Torino-Sampdoria, parla Rossettini: “In campo io mai rilassato”

Torino-Sampdoria, parla Rossettini: “In campo io mai rilassato”

Diretta TN / Il giocatore granata parla in conferenza

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Nella sala conferenze dello Stadio Grande Torino, insieme a Sinisa Mihajlovic c’è anche Luca Rossettini che presenta così la sfida contro la Sampdoria:

Come vi trovate con questo modulo?

Il passaggio al nuovo modulo è di due-tre partite fa. Ci troviamo meglio nelle linee di passaggio. Prima verticalizzavamo più velocemente dalla fase difensiva a quella offensiva, ora riusciamo a gestire meglio la palla. Ljajic ad esempio viene spesso indietro a prendere palla a centrocampo per creare superiorità numerica. Personalmente non sono mai rilassato o spensierato. Sicuramente abbiamo commesso degli errori. Ci abbiamo lavorato molto. La mentalità è sempre stata quella di cercare a fare un gol più degli altri e forse alcune partite le abbiamo perse alla fine perchè appunto cercavamo di andare a vincere alla fine”.

Il tuo bilancio sulla stagione?

I bilanci sono solito farli alla fine. Sapete bene che nel calcio basta una partita per passare a essere un buono a nulla. Quindi il bilancio lo farò alla fine, mancano ancora cinque partite.

Ti aspettavi di avere tutto questo spazio a Torino?

Io sono arrivato a Torino per tornare a fare il mio ruolo naturale, quello di difensore centrale, ciò che a Bologna non riuscivo più a fare. Io cerco sempre di farmi trovare pronto. Prima di ogni stagione mi pongo l’obiettivo di fare 38 partite: ne mancano cinque, mi renderò disponibile per farle tutte. E poi, come detto, a fine stagione tirerò le somme.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torogranata - 3 anni fa

    Caro Rossettini,non ti giudichiamo male perché non hai messo il massimo impegno ogni gara ne se sbagli una partita, su questo non ti si può dire nulla,il problema è che di avversari che poi sistematicamente vanno in gol o fanno l’assist smarcante te ne sono scappati uno su due e questo ci ha fatto perdere parecchi punti. Diciamola tutta avrai grinta carattere ma tecnicamente non sei un giocatore da squadre che possono lottare al vertice e il tuo curriculum a 32anni lo dimostra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawn - 3 anni fa

    Cerca di difendere va.. Che ti scappa sempre l’uomo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy