Toro, il rientro di Ansaldi la nota positiva: la qualità dell’argentino per cercare riscatto

Toro, il rientro di Ansaldi la nota positiva: la qualità dell’argentino per cercare riscatto

Focus on / Tornato in campo nel secondo tempo della gara contro i blucerchiati, l’argentino è pronto a riprendersi in mano la squadra

di Alberto Giulini, @albigiulini

Il periodo che il Toro sta vivendo è tutt’altro che dei migliori. Ma, in casa granata, c’è un’ottima notizia in vista delle prossime gare: Moreno Longo potrà tornare a contare su Cristian Ansaldi.

IL RIENTRO – Il laterale argentino lo ha dimostrato a più riprese: con lui in campo è tutto un altro Toro. Una tecnica superiore alla media, la capacità di usare indifferentemente entrambi i piedi e di saltare l’uomo sono le armi in più di una squadra che ora dovrà tornare a macinare punti. Nel disastro contro la Sampdoria il suo rientro è stato una delle pochissime note positive, anche se Ansaldi non ha avuto grandi opportunità. Anzi, il corso della gara lo ha quasi penalizzato: dubito dopo il suo ingresso i blucerchiati hanno subito trovato i gol dell’1-2 e del definitivo 1-3.

Le tre sentenze di Torino-Sampdoria 1-3: la strada per Longo è in salita

VERSO IL MILAN – Ma Ansaldi è un giocatore più che fondamentale per il Toro, che ora è pronto a contare nuovamente su di lui. L’obiettivo è rendersi protagonista nella gara di lunedì prossimo a San Siro contro il Milan. Subito da titolare? Molto dipenderà anche dalle condizioni di Lorenzo De Silvestri, che nel finale della scorsa partita ha accusato una distorsione alla caviglia. Per saperne di più sulle sue condizioni bisognerà attendere almeno fino ad oggi pomeriggio, ma in caso di forfait dovrebbe essere proprio l’argentino a prendere il suo posto dal primo minuto. Questa settimana sarà fondamentale in tal senso: Ansaldi aumenterà i carichi, con l’obiettivo di arrivare pronto ed in condizione alla sfida di San Siro. Il Toro ha bisogno di punti ed è pronto a riabbracciare il suo jolly tuttofare.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy