Toro, devi avere fame

Toro, devi avere fame

Verso Torino – RNK Split / I granata non possono permettersi di sottovalutare l’avversario: serve una prova di grande carattere, anche per il bene del calcio italiano

di Roberto Maccario

 

Questa sera, alle 20:30 all’Olimpico contro i croati dell’RNK Split, il Torino di Giampiero Ventura giocherà una delle partite più importanti della sua recente storia. Accedere alla fase a gironi di Europa League sarebbe davvero un grande risultato, ma per raggiungerlo bisognerà superare una squadra tecnicamente non eccelsa ma assolutamente ostica, che all’andata è riuscita a impensierire i granata.

Per vincere servirà avere più fame degli avversari, quella voglia di Europa che dovrebbe essere automaticamente presente in chi questi palcoscenici non li vive da vent’anni (se si esclude la parentesi in Intertoto nel 2002). La sconfitta del Napoli, che ieri sera a Bilbao è stato affondato sotto i colpi dell’Athletic, è un monito importante per tutti: il calcio italiano non è più ai vertici e, se si vuole andare avanti, servono cuore e grinta da vendere. Il Toro ha il giusto mix di giocatori esperti, che le competizioni internazionali le hanno già disputate, e di giovani desiderosi di emergere anche in Europa: gli ingredienti per fare bene ci sono, e anche il calorosissimo pubblico granata farà la sua parte, ma serve una prestazione da squadra vera.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy