Toro, concluso l’allenamento pomeridiano: si insiste sulla tecnica

Toro, concluso l’allenamento pomeridiano: si insiste sulla tecnica

Ritiro estivo / Il Torino di Giampiero Ventura si allena a Riscone di Brunico sul campo secondario: si intensifica l’uso del pallone

di Mario Gago

E’ un Toro molto attivo e determinato quello che ha lavorato anche oggi in Val Pusteria, nella sessione pomeridiana di allenamento. I granata vogliono arrivare pronti alla sfida di Europa League del 31 luglio, ed hanno intensificato i ritmi di allenamento. E’ iniziata qualche minuto prima del previsto la sessione pomeridiana, e ha previsto tanto uso del pallone. Solo un breve riscaldamento, poi tanta tecnica sul campo, ed anche andatura, ma sempre con la sfera tra i piedi.

Per circa 40 minuti, il Toro è stato impegnato in una partitella a ranghi misti: con la pettorina i titolari della partita contro il Sondrio, oltre a Masiello ed a Maksimovic spostato sulla fascia destra, mentre Cinaglia ha preso il posto di Bovo e Comentale quello di Moretti. Nella partita, è stato sperimentato lo schema fortemente voluto quest’anno da Ventura: due esterni capaci di coprire tutto il lato lungo del campo e due centravanti vicini tra di loro pronti ad inserirsi tra i difensori rivali. In campo, buone risposte da Gazzi, che ha anche fatto una rete spettacolare, e da Diop, che si è mostrato molto attivo.

Dopo, si è lavorato per circa mezzora sulla tattica, di fronte alla lavagna, per finire poi con una sessione di scarico con esercizi fisici. E’ un Toro che continua ad accogliere nuovi elementi: oggi è arrivato Masiello, e stasera arriverà Quagliarella, che ha appena sostenuto le visite mediche. I nuovi compagni lo saluteranno in albergo, e domani sosterrà il suo primo allenamento da nuovo giocatore del Torino.

Oggi è arrivato a Riscone di Brunico anche il Rubin Kazan, formazione russa che i granata affronteranno in amichevole il prossimo 24 luglio, che si è allenata nello stesso impianto. Domani, ancora una doppia sessione di allenamento: 9.30 al mattino a porte aperte, mentre nel pomeriggio si lavorerà sulla tattica e le porte resteranno chiuse. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy