Toro, il difficile arriva adesso

Dopo la sconfitta contro l’Inter i granata sono attesi dalle delicate sfide con Napoli, Livorno e Roma

di Redazione Toro News

Dopo la sconfitta di domenica contro l’Inter non c’è tempo da perdere perché lunedì arriva il Napoli, secondo impegno di un tour de force che vedrà la squadra di Giampiero Ventura ospitare il Napoli il Livorno e far visita alla Roma.

MARZO DI FUOCO – Appuntamenti che faranno di marzo un mese infuocato che potrà dire molto sulle reali ambizioni di questa squadra. Il sogno Europa League sembra oggettivamente proibitivo ma il campionato dei granata nonostante ciò rimane di altissimo livello soprattutto se confrontato con le attese. Le partite che verranno da adesso saranno comunque decisive. Inutile dire che l’appuntamento contro i partenopei di lunedì appare a dir poco impegnativo ma è anche vero che nelle gare d’andata tra le mura amiche i granata riuscirono a fermare le molto più quotate Roma e Inter.

RITMO DA RITROVARE – Per replicare tali imprese servirà però un’altra squadra rispetto a quella che si è vista in campo l’altro ieri a San Siro. Quello che servirà sarà cambiare completamente l’atteggiamento, per non sfigurare lunedì sera Cerci e compagni dovranno avere quella fame e quella cattiveria agonistica che è mancata domenica e che ha caratterizzato la squadra granata per gran parte di questo campionato.

SALVAGENTE AMARANTO – A parte la sfida casalinga contro il Livorno che comunque si arriverà sotto la Mole per giocarsi le ultime chance di salvezza, gli altri due impegni saranno davvero tosti e il Toro dovrà assolutamente cambiare registro rispetto alle prove contro Sampdoria e Inter per tentare di portare a casa qualche punto. Non sarà facile ma i granata durante questa stagione hanno dimostrato di esaltarsi nelle sfide che contano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy