Torino: tutti i rinnovi dei giocatori bloccati, anche per chi è in scadenza

Torino: tutti i rinnovi dei giocatori bloccati, anche per chi è in scadenza

Il punto / Occhi su Parigini e De Silvestri che, in caso di mancato rinnovo, da gennaio potranno accordarsi con un’altra squadra per trasferirsi a costo zero nel luglio 2020

di Nicolò Muggianu

Passano i mesi, ma dal Torino tutto tace sul fronte rinnovi. I risultati certamente non aiutano la squadra di Mazzarri, con la dirigenza che prima di prolungare il contratto di alcuni giocatori si aspetta risposte concrete sul campo. Le attenzioni sono tutte su De Silvestri e Parigini, in scadenza a giugno 2020. Per entrambi da gennaio ci sarà la possibilità di trovare un accordo contrattuale con un’altra squadra per trasferirsi a parametro zero a fine contratto. Per tacere ovviamente di Walter Mazzarri, che a inizio campionato sembrava destinato al rinnovo e che adesso invece, complici gli ultimi risultati negativi, è costretto a pensare quantomai al presente.

PARIGINI – Dopo un’annata che sembrava il naturale preambolo per un rinnovo di contratto, il prodotto della cantera granata è uscito dai radar di Mazzarri. Nella lenta discesa nelle gerarchie compiuta da Parigini ha senza dubbio pesato l’assenza nel ritiro di Bormio – saltato a causa dell’operazione di sport ernia – e la crescente competizione in attacco. Non ha sicuramente aiutato neanche il mini-caso social di qualche settimana fa, in cui il giocatore in un commento su Instagram (poi cancellato) accusava la società di “farlo passare per infortunato”. Per questo, e non solo, i discorsi sul suo rinnovo si sono fermati. Ma perderlo a parametro zero il prossimo 30 giugno per il Torino sarebbe un peccato.

Torino, c’è il caso Parigini: “Mi fanno passare da infortunato, ma sto bene”

DE SILVESTRI – In scadenza c’è anche De Silvestri: una delle anime dello spogliatoio del Torino, nonché uno dei giocatori più esperti presenti in rosa. Con il suo entourage contatti preliminari, ma mai un’accelerata decisa. L’ex Lazio è consapevole che la società sta facendo delle riflessioni su di lui e che il momento complessivo della squadra non aiuta. Inoltre, Aina sembra aver definitivamente preso il “suo” posto da titolare sull’out di destra. Anche nel suo caso al momento non c’è nessuna trattativa per il rinnovo. E gennaio si avvicina.

42 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. microbios - 9 mesi fa

    Parigini rinnovo e cessione in prestito a gennaio, De silvestri rinnovo.
    A proposito di giovani spariti dai radar: qualcuno ha notizie di De Angelis?
    Per chi boccia i nostri giovani,invito a valutare quello che è successo a Mattia Aramu: sta esplodendo adesso dopo la cessione e dopo varie stagioni in ombra in C e B.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. apetrosi - 9 mesi fa

    Parliamo sempre di primavera al Toro poi quando emergono dei giocatori validi riferimento ad Edera, Millico Parigini non vengono utilizzati. Si comprano sempre giocatori all’estero più o meno validi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Karmagranata - 9 mesi fa

    Una squadra difficilmente migliorabile. Non ricordo chi l’aveva detto.. SSFT.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

    Se fossi io a decidere, rinnovo a Belotti, Sirigu, Izzo e Ansaldi. Parigini da non perdere a parametro zero,trovare una risoluzione con Mazzarri perché non ha mai cambiato modulo o sistema pur disponendo di alternative, non mi spiego il non utilizzo di Edera,Parigini e Millico, dato che non abbiamo Messi in squadra,rinnoverei anche De Silvestri, è uomo spogliatoio e si impegna sempre. Con tutto il rispetto Mazzarri è strapagato ed ormai non credo possa darci nulla se non ,il solito non gioco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Concordo assolutamente e totalmente.
      Quello da non rinnovare è il contratto di Mazzarri!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antoniogranata76 - 9 mesi fa

        Purtroppo Madama non vedo altra soluzione, mi spiace soprattutto per i tre ragazzi Edera, Millico e Parigini, due non sono mai stati utilizzati ed uno forse 10 minuti, io non credo siano fenomeni però hanno buone qualità, quindi perché non dargli delle possibilità? Sempre forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. policano1967 - 9 mesi fa

    Con tt il rispetto ce da sfoltire una rosa ke abbonda di mediocrita.se poi ci sentiamo legati per diverse motivazioni cairo puo rinnovarli tutti i contratti.se poi si fa un discorso di migliorarsi allora un grazie e in bocca al lupo sia a de silvestri ke parigini.parigini nn ha mai convinto.viene dalla primavera ma so secoli ke la primavera nn da buoni giocatori alla prima squadra.ki nn e all altezza deve anda via ovunque esso proviene.se poi come spesso fa cairo pur di nn rinforzarci in modo serio teniamoli tutti ma poi nn lamentiamoci se da un ottavo posto passiamo a un decimo o quattordicesimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Caliamo in classifica e peggioriamo il gioco a causa di Parigini che non è all’altezza?
      Infatti è un anno e mezzo che Parigini non gioca, e il Toro va sempre peggio!!!
      Colpa sua e degli altri giovani che sono agli “arresti domiciliari o panchinari”, o colpa di alcuni giocatori scadenti che Mazzarri si ostina a mettere in campo?
      Senza i giovani della Primavera si vede che bei risultati brillanti sta cogliendo il nostro allenatore!
      Colpa di quelli che non giocano se il Toro va male??!!
      Il fatto che poi negli ultimi anni la Primavera non abbia “sfornato” grandi giocatori non esclude che in qualsiasi momento possa sbocciare un campione!
      Magari succedesse al Toro una tale fortuna!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

        Addirittura agli arresti domiciliari…
        Ma per piasi’ madama@

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 9 mesi fa

          Cui ca stan a ca’, e cha pôlu nianca andé a setese ‘n panchi-na o ‘n tribù-na, co’ a sun, secund chiel, Monsu?

          Per i non torinesi:
          Quelli che stanno a casa, e che non possono neanche andarsi a sedere in panchina o in tribuna, che cosa sono, secondo lei, Signore?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

            Sono ragazzi che in allenamento dovrebbero convincere il mister a schierarli, cosa che il “recluso” non ha mai fatto visto che in qualsiasi serie e con qualsiasi allenatore ha fatto panchina.
            I migliori giocano gli altri guardano dura lex sed lex.

            Mi piace Non mi piace
          2. andrimo - 9 mesi fa

            Gioca chi merita…parigini panchinaro a perugia in b…panchinaro al chievo poi retrocesso..idem al benevento…non mi sembra che sia solo mazzarri a non vederlo..magari il giocatore non da sempre il massimo o nonnė

            Mi piace Non mi piace
  6. Maroso - 9 mesi fa

    Io credo che i contratti non siano, per il momento, da rinnovare. Occorre non fare andare via nessuno a parametro zero perché la società ci rimetterebbe, ma tutti i giocatori devono capire che il rinnovo non è scontato e se lo devono guadagnare giocando meglio, con più convincione, con più cuore che quanto hanno dimostrato finora, negli ultimi tempi. Soprattutto devono dimostrare di avere la passione necessaria per giocare nel Torino. Altrimenti … è meglio che vadano, nessuno escluso.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso - 9 mesi fa

      PS: Ci sono calciatori da Toro già adesso: primi fra tutti Sirigu, Belotti, Ansaldi. Mi auguro che fra poco siano tutti da riconfermare.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 9 mesi fa

      Concordo.
      Ma come fanno gli esclusi, quelli che non giocano mai, a dimostrare, come lei dice, più convinzione e più cuore?
      E a dimostrare la passione necessaria x giocare nel Toro?
      Tra quelli che, gira e rigira, giocano sempre sappiamo tutti benissimo quali sono i giocatori-Toro e quali quelli che vivacchiano e giochicchiano, trotterellando in attesa dello stipendio!
      Allo stesso modo conosciamo quali sono quelli bravi e quali quelli scadenti che, come dice lei, “meglio che se ne vadano”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

        Madama@ lo devono dimostrare con disciplina abnegazione e qualità ogni giorno della settimana in ogni allenamento.
        Non attraverso stupidi messaggi sui social

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. renato (quello vero) - 9 mesi fa

      Hai perfettamente ragione Maroso, ma per potersi “guadagnare” il rinnovo devono anche poter giocare, cioè mettere in mostra le loro capacità.
      Stiamo parlando da mesi di giocatori che, quando va bene, entrano a 7 minuti dalla fine…
      Ritorniamo sui soliti discorsi: ai giovani stranieri le possibilità non mancano, ai giovani italiani basta sbagliare uno stop per vedersi sfumare tutta la stagione…
      Ha ragione chi ha detto (non ricordo il nome) che Ventura riusciva a far rendere tutti i giocatori che aveva a disposizione, riuscendo a far apparire fenomeni anche Gaston Silva e Martinez!!!
      Questa è la capacitàdi far rendere al meglio la legna che si ha…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Mimmo75 - 9 mesi fa

    De Silvestri merita il rinnovo a cifre più contenute, sia per l’età che avanza, sia perché il futuro su quella fascia è di Ola Aina. Ma DeSi può diventare il nuovo Moretti, un elemento positivo che sa farsi trovare sempre pronto, un esempio di serietà e professionalità per i giovani. Parigini via, magari anche a gennaio: è da bassa B, li può sentirsi prima donna, in A e in alta B ha fallito sempre e comunque. Spiace perché è un ragazzo del viviaio e uno vorrebbe vederli sempre realizzati col granata addosso ma questo ha fatto panca ovunque senza riuscire ad imporsi. Ed è pro da un sacco di tempo ormai. Mazzarri se vuole la conferma deve portarci più su dello scorso anno, altrimenti arrivederci e grazie. Chi dovrebbe sparire subito è Urbano Cairo, a patto che subentri gente seria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Madama_granata - 9 mesi fa

    Non avrei dubbi!
    Se fossi Cairo:
    – Rinnovo immediato x De Silvestri, uno dei giocatori che negli ultimi anni ha incarnato meglio lo “spirito Toro”, uomo-spogliatoio e buon professionista.
    Altro che Aina! Questo sì che, se lo pagassero bene, lo venderei volentieri!
    De Silvestri, Ansaldi, Laxalt e qualche baldo giovane promettente, e le corsie laterali sono ben coperte!
    – Rinnovo immediato x Parigini, uno dei ragazzi più promettenti anche dell’Under 21, prima che Mazzarri lo isolasse, scartasse, mortificasse, eliminasse!
    E, cosa non da poco, vero tifoso torinista e “Cuore Granata”!
    Parigini aveva ragione: anche io, da più fonti, avevo letto che lo si dava x infortunato!
    – Non Rinnovo, anzi risoluzione del contratto il prima possibile x il Signor Mazzarri, rivelatosi una delusione, un fallimento per la nostra squadra.
    Acquisti costosissimi, squadra in costante regressione, involuzione del gioco, svalutazione dei nostri migliori giovani.
    Con il suo stipendio Cairo potrebbe pagare almeno 2 De Silvestri e tre Parigini, e forse avanzerebbe ancora qualcosa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 9 mesi fa

      Mi riallaccio a questo commento visto che si parla della svalutazione dei nostri migliori giovani, e anche se mi rendo conto che ormai è come sparare sulla croce rossa, non posso fare a meno di pensare come questi ragazzi siano del tutto dimenticati, ai margini della rosa, con la gestione Mazzarri il loro valore come detto ha finito con lo svalutarsi. E allora penso ha Ventura che ha fatto fare plusvalenze su giovani molto meno promettenti di questi. Gaston Silva, Gustafsson, Martinez. Li ha fatti giocare magari poco, ma nelle condizioni giuste, cercando di metterli in evidenza e infatti sono stati poi venduti bene. Con Mazzarri invece succede il contrario, i giovani vanno via a parametro zero, prendiamo dei supposti campioni a decine di milioni e quando li cederemo, sarà molto difficile rientrare dell’investimento fatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 9 mesi fa

        I giovani vanno via a parametro zero…..come no! Forse (forse) ne andrà via solo uno. Uno che ovunque abbia giocato è finito ai margini. E Mazzarri era altrove….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 9 mesi fa

          Si potrebbe sapere quali saranno i giovani che andranno via a parametro zero?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Madama_granata - 9 mesi fa

            Per esempio il “supervituperato” e da alcuni “superodiato” Parigini, fonte di tutte le disgrazie e di tutti i mali del Toro!
            Peccato che, come detto, Parigini non giochi da un anno e mezzo!
            E che il Toro vada ugualmente sempre peggio!
            Chissà, magari con lui potrebbe pure andare meglio!
            E, come lui, purtroppo, De Silvestri..
            Stesso discorso: da quando gioca Aina al suo posto..
            Sai che partitone!
            E quante travolgenti vittorie!

            Mi piace Non mi piace
          2. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

            Maxx saranno almeno 10 o 12.
            Tutti fenomeni!
            Ma fatemi il favore.
            Se nin giocano è perché purtroppo sono inferiori ai titolari.
            Signora madama@ se ne faccia una ragione i cravero i lentini e i fuser non li abbiamo altrimenti si fidi Mazzarri li farebbe giocare.
            Parigini in tutte le squadre professionionistiche dove ha giocato ha sempre ed in qualsiasi serie fatto panchina.

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 9 mesi fa

            Mi spiace signora ma ha ragione Fratello Baci per me: pur non considerando Parigini fonte delle nostre disgrazie purtroppo non è un campione e non lo dico io ma la sua carriera. Mazzarri avesse un campione come molti dicono lo farebbe giocare sempre, invece solo sui social è bravissimo. Le ripeto, mi spiace molto, ma non è un campione e probabilmente altri nel TORO sono più bravi di lui. Tutto li, anche io mi ricordo i Fuser e i Cravero ma erano veramente di un altra pasta.

            Mi piace Non mi piace
        2. Athletic - 9 mesi fa

          Ma non è questo il punto, perché neanche i vari Gaston e Gustafsson erano dei fenomeni, e non mi sembra abbiano fatto una carriera di alto livello. Però dal mister sono stati gestiti bene. Io la stessa buona gestione da parte di Mazzarri mi spiace ma non la vedo. Forse anche Miha aveva fatto un po’ meglio. Con la gestione Mazzarri io non vedo la stessa crescita dei giocatori giovani, ma anche meno giovani, rispetto a Ventura.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

            Parigini lo scorso anno ha avuto le sue occasioni e non le ha sfruttate.

            Mi piace Non mi piace
          2. Athletic - 9 mesi fa

            Mi dispiace ma continuo a dire che è questo quello che intendevo. Non discuto sul valore effettivo di Parigini, anche se penso sia innegabile che visto la trafila che ha fatto nelle under, qualcosa di interessante avrà pur fatto vedere, ma non voglio parlare di lui nello specifico, in generale, secondo me Mazzarri non sta facendo crescere i giocatori che ha a disposizione, a differenza di quanto fatto da Ventura.

            Mi piace Non mi piace
      2. gior_425 - 9 mesi fa

        Ventura avrà fatto tante plusvalenze ma anche una minusvalenza da 23 milioni, Verdi non lo fece mai giocare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Athletic - 9 mesi fa

          Non so quanto effettivamente lo abbia avuto a disposizione. Lo avuto una o due stagioni intere e non lo ha mai fatto giocare? Domando, visto che non ricordo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lucapecc_908 - 9 mesi fa

    Credo che al di là dei rinnovi ci sia comunque bisogno di una nuova spolverata, puntando anche su qualcuno dei nostri ragazzi: Gilli, Fiordaliso, Fedriga, Singo, Segre, Giraudo, Millico…
    Parigini ha avuto diverse occasioni l’anno scorso ma non ha mai convinto, altro che pretese…Edera, che secondo me è più forte, non ha mai giocato neanche a Bologna e ha bisogno di giocare, ma lui proverei ancora a tenerlo e vedere se fa bene e può rientrare…
    Invito la redazione a fare una bella panoramica generale su come stanno andando i numerosi ragazzi che abbiamo in prestito e su che possibilità ci sono per gennaio di vedere partire Millico, Rauti, Buongiorno, Singo, De Angelis e altri che sono ancora al Filadelfia…
    Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Maroso - 9 mesi fa

      Mi associo alla richiesta di una panoramica dei ragazzi del Fila.
      FVCG.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. CUORE GRANATA 44 - 9 mesi fa

    Le situazioni di stand by,a mio parere,seppur con motivazioni diverse, hanno in comune l’andamento a dir poco deludente della stagione in corso e se questo aggiungiamo il non mercato estivo che non ha sciolto nodi già esistenti…Cosa farà Cairo a fine stagione non ci è dato sapere,ma dovrebbe,proprio partendo da questo stallo,riflettere sull’organizzazione complessiva della struttura societaria che da osservatore esterno direi essere oggi improntata più alla improvvisazione che ad un minimo di programmazione.Taccio ormai sul Fila,assordante convitato di pietra,in merito al quale taluni almeno un certo imbarazzo..ma del Robaldo si hanno notizie?Le ns. formazioni giovanili meriterebbero più attenzione iniziando dalla Primavera che in questa stagione ben che vada manterrà la categoria.Non credo abbia molto senso fare giocare dei fuori quota piuttosto demotivati.Sempre FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. christian85 - 9 mesi fa

    Purtroppo quando l’età avanza, le società devono correre ai ripari..
    Non solo l’età, ma anche un infortunio è più lungo per un “vecchietto” rispetto a un 23enne.

    A malincuore vale anche per Ansaldi, che spero per altri 2 anni possa dare quello che sta dando ora.

    Lollo è un cuore Toro, ma purtroppo non è Moretti e in molte occasioni non ha convinto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fabrizio - 9 mesi fa

    sicuramente non ci strapperemo le vesti le gatto silvestro non rinnova

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. altoro - 9 mesi fa

    Alla data odierna Parigini non ha ancora rinnovato per le ragioni citate nell’articolo e anche per quella implicita che il suo agente ha avanzato una proposta economica che ha raggelato la Società. Ribadisco il fatto assolutamente necessario che l’agente e il giovane assistito si rassegnano a più miti pretese sotto l’aspetto economico. A mio parere, è totalmente differente la posizione di De Silvestri. Egli ha dato tutto ciò che poteva dare sotto l’aspetto dell’applicazione e della quantità ma i limiti tecnici risultano oggettivi sotto gli occhi di tutti i tifosi granata. Per questo motivo personalmente ritengo che la sua esperienza in maglia granata sia al capolinea a fine stagione. Alé TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. eurotoro - 9 mesi fa

    assolutamente da non rinnovare un mister che ha in rosa 6 ali e non gioca col 343…modulo che avrebbe coinvolto tutti…proprio con infortunio jago era il momento di lanciare edera parigini millico…ma di cosa parliamo che anche jago se sta bene non gli fa fare mai l’ala destra!…stesso scempio lo sta facendo con verdi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Parole sante!
      Condivido tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. maxx72 - 9 mesi fa

    Ecco bene prima guadagnatevela la pagnotta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Garnet Bull - 9 mesi fa

    Quest’anno siamo partiti male, ma sul fatto di puntare a giocare stabilmente le competizioni europee credo che non ci siano dubbi. E proprio per questo dubito che de silvestri (che guardando 1 milione) sia il giocatore giusto per noi. In passato compensava le mancanze tecniche con il fisico, quest’anno è peggiorato, sempre fuori posizione, sui cross preferisco sorvolare…. Tra l’altro abbiamo un certo fiordaliso in serie b che sta facendo veramente bene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mestregranata - 9 mesi fa

      Confermo che seguo il Venezia Fiordaliso si sta comportando bene qui in laguna. Contento anche di aramu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. renato (quello vero) - 9 mesi fa

        E sì, infatti Aramu va così bene che l’abbiamo venduto… Lungimiranza…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy