Torino, Vagnati: “Mercato? Ho delle idee, ma ci sono ancora tredici partite”

Torino, Vagnati: “Mercato? Ho delle idee, ma ci sono ancora tredici partite”

Le parole / Il responsabile dell’area tecnica a Sky: “ Il futuro lo stiamo costruendo ogni giorno che passa ad ogni allenamento, non basta la maglia del Torino per fare punti”

di Redazione Toro News

CONTRATTI

Ospite di Sky Sport per il programma “Il calciomercato che verrà” in tandem con il ds del Sassuolo Giovanni Rossi, il responsabile dell’area tecnica del Torino Davide Vagnati ha parlato di tanti temi riguardanti l’attualità del Torino. Partendo ad esempio dai contratti in scadenza al 30 giugno (in casa granata sono quelli di De Silvestri, Ujkani e Ansaldi):

Riguardo alle tempistiche delle pratiche contrattuali, Vagnati ha detto: “Aspettiamo intanto di capire le linee guida della federazione per il prolungamento dei termini. Ho parlato con i ragazzi e gli ho detto che questo è il momento di fare, ora devono pensare a dimostrare qualcosa, non a chiedere.  Ma De Silvestri e Ansaldi sono giocatori importanti, lo hanno dimostrato nelle ultime stagioni sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista umano e abbiamo a cuore il loro futuro”. Ma anche il tecnico Moreno Longo ha il contratto in scadenza: “Il fatto di essere a scadenza può essere un vantaggio ma anche uno svantaggio. Allenare il Torino in questo momento è una grande possibilità; siamo tutti in discussione e dobbiamo guadagnarci l’opportunità di far parte della società anche in futuro”. 

Parlando di allenatori poi, a Vagnati tra il serio e il faceto viene chiesto di rassicurare Rossi del Sassuolo sul fatto che il Torino non cercherà di sottrarre De Zerbi: “Nel calcio non dico bugie: Giovanni può stare tranquillo”, la risposta del dt

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxxvigg1968 - 3 mesi fa

    gianluca ….. una domanda
    [dovrebbero fartela i giornalisti …. ma lasciamo stare]

    li abbiamo 5 giocatori di movimento (che possano entrare in una partita di serie A) da far sedere in panchina ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Il problema è che non sa in che categoria giocheremo. Qualcuno mi darà del pessimista / disfattista ma in realtà il mio è puro e semplice realismo.
    Speriamo bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    Avere idee costa poco, metterle in pratica un po’ di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. maxxx - 3 mesi fa

    Pensiamo al campionato da finire. 13 partite ravvicinate da giocare sotto il caldo estivo con una rosa ridotta all’osso che perde pezzi di giorno in giorno. Non mi sembra il momento di fare proclami pensando al prossimo mercato. Tutto dipenderà dall’esito di questo finale e poi si faranno le dovute scelte, a partire dal tecnico: se Longo ci salverà con questa situazione sarà dura mandarlo via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 3 mesi fa

    Mercato parsimoniso.il Ds giusto per Cairo. Vedremo… Ma testa alle ultimi 13 battaglie. Ho brutti presentimenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 3 mesi fa

      l’ottimismo è da sempre uno degli aspetti che più caratterizza noi tifosi del TORO….vediamo sempre il bicchiere mezzo vuoto e a volte non lo vediamo neanche.
      l’energia positiva attira energie positive e fa vivere meglio, quella negativa…idem al contrario.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Paul67 - 3 mesi fa

        La tua energia positiva da dove viene?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. granatadellabassa - 3 mesi fa

        Abbiamo perso le ultime 5 gare e tra queste gare con squadre abbordabili come Lecce e Doria: dura vedere il bicchiere mezzo pieno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13967438 - 3 mesi fa

    Dichiarazioni piene di buon senso e ampiamente condivisibili.
    I primi di agosto vedremo quali mosse verranno.
    Nel frattempo sperando di averne 11 da mettere in campo, speriamo di far abbastanza punti per meritare di mantenere la categoria.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ddavide69 - 3 mesi fa

    Non avevo dubbi..parsomonioso…..sono 15 anni che ci pigliate per il culo.

    Il mandrogno e il genovese , l’accoppiata vincente.

    Ma cosa ho fatto di male ????????????

    Cairo levati dalle palle!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      gia 3 piciu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Pardon, sono già diventati 87., chapeau.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Alla fine 127 piciu

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 3 mesi fa

          Tenetevelo stretto sto presidente del menga.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iugen - 3 mesi fa

      Fosse stato così parsimonioso non avrebbe speso tutti quei soldi per Verdi, Zaza e Niang. E anche per Mazzarri, considerato quanto prendeva di stipendio (tra i top 5 in Serie A se non sbaglio).
      Stupido è la parola giusta, o incompetente, ma non parsimonioso, non negli ultimi anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Guarda che se spendi 15 milioni per far felice la piazza , e ne incassi 20 dalle vendite non è che vai in rosso…..è facile farsi abbindolare….con me non ci riesce più. Fatti una domanda piuttosto: Quanti ne ha spesi in tutto e quanti ne ha racimolati in questi anni? Secondo te in cassa quanti ne ha? Se a me regalassero 45 milioni di diritti tv e ci pago tutti gli stipendi e con il resto e il player trading si finanziò un acquisto e me ne rimangono in saccoccia, non è che sono un gran mecenate…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy