Toro, il “tutto esaurito” torni ad essere un’abitudine…

Toro, il “tutto esaurito” torni ad essere un’abitudine…

Verso Torino – Parma / Quello di domani sarà il sesto “pienone” del nuovo corso dell’Olimpico: la strada per migliorare questa statistica è già tracciata

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

 

La notizia era già nell’aria da lunedì mattina, quando nell’arco di poche ore i circa 2000 biglietti disponibili per la Curva Maratona sono andati esauriti, ed è diventata ufficiale nella giornata di ieri. Domani uno Stadio Olimpico esaurito in ogni ordine di posti cercherà di spingere il Toro di Ventura al successo contro i rivali del Parma di Donadoni.

SOLO LA SESTA VOLTA – Poco entusiasmante, purtroppo, la statistica sui “pienoni” dello Stadio Olimpico: quella di domani sarà solo la sesta volta in cui l’Olimpico farà registrare il tutto esaurito dal 2006, anno dell’inizio del “nuovo corso” granata in quello che fu l’ex Comunale. Le altre cinque occasioni, per la precisione, sono state Torino – Empoli del 3 dicembre 2006, Torino – Juventus del 30 settembre 2007, Torino – Genoa del 24 maggio 2009, Torino – Brescia del 9 giugno 2010 e Torino – Modena del 20 maggio 2012. Un dato sicuramente non eccezionale, che è interesse di tutti migliorare nel prossimo futuro.

IL TORO FACCIA IL SUO – I motivi per cui in così poche volte in otto anni i tifosi hanno riempito lo Stadio Olimpico sono certamente numerosi e la maggior parte di loro non dipende direttamente dal Toro. La società granata, però, deve provare a fare il suo, per attrarre a sé in misura sempre maggiore l’affetto e il supporto della sua gente. Le strade possono essere diverse e passano da un eventuale abbassamento dei prezzi, nei limiti del possibile, ad un innalzamento della qualità della squadra e dei suoi risultati.

LA STRADA E’ QUELLA GIUSTA – In quest’ultimo senso, la strada tracciata dalla società nell’ultimo periodo sembra essere davvero quella buona. Il Toro è tornato ad accendere sul serio il ribollente entusiasmo che anima il suo popolo, e l’afflusso di 12mila tifosi a Superga la scorsa domenica ne è solo una dimostrazione. Il futuro del Toro, adesso, può far realmente rendere ottimisti e  perciò ora l’auspicio di tutti è che il “pienone” all’Olimpico torni ad essere un’abitudine. Portare allo stadio tanta gente granata si può e si deve: in fin dei conti, i 60mila tifosi di Toro – Mantova sono sicuramente ancora in giro… 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy