Umile e perseverante, per essere l’eroe dei suoi figli. Conosciamo meglio Antonio Rosati

Umile e perseverante, per essere l’eroe dei suoi figli. Conosciamo meglio Antonio Rosati

Iniziativa / La società ha intrapreso una nuova campagna per far conoscere meglio gli interpreti granata in questo periodo di quarantena

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

PREGI E DIFETTI

Il Torino ha dato vita ad una iniziativa per far conoscere meglio i propri giocatori, facendo delle domande alle quali i granata hanno dovuto rispondere in maniera sincera. Quest’oggi tocca al terzo portiere del Toro, Antonio Rosati, sicuramente noto per le sue imitazioni nello spogliatoio e per il suo carisma.

L’estremo difensore ha subito dichiarato di non avere account su Twitter e Facebook, mentre su Instagram lo si può trovare con il nickname @ant.rosati1. Per quanto riguarda la sua persona, Rosati ha subito elencato un suo pregio, ovvero la Perseveranza, e un suo difetto, l’essere permaloso. Ciò che invece si può apprezzare di più in un uomo, secondo il portiere, è la gentilezza; in una donna, d’altro canto, l’intelligenza e la dolcezza.

Molto importante la perseveranza per Rosati: non un caso che elle qualità di un giocatore di calcio venga riproposta, insieme all’umiltà. Per quanto riguarda gli allenatori, per il portiere è fondamentale la comunicazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy