Toro, che occasione: col Parma per avvicinare l’Europa. E le rivali…

Toro, che occasione: col Parma per avvicinare l’Europa. E le rivali…

Verso il match / I granata possono giocare d’anticipo mettendo pressione alle concorrenti: la gara del Tardini è da non sbagliare

di Alberto Giulini, @albigiulini

Dopo l’importante successo nello scontro diretto con la Sampdoria, sarà il Parma il prossimo ostacolo che i granata dovranno superare nella corsa ad un piazzamento Europeo. E per il Toro, la grande opportunità sarà quella di giocare prima di tutte le dirette concorrenti, con l’occasione di mettere pressione alle rivali.

VIETATI PASSI FALSI – Nel girone d’andata la gara contro il Parma ha rappresentato un passo falso per i granata, che dopo un brillante successo per 4-1 contro la Sampdoria hanno capitolato in casa contro i ducali. Un errore che il Toro non dovrà commettere questo sabato, quando avrà l’occasione di centrare punti importantissimi in ottica Europa. Una vittoria consentirebbe infatti ai granata di salire a quota cinquantuno punti, ad una sola lunghezza dal quarto posto. Servirà dunque una prova di maturità, in un esame da non sbagliare.

Niang, altro gol decisivo: “Volo come un’aquila”. Ok Cucchietti e De Luca

TURNO FAVOREVOLE – Per il Toro sarà fondamentale centrare i tre punti anche tenendo in considerazione il calendario delle rivali. Detto che con una vittoria i granatasi ritroverebbero ad un solo punto dal Milan quarto, in piena corsa Champions, i tre punti potrebbero inoltre rappresentare l’occasione per prendere campo rispetto alle concorrenti. La sera stessa il Milan sarà ospite della Juventus, mentre la Roma dovrà vedersela con una Sampdoria che cercherà di riscattarsi tra le mura amiche. Impegno complicato anche per l’Atalanta, che domenica sarà a San Siro per affrontare l’Inter. Insomma, per il Toro c’è l’obbligo dei tre punti e gli impegni delle rivali potrebbero contribuire a regalare una classifica ancor più bella.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. suoladicane - 4 mesi fa

    cerchiamo di non buttare al vento questa occasione! e mister prova a cambiare schema una volta e fare giocare belotti con due vere ali ai lati berenguer e parigini, le difese bloccate le dobbiamo aggredire con le armi che abbiamo.
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. PrivilegioGranata - 4 mesi fa

    E’ un set point, come lo era quello col Bologna. Un’occasione per scalare posizioni approfittando di alcuni scontri diretti fra nostre avversarie.
    Speriamo di sfruttare bene l’occasione.
    Se riuscissimo, e qui tocco ferro, a fare risultato con Parma Cagliari e Genoa, ci troveremmo ad aver scavato un piccolo fossato lasciandoci dietro alcune squadre.
    SE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torello di Romagna - 4 mesi fa

    Tutto dipende dall’atteggiamento e dall’approccio che verrà impresso alla gara …… se sarà quello di mercoledì con la Samp avremo buone possibilità di portare a casa la vittoria ma se sarà quello di Firenze e quello visto con il Bologna …. addio speranze .
    Questa è una squadra che , purtroppo , ha evidenti limiti di qualità a centrocampo ed soprattutto in fase di impostazione di gioco quindi , giocoforza , è necessario impostare una gara sull’aggressività e sull’agonismo volto a non fare ragionare e giocare la squadra avversaria …. solo così potremo vincere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13964306 - 4 mesi fa

    gara da non sbagliare su un campo difficile occasione da non sprecare concentrazione al cento per cento e sfruttare le occasioni date senza lasciare il contropiede a gervigno e inglese se giocano gia’ all’andata gli abbiamo lasciato I tre punti dobbiamo avere fame di europa forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 4 mesi fa

    Non esistono turni favorevoli. Ogni partita va giocata a 1000.basta vedere il nostro cammino e quello di altre squadre che sono in zona Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Cecio - 4 mesi fa

    Così come tutte le prossime partite, con il Parma è da vincere per guadagnare qualche punto su Milan, Atalanta e Roma (o Samp).
    Nello scenario migliore, potremmo trovarci a 51 punti insieme all’Atalanta con il Milan ad un solo punto.
    La La.zio ha una partita più semplice contro il Sassuolo che non ha più nulla da chiedere e quindi probabilmente ci sarà anche lei a 51 domenica sera.
    Potrebbe pesare più del dovuto l’assenza di Aina, visto che mancherà anche Lukic e Ansaldi potrebbe anche essere dirottato in mezzo per far rifiatare qualcuno.
    In ogni caso, domani si deve vincere anche solo per riscattare la figuraccia dell’andata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy