Toro, bisogna cambiare trend

Inter-Torino 1-0, commento fine partita / Terzo ko di fila per i granata e lunedì prossimo arriva il Napoli. Serve un’inversione di tendenza

di Redazione Toro News

La ripresa riparte con i granata costretti ad inseguire dopo un gran gol di Palacio nel primo tempo e lo fanno con l’approccio giusto guadagnando subito un calcio d’angolo grazie ad una conclusione di Kurtic deviata da Handanovic.

Il Toro sembra essere sceso in campo più determinato e prova a farsi vede in modo più consistente. Al quarto d’ora è Cerci a scaldare i guanti di Handanovic con il sinistro. E’ ancora l’esterno granata a farsi vedere poco dopo con un affondo sulla destra ma il suo cross viene intercettato ancora una volta dall’estremo difensore sloveno che anticipa Immobile.

Nonostante lo svantaggio la squadra di Ventura è viva anche se quando l’Inter spinge fa male, come al 17′ quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo il pallone arriva sui piedi di Palacio che, lasciato colpevolmente solo, fa partire un destro che si alza di poco sulla traversa.

Ventura butta nella mischia El kaddouri al posto di Kurtic nel tentativo di acciuffare il pareggio. Il belga marocchino, dopo aver scontato la qualifica durante la partita contro la Sampdoria della scorsa settimana, torna a disposizione del tecnico. La sua prova nel complesso non è però sufficiente.

Il Toro dopo le sconfitte con Juventus e Sampdoria trova dunque la terza sconfitta di fila, cosa mai successa durante questa stagione. Una prova, quella di cerci e compagni, che non ha di certo entusiasmato. Un piccolo campanello d’allarme per la truppa di Ventura che la prossima settimana ospiterà il Napoli, un impegno difficile che i granata non possono però sbagliare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy