazzarri che ha lasciato compiere questo scempio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Roland78 - 10 mesi fa

    Comunque ho visto un Cairo sconvolto stasera,quando lo hanno inquadrato sguardo perso. Chi semina vento…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCGallo9 - 10 mesi fa

      e intanto noi tifosi ce lo prendiamo in quel posto… CAIRO VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 10 mesi fa

      Quando non lo vedremo più in tribuna sarà un grande giorno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. dattero - 10 mesi fa

    i miei ringraziamenti al sig comi antonio x la collaborazione totale ed indefessa nei confronti del proprietario.
    Il Torino ti ha cresciuto,tutto ti ha dato e tu….ma vergognati,vergognati davvero,se ti rimane un briciolo di sentimento.
    sei peggio del peggior tradimento,lo ripeto ancora,vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DARIOGRANATA - 10 mesi fa

      un pessimo centravanti un mediocre libero, mai stato un cuore granata, come pretendi che Comi diventi un leone?
      nullo come giocatore, nullo come dirigente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 10 mesi fa

        Ma vogliamo parlare anche di chi scelto il DG?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. marione - 10 mesi fa

      Possa mancargli il cibo 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Paul67 - 10 mesi fa

    Sinisa, era un fallito sempre esonerato, Mazzarri un ubriacone che tra l’altro nn faceva giocare i giovani gioielli del vivaio, Longo dopo una una partita nn ha esperienza e il cuore TORO nn basta. Ma dico io a voi che siete sempre pronti a mettere in croce il mister di turno, nn vi viene il sospetto che il problema sia di chi sta al timone?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 10 mesi fa

      intanto, il fallito, e’ ad un punto dalla EL….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Simone - 10 mesi fa

    “Un attimo prima della ripartenza stavamo valutando il cambio di Meité, poi abbiamo preso il gol. Però se avessimo preso gol e inserito il centrocampista, per alcuni il cambio sarebbe diventato troppo difensivo.”

    Ma che voleva dire che non l’ho capito?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torosempre - 10 mesi fa

      Voleva dire che dal suo punto di vista (e non solo) stavamo subendo e avrebbe dovuto mettere Meite per Verdi, ma non l’ha fatto perché pensava che per qualcuno (chi?) il cambio sarebbe stato difensivista.
      Ci sono almeno 4 cappelle in una frase… lasciamo stare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 10 mesi fa

        Xò ha fatto quel cambio addirittura dopo aver preso il terzo gol.
        Continuo a non capirlo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Torosempre - 10 mesi fa

          Eravamo 1 in meno e il problema sarebbe stato il quarto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 10 mesi fa

            Problema x chi?

            Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 10 mesi fa

      Brutto segno… Vuol dire che invece di ragionare con la sua testa pensa ai tifosi. In pratica il modo di operare del nano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 10 mesi fa

        Mi sa tanto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rimbaud - 10 mesi fa

      Vuol dire semplicemente che stavano ragionando se infoltire il centrocampo o meno, bisogna anche capire che a volte chiudersi vuol dire lasciare campo agli avversari, ma che magari avremmo preso gol lo stesso e si sarebbe detto che il cambio difensivista danneggiava la squadra, non si è fatto e invece dovevamo coprirsi,dice che è facile parlare dopo e ha ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. dattero - 10 mesi fa

    di nuovo un entusiasmo gelato da una potente doose di idrante cairota.
    va bene i prezzi stracciati,ok,ma dopo tanta m…c’erano circa 20 mila cuori,carichi,scusate la retorica,che detesto,carichi d’amore affetto speranza.
    ancora una volta,tutto devastato.
    vattene,vattene milanista e amicissimo dei venarioti,vattene calamita’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 10 mesi fa

      Calamità mi piace 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Ethan - 10 mesi fa

    Forza toro sosteniamo la squadra noi siamo il toro basta lamentarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Guevara2019 - 10 mesi fa

      su questo non ci piove,ci mancherebbe!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. byfolko - 10 mesi fa

    Intanto il Verona, con una grande partita, ha battuto gli Infami e per noi è diventato irraggiungibile. Gente come Borini ed Amrabat a noi mai eh…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mirafiori64 - 10 mesi fa

      il calcio non è una scienza esatta, è un miscuglio di tantissime variabili, questo verona che tu stai giustamente lodando è lo stesso verona che noi abbiamo praticamente asfaltato un paio di mesi fa dove solo l’imponderabile ci ha fatto pareggiare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. DARIOGRANATA - 10 mesi fa

        tu lo chiami imponderabile?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. marione - 10 mesi fa

          la partita è finita 3-3 ma li abbiamo asfaltati. Mazzarri docet

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Guevara2019 - 10 mesi fa

      Sono contento per il Verona,quando perdono e magari non vincessero quest’anno l’ennesimo campionato diventerebbe una immensa soddisfazione.

      Ma per ciò che riguarda il Toro non è una questione di nomi,non so come e non so come mai,chissà le beghe che ci saranno a iniziare da quelle del presidente in evidente difficoltà economica,ma la nostra è una squadra che si è disintegrata,non ci sarebbero stati dei risultati così vergognosi altrimenti.

      Povero Longo,ha accettato per il suo feeling con il Toro,se per caso ci salva dalla B toccherà fargli un monumento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. coach53 - 10 mesi fa

        Detto che Longo lo stimo ed ha ed avrà molte meno colpe e reponsabilità di chi c’è stato fino a qua, dire che ha accettato per il suo “feeling” non lo penso. E’ un allenatore di professione. Se non allena resta disoccupato e…sconosciuto. E siccome è alle prime armi (a questi livelli), tu accetti perchè è l’unico modo che hai per far vedere che esisti. Mourinho, Spalletti, Conte, ecc. avrebbero detto di no, perchè tutti sanno chi sono e che esistono e non si sarebbero impelagati in una mission impossible. Ma anche Ballardini e similari, non so se avrebbero accettato; che esistono lo sanno in tanti. (S)Ventura avrebbe certamente accettato fosse stato libero (occhio, … ho un presentimento)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Roland78 - 10 mesi fa

      Il nostro dramma è iniziato per la superficialità con cui abbiamo gestito quella partita. Fossimo stati squadra (e società, visto l’arbitro) probabilmente oggi discuteremmo ancora di Mazzarri guru o testa di ghisa, ma non saremmo sconvolti e terrorizzati al pensiero di poter rivedere squadre come il Trapani o il Cittadella.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. mirafiori64 - 10 mesi fa

    il nostro male è la totale incompetenza di questa societa, io rimango basito! come puoi affidare una squadra nelle condizioni fisiche e psiciche come la nostra ad un allenatore che ha due anni tra i prof., troverebbe duro anche un allenatore navigato figuriamoci uno come longo, io dopo questa scelta della societa ho pensato che i giocatori remassero contro mazzarri, allora eliminato il problema serviva un traghettatore e stop, invece qui la situazione è molto piu grave e complessa, serviva uno abituato a subentrare a meta stagione, uno che era abituato a lottare per non retrocedere, uno di esperienza, io ho sempre sostenuto che ballardini piaccia o no era l’unico in giro con queste caratteristiche, e invece la societa scegli una scommessa? questi sono pazzi incompetenti, mi meraviglio di bava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxxvigg1968 - 10 mesi fa

      e non ti viene in mente che il progetto societario sia proprio quello di andare a prendere i 25/30 milioni di paracadute previsti x la serie B ?
      cosi potrebbe poi anche finalmente vendere e monetizzare la vendita dei big ……….

      non si tratta di incompetenza – solo di altri (chiarissimi) obiettivi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. granata63 - 10 mesi fa

    Purtroppo si è creata una situazione per cui, una volta in svantaggio o dopo aver subito un gol, subentra uno scoramento ed una mancanza di fiducia nel ribaltare il risultato o nel gestirlo. Questo succede quando una situazione negativa si protrae per molto tempo senza che la guida tecnica riesca a venirne a capo o che la società prenda provvedimenti, migliorando la rosa o cambiando la guida tecnica. Cairo con Moreno crede di averci tappato la bocca. Non è una situazione semplice da gestire. Speriamo lo nego non ne esca con le ossa rotte. Prendiamo questi 13 punti. Che è meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Forvecuor87 - 10 mesi fa

    Io credo in questo ragazzo del FILA che si è caricato il Toro sulle spalle!!!!

    Anche stasera è stata una dura sofferenza.

    Ne usciremo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Mi sa che per fermare questo scempio servirà passare a una difesa a 4.
    Longo sostiene giustamente che questa squadra è stata costruita per giocare a 3.
    Ma in teoria era stata anche costruita per andare in Europa …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 10 mesi fa

      🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Toro71 - 10 mesi fa

    Sarebbero da prendere tutti a calci in culo. Mazzarri ha pagato per tutti. A quanto pare lui è stato l’unico capro espiatorio. Vergognatevi!!!
    E noi tifosi che ancora veniamo allo Stadio o in tv.
    Andate tutti affanculo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Guevara2019 - 10 mesi fa

    Te lo auguro Moreno,ma è l’intero contesto ad essere compromesso,presidente,società,logorio tecnico precedente,giocatori ormai allo sbando,se riuscirai a resuscitare i morti avrai compiuto un’impresa memorabile.

    In una situazione del genere penso che sarebbe impossibile per chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. gisncarlomareng_13974210 - 10 mesi fa

    Siamo diventati la barzelletta del campionato…lurida società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. ddavide69 - 10 mesi fa

    Ormai con noi vincerebbe chiunque. Ci cagheremmo in mano anche contro il cittadella

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 10 mesi fa

      Speriamo di no, perché se andiamo avanti così prima o poi il cittadella lo incontreremo di nuovo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Dan - 10 mesi fa

    Ovvio che lui non ha colpe. Ma del resto le “colpe” di questa squadra e del vecchio allenatore erano quelle di essere perfettamente in linea per l’obiettivo europeo con 27 punti all’andata pur tra tante difficoltà. Mai come questa volta ci sono grosse responsabilità in una parte di disagiati della tifoseria che da mesi hanno rotto le balle creando le basi per sto disastro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 10 mesi fa

      Può anche darsi che la tifoseria non abbia aiutato, ma la scelta di non comprare nessuno a gennaio? La scelta dell’acquisto scellerato di verdi e della cessione di Ljajc di chi sono?
      se mazzari può recriminare qualcosa, credo debba farlo con Cairo che l’ha messo alla berlina

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. ddavide69 - 10 mesi fa

    Caro Calogero. non esiste per dei professionisti di 27 anni essere in debito di preparazione per sei mesi. Il problema è che in mediana siamo scarsi e colpevolmente neppure a gennaio si è provata fare qualcosa. Oltretutto manca qualcosa anche a livello di testa ,questa serie a tolte tre squadre è scarsa , e livellata verso il basso, bastava poco, non si è voluto …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. byfolko - 10 mesi fa

    Gran gol di Ronal…azz nooo, mi sto gobbizzando, devo posare l’Anello, Sauron ed i suoi malefici incantesimi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 10 mesi fa

      E non scrivete ”posa anche il Tavernello”, sono astemio per problemi di salute.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. giacki - 10 mesi fa

    Semplicemente ha atteso la fine del mercato per cambiare allenatore…per non comperare nessuno .dopo 10 sconfitte è ancora fermo alla squadra non migliorabile…Grazie presidente…siamo la comica della serie a.DIREI BENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxxvigg1968 - 10 mesi fa

      occhio che però …. Messi qsta estate potrebbe ssere in vendita !!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Toro71 - 10 mesi fa

    La Sampdoria ha vinto perché ha un signor allenatore di nome Claudio Ranieri….Chapeau

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. osvi - 10 mesi fa

    Osvaldo 41 dopo aver visto giocare 23 partite di campionato la difesa a tre e’ da stupidi.Solo il 4-4-2 puo’ salvarci.Il 4 di centro campo devono essere centrocampisti e non esterni d/s ,accorciare/stringere e raddopiare l’avversario possesso palla,smarcamento e non dormire in possesso palla anzi 1 tocco max due,estrosita’ e dribbling solo per entry area avversaria.
    poi correre compatti alcuni non portati nella corsa con determinazione trovare chi e’ piu’ portato e determinato a volerlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Mi sa che hai ragione

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. user-13657940 - 10 mesi fa

    Ho apprezzato l’impegno era da riferimento furori campo per i calciatori ma…non è un problema di allenatore. Il cambio di allenatore tranquillizza la piazza ma non da risultato, Come successe già con Sm e Wm

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. gisncarlomareng_13974210 - 10 mesi fa

    L’unica cosa su cui non dubito è la sofferenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. maxxvigg1968 - 10 mesi fa

    aspetto con ansia il grande burattinaio venire raccontarci

    grande miglioramento – dopo aver preso 7 gol, 4 gol, 4 gol …. adesso siamo già scesi a 3 ….. e siamo pure stati in vantaggio

    abbiamo spostato l’asticella molto più in alto del previsto …. e sempre con bilanci molto solidi
    avanti cosi a vele spiegate – sono fiero di questo toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Bischero - 10 mesi fa

    Caro Moreno. È da inizio anno che becchiamo gol per errori individuali. Quasi sempre sulla zona di campo del centrosinistra. Purtroppo la squadra é monca. Sia dal punto di vista fisico numerico e tecnico tattico. Il discorso fisico nasce dall Europa league. E dal logoramento di alcuni interpreti. Per giocare come sta facendo il toro con 4 in mediana 2 mezze punte(larghe o un po’ più a centrate) e una punta ci va molta dinamicità in mediana. Noi andiamo a passo lento. Ansaldi ha 34 anni. Lollo 32 e sono entrambi usurati. Rincon é dinamico. Ma gli altri 3 no. Perdi più I due trequartisti seppur uno corra abbastanza non hanno una gran fisicità per andare Ad accorciare dietro. E quando entrano in area sullo spazio che lascia Belotti non sono incisivi. La difesa anche se in tre vengono presi in infilata. Lo scorso anno in avanti giocavamo con baselli Belotti e Berenguer in pratica un 3/5/1/1 e dietro c era moretti. Che alla sua età era una spanna sopra quelli attuali. Il calcio é fatto di equilibrio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Bastava comprarli quelli in mediana, ma noi volevamo affrontare tre competizioni senza fare mercato perché eravamo una squadra difficilmente migliorabile..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 10 mesi fa

        Fratello Il mercato lo deve fare il Ds. Non il presidente. Quello vende fumo. Di calcio non capisce niente. Ci vanno scelte coraggiose e impopolari. Quando non oggi ma 7 mesi fa parlavo di cedere desilvestri, baselli e Berenguer bonifazi non lo facevo per chissà quali antipatie o motivi. Lo facevo perché la squadra aveva bisogno di forze fresche e sostanza. Si potevano incassare almeno 33 milioni. Con la stessa cifra si potevano portare a casa 4 prospetti di 23 anni più adatti. Ma oramai inutile parlarne. Ma continuare a fare finta di nulla con 2 mani di granata con longo bava e asta non porta da nessuna parte.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 10 mesi fa

      ciao Bischero, ricordo quest’estate quando in pochi che venivano anche derisi si sosteneva che senza una campagna acquisti fatta per tempo e un’adeguata preparazione fisica estiva non si sarebbe andati da nessuna parte. Purtroppo così è successo. Che schifo ed ha avuto anche il coraggio di raccontarci che si è scelto di rimanere in 4 gatti col comune accordo dell’allenatore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Ciccio Graziani - 10 mesi fa

    Longo non è nemmeno riuscito a dare la scossa del cambio di panchina. Tutte le belle leccate all ambiente, la garra, il Filadelfia, la cantera. Ma chi l ha scelto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 10 mesi fa

      Io mi vergognerei fossi in te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Patatrack - 10 mesi fa

      Torna a Venaria, zebrato di m……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Andr - 10 mesi fa

      Marisa !!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. TooDrunkTo*uck - 10 mesi fa

    Non ha ereditato solo il pessimo modo di giocare da Mazzarri, ma anche le scusanti e l’attitidune da vittima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. valex - 10 mesi fa

    A Longo non gli si può dire niente se ha messo in campo la stessa formazione che avrebbe messo testadighisa e la squadra ha “giocato” nello stesso modo. Con tre giorni di tempo e senza alternative non puoi fare nulla di diverso che confermare quanto c’è già, ma da domenica prossima mi aspetto qualche cambio significativo di modulo e di giocatori. Il mio sogno sarebbe non vedere mai e poi mai più in campo gente come Aina, Meité e De Silvestri, che sono un’offesa al gioco del calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 10 mesi fa

      ti faccio notare che aina e de silvestri sono gli unici terzini che abbiamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 10 mesi fa

      Purtroppo con i pochi giocatori che abbiamo è difficile pensare a cosa fare. Potresti fare un 442, ma non abbiamo gli uomini di fascia necessari, il 352 non abbiamo i centrocampisti, potremmo fare un 424 con due esterni molti offensivi, ma è impensabile ora come ora, non è un modulo che imposti a febbraio. La formazione è quasi obbligata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. valex - 10 mesi fa

        Infatti ho scritto che Longo è senza alternative e che tenere fuori i tre scarponi è solo un mio sogno, non certo una cosa facilmente realizzabile.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 10 mesi fa

          Si si, ma infatti condivido il tuo auspicio, io penso che dalla prossima di nuovo vedremo almeno la doppia punta zaza/belotti. Quanto edera e millico, non sarebbe nemmeno giusto bruciarli in questa situazione disperata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. filippo.burdes_10466498 - 10 mesi fa

      Su aina e meite totalmente d’accordo. Specialmente aina penso sia il giocatore più stupido al mondo. Mai visto uno fare gli stessi sbagli con questa costanza. Lollo almeno ci mette il cuore e poi sa crossare bene anche se tecnicamente non è un fenomeno. Spero gli rinnovino il contratto. Sarebbe un peccato lasciare andare, dopo falque, un altro che ci tiene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. Rimbaud - 10 mesi fa

    Assurde le critiche a Longo, cosa avrebbe potuto fare in 4 giorni. Preoccupante invece che ci sia stata solo una minima reazione mentale al cambio di allenatore. Il problema non è l’allenatore, ma è tutta la società che non funziona e non ha funzionato. Bisogna salvare le pelle e mantenere la categoria. E sostegno incondizionato a Moreno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. jimmy - 10 mesi fa

    Almeno non è colpa del campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Ale82 - 10 mesi fa

    Cairo eclissati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. lucabenzoni7_8317634 - 10 mesi fa

    Moreno vai avanti fino a giugno con il 3-5-2 tenendo in panca quelli che non hanno più voglia di TORO : Sirigu Lyanco Bremer Izzo Aina Ansaldi Rincon Meitè Lukic Zaza Gallo …… non possiamo giocare con due cadaveri mezze punte lasciando allo sbando gli equilibri di squadra ….. FT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 10 mesi fa

      Ossia tu proponi di mettere fissi Meité e Aina e tenere fuori Berenguer?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lucabenzoni7_8317634 - 10 mesi fa

        Se mi dici al posto di chi ? non difende, è troppo leggero per attacco ……… gioca mediamente 15 min a partita il resto inesistente …. ci vuole equilibro …… guarda l’Inda pur avendo giocatori di altissimo livello gioca fissa : 3-5-2 punte vere ………. FT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Torosempre - 10 mesi fa

    Che tristezza!!! mi autoliko e ‘fanculo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. prawn - 10 mesi fa

    Scrive bene Ormezzano, come al solito.

    Moreno Longo non ha funzionato, ma neanche un concentrato frankensteiniano di sommi allenatori di tutti tempi avrebbe potuto fare il miracolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. ddavide69 - 10 mesi fa

    Ma la condizione fisica del caxxo quanto dura? Tutto l anno? Ma è possibile che siamo essi così solo noi? Preparatori, allenatore…tutti dilettanti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 10 mesi fa

      Questa è una bella osservazione, abbiamo cominciato il ritiro per primi e siamo in debito di condizione, la responsabilità sarà pure da imputare a qualcuno? Vediamo la prossima, sono sempre fiducioso…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. Ciccio Graziani - 10 mesi fa

    Gli ultimi 20 minuti? Ho visto il primo tempo e non abbiamo fatto un tiro in porta. Che c entra la condizione fisica?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Certo che con un centrocampo fra i più scarsi della serie A, con una fragilità psicologica evidente e una preparazione atletica carente, sarà dura arrivare sani e salvi alla fine.
    Auguri a Longo e a tutti noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torosempre - 10 mesi fa

      Perché abbiamo giocato con dei centrocampisti? Forse due, ma per vederli bisognava spostare 5-6 maglie cicliste

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Andreamax - 10 mesi fa

    Sono con te Mister, lo saro’sempre, qualunque cosa accada, FORZAVECCHIOCUOREGRANATA NEVERGIVEUP!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Karmagranata - 10 mesi fa

    Avevo scritto in un post, stranamente censurato dalla redazione, che Moreno Longo è l:ennesima dimostrazione di quanto sia falso, spregiudicato e abominevole quell’uomo che ha costruito la squadra difficilmente migliorabile. SSFT!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. fabio.tesei6_13657766 - 10 mesi fa

    Ho perso il conto dei gol che prendiamo ad ogni nostra sostituzione, è una cosa incredibile gli si spegne il cervello. La situazione è molto molto brutta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

      E il brutto e che lo stanno imparando tutti. Sarà al capitolo n.3 del manuale “Come affrontare e battere il Toro”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Ezio 76 - 10 mesi fa

    Ovviamente i problemi restano, certamente Moreno non fa miracoli. Io continuo a pensare che il grosso problema che abbiano è la condizione fisica, oltre al centrocampo che manca di qualità e sostanza. Sto guardando il Verona, corrono a mille all’ora,noi siamo praticamente fermi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 10 mesi fa

      Non e’ la prima squadra a pagare caro i preliminari.
      La Sampdoria mi pare sia andata in B dopo aver giocato i preliminari di champions, per esempio. O ricordo male?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 10 mesi fa

        I preliminari li hanno fatti anche il wolverhampton e altre squadre, non mi pare che rischino nei loro campionati.. sarà che noi siamo un po’ scarsi da troppi anni, siamo arrivati ad affrontare El e campionato senza rinforzi e pensando di essere una squadra difficilmente migliorabile e con un un’allenatore presuntuoso. Questo è, e non impariamo mai un cazzo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 10 mesi fa

          Si, ma gli altri sapevano di doverli fare e hanno programmato la preparazione in un certo modo. Noi no.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 10 mesi fa

            Marchese, questa storia dei preliminari a distanza di sei mesi è abbastanza pretestuosa. Hanno avuto la pausa natalizia di tre settimane, hanno 27 anni , il fisico può recuperare senza problemi. Il problema sono stati la sottovalutazione del centrocampo scarso e del mercato non fatto

            Mi piace Non mi piace
        2. NEss - 10 mesi fa

          Non e’ che tutti quanti fanno i preliminari falliscono. Pero’ non e’ neanche cosi’ raro vedere squadre che soffrono dopo aver giocato i preliminari.

          Non capisco se vuoi semplicemente criticare a tutti i costi o se proprio non ci arrivi.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 10 mesi fa

        Perché secondo te la situazione non è criticabile? Secondo te noi siamo messi così perché dopo 6 mesi ancora soffriamo la preparazione? Ma non vedi non sanno neanche dove correre? In mezzo nessun guizzo , nessuna garanzia . Non si riesce neanche a dare un minimo di sicurezza alla difesa manca qualità e ancora con sta cavolata della preparazione? E sono io quello che non capisce..?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. NEss - 10 mesi fa

          Si’ non capisci, evidentemente, perche’ continui a mischiare cose senza alcun nesso.

          La fase atletica non va bene (si dice). Come mai? Perche’ hanno sbagliato a valutare i preliminari, nel senso che se non ci fossero stati quelli non avrebbero sbagliato preparazione.
          Impossibile? No, dato che molte squadre si sono trovate in condizioni simili.
          Tu scrivi:”E allora il Wolv!?!”. Ti rispondo che dire che altri hanno avuto problemi (un fatto) non vuol dire che tutti debbano avere avuto problemi.
          E qui parti con la mancanza di qualita’ etc, che niente ha a che vedere con il discorso preparazione/condizione.

          Piuttosto scrivi “per me la condizione atletica non e’ il problema”, non scrivere che la condizione deve essere a posto perche’ anche altri hanno fatto i preliminari

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Toro 8 Scudetti - 10 mesi fa

    La strada è tracciata. Direi bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Toro Forever - 10 mesi fa

    Macerie. Longo deve ricostruire una “casa” utilizzando le macerie. Gli ultimi 20 minuti del Torino sono sempre da incubo, segno di una preparazione sbagliata. Dovremo soffrire fino alla fine. Forza Longo, coraggio e carattere. Serviranno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. LucioR - 10 mesi fa

    Caro Moreno ti apprezzo per il tuo coraggio e ti stimo per aver accettato questa sfida per salvare il Toro ma purtroppo sei un altra vittima di cairo che ti ha scelto unicamente per placare i tifosi dopo la sua gestione scellerata e fregandosene bellamente delle conseguenze dirette sulla tua carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. Bela Bartok - 10 mesi fa

    Mazzarri esci da questo Longo, io te lo ordino. Scherzi a parte, riproporrei il mio ritornello: questa squadra non può giocare col 3-4-3, sembra costruita per il 3-4-3 ma non è in grado di sostenerlo. Appena gli abbiamo ceduto il pallino del gioco anche la sampdoria, come l’atalanta ed il lecce arrivava in porta in due passaggi. Unica attenuante l’arbitro di m…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. Ciccio Graziani - 10 mesi fa

    Con i centrocampisti più scarsi della serie A, l hanno scorso settimo posto. Chissà perché?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Patatrack - 10 mesi fa

      Hai finito di rompere le balle con l’anno scorso ?

      Quest’anno, il tuo “livornese fenomeno” ci ha fatti vergognare e ci ha cotretti a subire il disonore e l’onta più gravi e squallidi in 113 anni di storia.

      Anche tu, vai a Livorno, raggiungi il tuo idolo alla bocciofila e sbronzatevi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roland78 - 10 mesi fa

      Soprattutto L’hanno scorso… Analfabeta, cancella il nome di Ciccio dal tuo nick e prendi quello del tuo idolo ronaldo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. D66 - 10 mesi fa

    Bisognava comprare a gennaio e nessuno l’ha capito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. Robertop71 - 10 mesi fa

    Abbiamo i centrocampisti più scarsi della serie A…penosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 10 mesi fa

      x non parlare degli esterni.. (ansaldi escluso)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. Renato - 10 mesi fa

    Questa è la peggiore annata di Cairo. Come ho ripetuto per settimane, cambiare allenatore ora sarebbe servito a nulla. Forse cambiarlo dopo la sconfitta in casa con la Spal, con ancora la sosta natalizia ed il mercato di gennaio a disposizione si. Ora dobbiamo solo stare attenti a non retrocedere, perché il pericolo è forte. I giocatori non ci sono né mentalmente né fisicamente e in queste condizioni anche l’ultima squadra in classifica nel campionato del Lussemburgo ti mette in difficoltà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 10 mesi fa

      quando ci ha mandato in B era migliore???
      Memoria cortina….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. NEss - 10 mesi fa

        Secondo me e’ peggio questa’, si’, perche’ risorse e premesse erano ben diverse.
        Questa fa il paio con l’ottavo posto in B, mancati anche i playoff dopo la sconfitta finale col Padova

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Renato - 10 mesi fa

        IL paragone va fatto considerando il materiale umano a disposizione nelle due annate.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. Ciccio Graziani - 10 mesi fa

    Esonerato un professionista come Mazzarri che aveva difficoltà, sostituito con un cuore toro, ok, ma che deve iniziare ancora uno straccio di carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Patatrack - 10 mesi fa

      Certo….il professionista del fiasco….in tutti i sensi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. marione - 10 mesi fa

        Almeno lui beve solo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. gisncarlomareng_13974210 - 10 mesi fa

    Direi bene…c’è soddisfazione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Paul67 - 10 mesi fa

    Chi ha voglia di vedere come si gioca al calcio al giorno d’oggi guardate l’Atalanta e il Verona, marcature a uomo a tutto campo quando nn ha la palla e cercare di verticalizare sempre quando si è in possesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. gisncarlomareng_13974210 - 10 mesi fa

    Direi bene…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. Nero77 - 10 mesi fa

    Squadra inadeguata, in primis la Societa e lo scarpone toscano hanno indebolito la rosa.Lasciamo lavorare Moreno con quello che ha a disposizione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. Paul67 - 10 mesi fa

    Forza Cairo, questo parte sempre….

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy