Tutti di corsa agli ordini del prof. Borelli

Dopo la seduta di scarico in piscina svolta nella mattinata nel pomeriggio le redini dell’allenamento sono passate in mano al prof. Borelli che ha torchiato per bene i granata.
Sul campo presenti 18 giocatori tra i quali Gasbarroni, Salgado e Saumel; assenti giustificati Gorobsov per una lieve distorsione alla caviglia e Ogbonna per una presunta contrattura (domani verranno effettuate ulteriori analisi).
Dopo una partitella a palla…

di Redazione Toro News

Dopo la seduta di scarico in piscina svolta nella mattinata nel pomeriggio le redini dell’allenamento sono passate in mano al prof. Borelli che ha torchiato per bene i granata.
Sul campo presenti 18 giocatori tra i quali Gasbarroni, Salgado e Saumel; assenti giustificati Gorobsov per una lieve distorsione alla caviglia e Ogbonna per una presunta contrattura (domani verranno effettuate ulteriori analisi).
Dopo una partitella a palla mano con gol di testa e iniziato il lavoro aerobico specifico che ha tenuto i granata impegnati per un ora con otto ripetizioni sui 1000 metri. I giocatori erano divisi a gruppi ciascuno con tempi diversi da rispettare. Nel gruppo di testa Pratali ha staccato negli ultimi venti metri i compagni d’avventura Garofalo e Bianchi, risultando così il più resistente di tutti. Al termine della fatica Garofalo ha rilasciato una dichiarazione ilare dicendo che “i preparatori sono la rovina del calcio, il calcio è allegria non ste cose qua”
Nel campo attiguo Di Fusco ha allenato Morello e Dalton con un deviatore di traiettorie da lui brevettato.
L’attrezzo consiste in sei tubi posizionati a V sul campo, che deviano i tiri rasoterra che l’allenatore effettua, simulando così le deviazioni che possono capitare nell’area di rigore facendo assumere al pallone traiettorie completamente differenti da quelle di partenza.
All’allenamento non erano presenti Benedetti e Gomis, mentre i quattro “fuori progetto” si sono allenati come sempre a parte.

(Foto Dreosti)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy