Torino-Spal 1-2: il regalo di Natale è per l’ultima in classifica

Torino-Spal 1-2: il regalo di Natale è per l’ultima in classifica

Al 90 / All’Olimpico Grande Torino finisce 1-2: Petagna castiga i granata, in inferiorità numerica per gran parte del secondo tempo a causa dell’espulsione di Bremer

di Nicolò Muggianu

Si chiude con una sconfitta il 2019 del Torino. Finisce 1-2 all’Olimpico Grande Torino, con la Spal che rimonta con Strefezza e Petagna l’iniziale vantaggio granata firmato da Rincon. Pesa sulle sorti del risultato l’espulsione di Bremer al 10′ della ripresa, ma per Belotti e compagni resta comunque un enorme passo falso contro l’ultima in classifica.

AL 45′ – Il match comincia in un clima surreale: sciopero delle frange più calde del tifo granata e silenzio insolito sugli spalti dell’Olimpico. Nonostante l’atmosfera insolita, il Torino parte forte e passa subito in vantaggio. Al 4′, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla destra, è Rincon a portare in vantaggio i granata con un destro potente al termine di un batti e ribatti all’interno dell’area di rigore della Spal. La squadra di Semplici accusa il colpo ma non demorde, e tra il 20′ ed il 22′ va vicino al pari con le conclusioni di Strefezza prima e di Paloschi poi. Il match è aperto, con occasioni da ambo le parti: prima Berisha si supera sui tiri di Berenguer e Belotti, poi la Spal trova il gol del pareggio con Strefezza (42′). Conclusione potente e precisa, che non lascia scampo a Sirigu, come pietrificato al centro della porta. Doppia beffa per il Torino, che subisce la rete del pareggio in chiusura di frazione e perde Ansaldi per infortunio (LEGGI QUI).

AL 90′ – Si va negli spogliatoi con il parziale di 1-1. Il secondo tempo comincia con un’occasione per il Torino: al 51′ Belotti si libera al centro dell’area ma perde l’attimo giusto per eccesso di altruismo. La sliding door del match arriva cinque minuti più tardi, al 56′: fallo ingenuo di Bremer che, già ammonito, rimedia il secondo giallo e lascia i suoi compagni in 10 uomini. Nonostante l’inferiorità numerica però il Torino continua ad attaccare e, anzi, Mazzarri si gioca il tutto per tutto con i cambi: dentro Zaza e Meité al posto di Berenguer e Lukic, con un Toro a trazione iper-offensiva. I granata attaccano con continuità, senza però trovare il gol del 2-1. Gol che trova invece la Spal, proprio nel momento migliore del Torino. A siglare la rete che regala la vittoria della squadra di Semplici è Petagna, bravo ad anticipare tutti di testa su un cross dall’out di destra. Finisce così, il Torino non riesce a fare un regalo di Natale ai suoi tifosi e chiude il 2019 con una sconfitta. Un’enorme occasione mancata dalla squadra di Mazzarri che, in caso di vittoria, si sarebbe portata a meno cinque dal Cagliari.

90 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 9 mesi fa

    Ma è mai possibile che quasi ogni anno dobbiamo far risorgere qualche cadavere. Avrei patito di meno una sconfitta contro una squadra di metà classifica, ma cazzo in casa contro l’ultima no! Vincevi 1-0, dovevi schiacciarli e invece hanno avuto 3/4 palle gol pulite.
    Non esiste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Togli pure il quasi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

    Ma Baciapile fa parte della Reda, che mi cancellate i commenti?
    Baciapile non ti nascondere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. IlGrandePolicano - 9 mesi fa

    Un giorno il nano presiniente disse: “La squadra non è migliorabile perché Messi non è in vendita”.
    Ora, secondo voi…è il caso di commentare?
    Fate voi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

      Ma dai. Il nano è uno scherzo come presidente di calcio. È un portaborse e si vede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. byfolko - 9 mesi fa

    Un giorno Cairo forse spiegherà come ha fatto a tirare fuori 1 miliardo di Euro per scalare RCS mentre la sede del Torino è uno squallido appartamentino, peraltro in affitto…non fosse altro che per una questione di immagine…direi che ci sono un paio di cosette che non quadrano. Come mai De Benedetti ha permesso che un semisconosciuto imprenditore di provincia si accaparrasse le due più importanti testate giornalistiche italiane (Il Corriere della Sera e La Gazzetta dello Sport) senza batter ciglio per la nuova concorrenza in casa ( suo è il gruppo l’Espresso) mentre si stracciò le vesti contro Berlusconi per l’affaire Mondadori? De Benedetti si autoprofessa di sinistra (ahaha), quella sinistra al caviale insopportabile che spadroneggia, guarda un pò, su La7, che è di Cairo…non so….strani dubbi…poi gli Agnelli, gli Elkann…questa nuova società di calcio chiamata Cairese, la scomparsa del Torino, il monopolio Gobbo. Bah…”a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca”, cit. Andreotti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. inf_693 - 9 mesi fa

    prende 2 milioni…..buon natale a tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. inf_693 - 9 mesi fa

    Dai ragazzi andiamo a casa, buon Natale a tutti ci vediamo il prossimo anno
    I ragazzi dopo questa partita si meritano una vacanzina alle Maldive e selfie per noi.
    forza toro magari un altra volta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

    E qualcuno pensava x i risultati. Che polli che ci sono in giro. Era uno scomodo al Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

    Sono d’accordo, merita altro Andrea. D’altronde lui non potrà mai ambire ad un vero presidente al e da Toro. Non in questa epoca. Meglio per lui fare la sua vita professionale dove merita, non in questa specie di società di scappati di casa. Stanno infangando il nome del Toro. Bastaaa con sti incapaci al comando.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. byfolko - 9 mesi fa

    Ma poi chissenefrega? E’ la Cairese a raccogliere figure di merda ad ogni turno di campionato. Mica il Toro. Il Toro è ormai solo più un’idea nella testa di noi tifosi, in attesa di qualcuno che acquisti il marchio usurpato da Cairo e che trasformi l’idea nella squadra di calcio che è morta 15 anni fa. Si chiamava Torino. Questo non è il Torino, è la Cairese, non confondiamoci.
    Dunque, in attesa che torni il Torino, tiferò per la prossima squadra in cui si accomoderà (peraltro giustamente), Andrea Belotti. Ne seguirò la carriera e gioirò per le sue vittorie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Ardi - 9 mesi fa

    Sondaggio: dopo la meraviglia di oggi che segue una lunga serie di soddisfazioni, tenendo anche conto che c’è la pausa, cairo che ha a cuore il bene del Toro in modo viscerale, cambierà allenatore? Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. 1947 - 9 mesi fa

    I giocatori si stanno preparando per un duro ritiro punitivo. Tutti alle Maldive.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. dattero - 9 mesi fa

    A chi scrive” Cairo,se vuoi bene al Toro “..state sereni, il proprietario NON VUOLR BENE AL TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granata63 - 9 mesi fa

    Belotti è veramente un grande. Siamo senza idee e senza gioco. Allenatore senza coraggio. Inadeguato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. pep4x4 - 9 mesi fa

    Svegliatemi da questo incubo!
    Cairo, Mazzarri BASTA!!!
    ANDATEVENE VIA PER SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Opi - 9 mesi fa

    Chi scommette un caffè con me che l’allenatore dichiarerà che “abbiamo cercato di vincerla anche in 10?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. prawn - 9 mesi fa

    Redazione, c’è un errore nel titolo, regalo di natale da ultima in classifica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. giacki - 9 mesi fa

    Siamo da ufficio inchiesta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. dattero - 9 mesi fa

    Si sentivano solo gli scroscianti applausi di un gne gne del sito allo Stadio..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. byfolko - 9 mesi fa

    Se penso che la società, con il beneplacito di diversi personaggi che scrivono qui abitualmente e la cui ”competenza” è indiscutibile (!), ha mandato via Mihajlovic per arrivare a questo disastro… complimentoni !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. suoladicane - 9 mesi fa

    Mazzarri vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 9 mesi fa

      Si, ma insieme a Cairo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. giacki - 9 mesi fa

    Se non cambia qualcosa il gallo e sirigu giustamente traslocano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. byfolko - 9 mesi fa

      Il meraviglioso Andrea Belotti merita una carriera ad alti livelli, mentre qui sta buttando nel cesso gli anni migliori predicando nel deserto. Da anni. Uno come lui farebbe sfracelli soprattutto in Inghilterra, vorrei sinceramente vederlo al Liverpool, City, United o Chelsea. Automaticamente diventerei tifoso di una di quelle squadre.
      Alla Cairese, che non merita un cazzo, ha già dato anche troppo direi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Nero77 - 9 mesi fa

    Società, Dirigenza,Giocatori senza DIGNITÀ (esclusi Sirigo e Belotti)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. brusbi - 9 mesi fa

    Vorrei sapere da quelli che seguono il toro agli allenamenti se i vari Edera, Parigini e, soprattutto, Millico, sono tanto scarsi da non essere degni di scendere in capo al posto di Zaza o Meitè o Berenguer o Verdi.
    Ditemi che Millico è un brocco assoluto e allora mi sarà tutto chiaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chatamula203_12178705 - 9 mesi fa

      Dimentichi Bonifazi. Bremer ci ha fatto perdere il derby l’anno scorso, ci ha fatto eliminare dalla coppa uefa nei preliminari, ha cappellato gravemente una partita si e una no. Non è buono nemmeno per la B ma Bonifazi vivaio e nazionale under 21 non gioca e cercano di venderlo. Cosa c’è dietro?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. fedy - 9 mesi fa

    Mazzarri lunedì mattina fatti trovare con urbano che passa il camioncino dell’umido state facendo i vermi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Toronelcuore - 9 mesi fa

    Che dire. Ruolino di marcia invidiabile. Perso in casa contro due superpotenze calcistiche come SPAL e Lecce e scritto il record di farsi rimontare 3 reti da un altra squadra blasonatissima. Peccato perché la squadra era difficilmente migliorabile, la difesa una delle migliori del campionato, no forse d’Europa. Guardarsi le spalle che è meglio. E dopo il pranzo indigesto di domenica scorsa calcisticamente festeggeremo anche un allegro Natale. Però Babbo deve ancora passare e magari sotto l’albero mi farà trovare……un altro allenatore (e non mi interessa chi sarà basta che questo non lo veda più in panchina e non lo senta più nelle interviste ante e post gara). Minchia che nervosooooooo. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Spero almeno che Mazzarri abbia la decenza di non parlare.
    Così come i giocatori.
    Così come la società
    Si conclude così una seconda parte dell’anno da vergogna totale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. iugen - 9 mesi fa

    Miha è stato fatto fuori per molto meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Appunto. E anche Sergio rossi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. byfolko - 9 mesi fa

    Buon Natale Cairo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. blubba - 9 mesi fa

    Poi qualcuno mi deve spiegare perché bremer ė un titolare di questa squadra quando fa vaccate in serie ,oggi anche l espulsione idiota. Pacco dei partenti a gennaio dove per forza contenere ola Alina e meite impresentabile lì a questi livelli. Un pensiero su Izzo, se questo ė il giocatore ke abbiamo questo anno bè allora meglio rinunciarci perchéi gol di Verona sono anche sua responsabilità soprattutto il secondo è quello di oggi ė ridicolo.mazzarri nn lo amo come allenatore ma essendo la difesa con uomini identici a quelli dello scorso anno mi sembra evidente ke almeno in quel reparto ė un problema individuale un mix di giocatori scarsi e mancanza di concentrazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ALESSANDRO FIENAURI - 9 mesi fa

    questa sera quando vado al bagno mi porto quel giornale rosa perché ho finito la carta igienica..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. pingi - 9 mesi fa

    GAME OVER VERGOGNA è VERO CHE AL PEGGIO NON C’è MAI FINE CONTRO LA SPAL GIOCHIAMO CON UNA SOLA PUNTA CHE DEVE AUTOCROSSARSI INKULU MANDIAMOLO IN CULO AINA IRRCONOSCIBILE TENIAMO PURE EDERA IN PANCA CAIRO DIMOSTRA DI VOLERE BENE AL TORO TROVA UN ACQUIRENTE E ESONERA MAZZARRI SONO DEVASTATO NON RIESCO A SCRIVERE UNA SQUADRA DI AMATORI è MEGLIO ORGANIZZATA AUGURI A TUTTI I TIFOSI GRANATA E FORZA VECCHIO CUORE GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. EraldoPecci - 9 mesi fa

    Adesso quali frasi ci sentiremo dire?
    Società, squadra e allenatore vergognosi.
    Non dovrebbero più mettere piede al Filadelfia e giocare in uno stadio con il nome Grande Torino. Mazzarri per un minimo di dignità dovrebbe dimettersi, Mihajlovic fu cacciato per molto meno.
    Cairo, ennesimo anno di niente, qualche domanda è ora che se la ponga.
    Un abbraccio a tutti i veri tifosi del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Tarzan - 9 mesi fa

    Basta. Mi spiace dirlo ma mazzarri ha fallito. Esonero. Anche se il problema principale è la proprietà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 9 mesi fa

      Non mi spiace testadighisa è un incapace totale presuntuoso arrogante il peggior personaggio dopo Romero che abbia lavorato in società.
      MAZZARRI VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Il_Principe_della_Zolla - 9 mesi fa

    Dopo l’ennesimo regalo agli scommettitori, chiudiamo l’anno dei record, un 2019 che passerà agli annali. Quest’anno abbiamo stravolto l’ennesima legge della fisica, riuscendo a provare che anche il nulla può essere espanso. Cairo e Mazzarri riceveraano giustamente il Nobel della fisica, e i vaffccculo della tifoseria granata. I guardiani della rivoluzione cairota e i “compralo tu il Torino” dovranno accontentarsi del supplemento di For Men con campioncino di colluttorio per l’alitosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. AUGUSTO - 9 mesi fa

    Direi bene, e comunque è stata una grande annata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. costy200_13700991 - 9 mesi fa

    Tutti in ritiro e muti. SOCIETÀ FUORI LE PALLE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

      Quale? Comi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. costy200_13700991 - 9 mesi fa

        Preferisci Calleri o forse Goveani o forse Romero oppure un bel Fondo d’investimento o magari un cinese che ama i cololi glanata. Altrimenti Ghirardi è libero, così poi rimpiangiamo Cairo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. chatamula203_12178705 - 9 mesi fa

          Ma avete rotto i coglioni con queste cazzate. Mollaci che non sei del Toro, sei un servo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. costy200_13700991 - 9 mesi fa

            Con queste cazzate nel 2005 il Toro era sparito.

            Mi piace Non mi piace
        2. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

          E quale sarebbe la differenza in meglio? Quest’anno manco lato sx.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Gian - 9 mesi fa

    adesso anche Ansaldi rotto….uno dei pochissimi decenti per il nostro livello….. la salvezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Leo - 9 mesi fa

    Bremer da serie C. Verdi senza peso. Mazzarri lento di pensiero e prevedibile nella strategia, vicinissimo ormai alla pensione: l’ombra di se stesso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. robert - 9 mesi fa

    Ormai questa società sta diventando la barzelletta del calcio non soltanto in Italia ma in tutta Europa.Tutte le domeniche questa squadra ne combina di tutti i colori.Basta !!! E’ giunta l’ora che Cairo venda questa povera squadra e Mazzarri si tolga dai coglioni.NON SE NE PUO’ PIU’ !!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. giacki - 9 mesi fa

    Credo che ci sia rimasta solo la scossa del cambio allenatore (Cairo a gennaio non compra)perché ormai con WM la storia e finita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Gian - 9 mesi fa

    CON UN ALTRO ALLENATORE SARA’ UGUALE…. SONO GIOCATORI SCARSI. NON E’ L’ALLENATORE CHE SBAGLIA I PASSAGGI O NON SA TIRARE IN PORTA, SI FA ESPELLERE DA PIRILLO….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. user-14003131 - 9 mesi fa

    Bravo, bravissimi a risuscitare i morti. Anche un po’ sfigati, ma comunque siamo dei poveracci. Un’altra stagione di nulla e mediocrità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Toronelcuore - 9 mesi fa

    Che schifo. Riusciamo a far festeggiare tutti. Una squadra senza palle (primo tempo improponibile). Ah, dimenticavo: mi raccomando adesso che escano tutti i commenti: ma il presiniente che colpa ne ha, ma Mazzarri che colpa ne ha, ma sto scarso di merda di Bremer che colpa ne ha. Difendeteli tutti. La colpa è solo mia. Mi assumo tutte le responsabilità. MAZZARRIIII DIMETTITI. CAIROOOO VENDI. I 4 MORTI IN CAMPO A LAVORARE. Sono troppo incazzato. Però buon Natale a tutti i tifosi del Toro, quello vero. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. suoladicane - 9 mesi fa

    Vergogna staff tecnico da dilettanti. Squadra senza palle e senza testa allenata malissimo. Testadighisa pagato 2 mio? Gli stessi riaultati con ventura con una rosa molto peggiore. Cairo licenzia superciuck prima che ci porti in B il rischio e enorme.
    MAZZARRI VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Gian - 9 mesi fa

    ADESSO CON ANSALDI ROTTO?…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Thermales - 9 mesi fa

    È palese che la squadra non sia mentalmente a posto. A questo punto della stagione occorre una scelta drastica: l’esonero dell’allenatore. C’è la sosta e il mercato, questo è il momento per cambiare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

      Coi soldi di chi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. fabio.tesei6_13657766 - 9 mesi fa

    Penso che a questo punto serve dare una scossa all’ambiente,fossi in Cairo rinnoverei il contratto a Mazzarri per altri 5anni, questa notte stessa,non vorrei che durante la sosta si accordasse con un’altra squadra. è un grande intenditore dì calcio l’aveva detto che la Spal è una grande squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Alfredo - 9 mesi fa

    La pochezza caratteriale di questa squadra è assurda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. miele - 9 mesi fa

    Stamane l’ho scritto che siamo la sola squadra in grado di rivitalizzare anche i defunti e la Spal avrebbe potuto essere la terza benificiata, come recita il noto adagio del non c’è due senza tre. In cuor mio speravo, pensavo, che no, non sarebbe stato possibile una simile indecenza, invece, a conferma della penosa condizione di tutta la società questi inetti sono riusciti nella vergognosa impresa. Con tanti saluti alla speranza di un sereno Natale per tutti i cuori granata feriti ed umiliati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 9 mesi fa

      ti avevo letto e avevo poi commentato che era una partita da 1×2 e avevamo entrambi ragione.

      non sappiamo tenere uno 0-3 figuriamoci un 1-0, pareggio possibilissimo, ma primo goal a palla ferma alla fine. siamo di nuovo scarsi a giocare davanti.

      e poi a quel punto la testa di tutti e’ altrove io mi vedo izzo ma anche il gallo ormai (azzo anche quest’anno niente europa, dove vado, faccio le valigie?)

      e boom, siamo nella cacca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 9 mesi fa

        Amara verità.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. michelebrillada@gmail.com - 9 mesi fa

    verdi 25 milioni ? ma neanche 5 è il suo prezzo senza fisico non salta mai l’uomo non da una palla giusta ma scherziamo vergognatevi società inesistente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Gian - 9 mesi fa

    MA CHI VIE NE AL POSTO DI MAZZARRI, SAN GENNARO?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. prawn - 9 mesi fa

    Longo/De Nicola. Mettete un cuore granata in panchina, almeno anche se non giochiamo bene e perdiamo non mi viene da pensar male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. fresa66 - 9 mesi fa

    Toro manco in serie C può allenare sto incapace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. prawn - 9 mesi fa

    cosa dira’ lo scellerato? le mie scuse ai tifosi oppure trovera’ scuse e dira’ che aveva chiesto lo stadio pieno?

    manco un stadio pieno di esorcisti lo cura sto pazzo in panca, ma stiamo scherzando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. suoladicane - 9 mesi fa

    Oggi non ci sono alibi arbitri infortuni tutte cazzate. Vai in Vantaggio dopo 5 minuti e non riesci a difenderlo con l ultima un classifica? Squadra di debosciati allenati da uno staff di incompetenti. La società paga 2 mionetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Gian - 9 mesi fa

    SONO GIOCATORI SCARSI SCARSI SCARSI SCARSI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. ghiry7 - 9 mesi fa

    Complimenti a tutti. A Bremer per l’espulsione, a Izzo per il goal di Petagna, agli inutili Aina e Meitè, agli evanescenti Berenguer,Verdi e Lukic.
    Complimenti al mister per il gioco spumeggiante che ha dato alla squadra e a Cairo per l’imponente mercato estivo.
    1 punto col Real Verona e il Manchester Ferrara.
    Difendiamoli tutti. Ancora.
    Indecenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. Michele Nicastri - 9 mesi fa

    Esoneratelo! Esoneratelo! Esoneratelo! Esoneratelo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. leoj - 9 mesi fa

    Siamo la barzelletta del campionato. Talmente brutta che non fa nemmeno ridere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. barrieradimilano - 9 mesi fa

    Comunque Bremer e chi lo ha tenuto in campo dopo il primo giallo quando già aveva fatto un intervento rischioso non possono giocare o allenare in serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 9 mesi fa

      quante ingenuita’ cosi’ ha fatto quest’anno? e si insiste.
      si insiste a mettere meite l’ultima mezz’ora, a far giocare aina, si insiste su verdi che magari un paio di turni in panchina si sveglia

      surreale, incomprensibile, nervoso a mille

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

    Il Grande Punto oggi al posto del sedile, il vasetto, manco la tazza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. michelebrillada@gmail.com - 9 mesi fa

    non guarderò piu dazn fino a quando ci saranno questi commentatori faziosi e quella presentatrice che si permette durante una partita del toro di mandare in onda le prodezze di quel gobbo di merda di ronaldo fate schifo vergognatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Gian - 9 mesi fa

    PROPONGO ORONZO CANA’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Pau - 9 mesi fa

    buffoni, pagliacci. vergognatevi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. jimmy - 9 mesi fa

    Ormai vince chiunque in casa nostra, è uno schifo impressionante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Gian - 9 mesi fa

    NEMMENO CON MANDRAKE IN PANCHINA RIUSCIREBBERO A FARE RISULTATO…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO VATTENE) - 9 mesi fa

      Bremer, Aina, Lukic, Meite, Berlinguer e Verdi sono giocatori difficilmente migliorabili. Solo Zaza li può superare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Andrea63 - 9 mesi fa

    Il regalo di Natale sarebbe Cairo e Mazzarri fuori dai coioni!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. fresa66 - 9 mesi fa

    Una società seria un incompetente come mazzarri l’avrebbe esonerato da tempo…una società seria appunto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. roby.1974 - 9 mesi fa

    BUON Natale a tutti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. crocian_786 - 9 mesi fa

    Impossibile commentare una vergogna così.
    Cairo cambi l’allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. TOROPERDUTO - 9 mesi fa

    Bè dai guardiamo il bicchiere mezzo pieno, avevo detto che in queste ultime partite avremmo fatto 5 punti, invece ne abbiamo fatti 7…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toronelcuore74 - 9 mesi fa

      Se vuoi farti offendere continua così, vuoi un consiglio, non dire cazzate e fai il serio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Carlin - 9 mesi fa

      E poi c’è sempre il girone di ritorno dell’anno scorso…..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy