Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

toro

Toro, il riscatto di Zaza: in venti minuti una doppietta che ribalta il Sassuolo

TURIN, ITALY - MARCH 17: Simone Zaza of Torino F.C. celebrates with Federico Bonazzoli after scoring his sides third goal during the Serie A match between Torino FC and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on March 17, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Focus on / La mossa della disperazione si rivela decisiva e vincente: sui tre punti di ieri c'è la firma di Simone Zaza

Alberto Giulini

Sono bastati venti minuti a Simone Zaza per vestire i panni dell'eroe di giornata. Dall'ingresso in campo al 72' quando la partita sembrava ormai compromessa alla zuccata vincente del 92': il numero undici ha avviato e completato una rimonta che pesa come un macigno per la classifica granata. "Sappiamo qual è il nostro obiettivo - ha spiegato il centravanti a fine gara -, la realtà è questa anche se nessuno se la aspettava. Ma adesso ci siamo dentro, dobbiamo salvarci lottando e facendo la guerra contro tutti".

 TURIN, ITALY - MARCH 17: Simone Zaza of Torino F.C. scores his sides third goal during the Serie A match between Torino FC and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on March 17, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

EROE A SORPRESA - Scelta azzeccata da parte di Nicola, dunque: quella che sembrava la mossa della disperazione ha portato i suoi frutti, in questo caso tre punti d'oro. Perché Zaza ha risposto alla grande, vedendosi prima annullare un gol per fuorigioco e quindi riaprendo la gara con un destro chirurgico su assist di Sanabria. E in pieno recupero, su un gran cross di Ansaldi dalla trequarti, il centravanti lucano ha completato la rimonta da lui stesso avviata con un precisissimo colpo di testa. Ancora una doppietta decisiva per l'undici granata, che già a Benevento aveva regalato un punto in rimonta e come ieri si era visto annullare un gol. Un segnale positivo da parte dell'attaccante, che ha dato continuità al finale incoraggiante contro l'Inter e si è lasciato alle spalle la bruttissima prestazione di Crotone.

 TURIN, ITALY - MARCH 17: Simone Zaza (obscure) of Torino F.C. celebrates with team mates after scoring his sides third goal during the Serie A match between Torino FC and US Sassuolo at Stadio Olimpico di Torino on March 17, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

LE STATISTICHE - Ma c'è di più, perché in pochissimi hanno avuto un impatto decisivo quanto quello di Zaza nella rimonta sul Sassuolo. Il centravanti è infatti il secondo giocatore in campionato a realizzare una doppietta da subentrato (l'altro è stato Ronaldo contro lo Spezia). E contro il Sassuolo, da grande ex, il lucano ha dimostrato ancora una volta di essere decisivo: Zaza ha infatti partecipato attivamente ad almeno un gol in tutte e quattro le gare in maglia granata contro gli emiliani. E le reti in maglia granata contro il Sassuolo sono già quattro, che hanno sempre portato ad un successo: prima di ieri il 3-2 del maggio 2019 ed il 2-1 dell'agosto 2019. Ma l'attenzione, ora, è inevitabilmente rivolta alla trasferta di Genova: "Dobbiamo giocare con la stessa rabbia anche domenica, trovando quella continuità che finora ci è mancata".

tutte le notizie di

Potresti esserti perso