Toro, Benassi continua a sorprendere

Toro, Benassi continua a sorprendere

RNK Split – Torino / L’ex Primavera dell’Inter tra i migliori anche in Croazia: maturità da veterano a soli 20 anni

di Roberto Maccario

Marco Benassi si conferma una delle note positive di questo Toro nella prima parte della stagione, e anche a Spalato, contro l’RNK,è risultato uno dei migliori in campo. Entrato sul terreno di gioco al minuto 61 al posto di Nocerino, è stato subito propositivo, andando vicino al gol con un destro bello e potente e dando sostanza e velocità al centrocampo, fino a quel momento troppo lento e prevedibile nella manovra. A soli 20 anni, il giovane modenese, campione d’Italia con la Primavera dell’Inter nel 2012, dimostra già una maturità da veterano.

Benassi ha dimostrato in queste prime uscite stagionali di poter essere un elemento importante per il nuovo Toro, essendo in grado di difendere e di attaccare, di giocare in posizione più arretrata o più avanzata sulla linea mediana a seconda delle necessità. Ventura può dire di aver trovato il suo jolly, nella speranza che nelle prossime uscite tutta la squadra si esprima su livelli superiori a quelli visti a Spalato…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy