Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Calciomercato Torino: il destino di Paletta è ancora da decidere

MILAN, ITALY - FEBRUARY 19:  Gabriel Paletta of AC Milan competes for the ball with Nikola Kalinic of ACF Fiorentina during the Serie A match between AC Milan and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on February 19, 2017 in Milan, Italy.  (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

In entrata / Il difensore e il suo procuratore considerano buona l'offerta granata ma prendono tempo. Il Torino, per adesso, aspetta ma...

Marco De Rito

"Il Torino, lo si sa da qualche giorno, ha individuato in Gabriel Paletta una buona possibilità per rinforzare la linea difensiva in vista della prossima stagione. Il difensore - che è in partenza dal Milan, non avendo i rossoneri intenzione di rinnovare il suo contratto in scadenza 2018 - però non ha ancora sciolto le riserve ed attende l'arrivo del suo agente a Milano (l'argentino Martin Guastadisegno arriverà in Italia per la prima decade di luglio) prima di prendere una decisione definitiva. Aspettando - perchè no - l'arrivo di qualche altra offerta da poter valutare prima di lasciare il Milan: il difensore italo-argentino non è certo una stella del calcio mondiale, ma certamente un buon difensore per la nostra Serie A, esperto ed affidabile, che a prezzo di buon mercato può interessare a diverse società.

"Dal canto suo, la società di Via dell'Arcivescovado vuole cercare di fornire al più presto possibile un difensore esperto a Mihajlovic, ma senza alcuna fretta e foga perché c'è la volontà di lavorare bene ed operare sulla qualità. Così anche se Paletta ha deciso di temporeggiare i granata avrebbero deciso di dargli qualche giorno di tempo: a ciascun professionista va dato il tempo per decidere del proprio futuro, perchè la scelta sia pienamente convinta.

 PESCARA, ITALY - APRIL 02: Gabriel Paletta of AC Milan in action during the Serie A match between Pescara Calcio and AC Milan at Adriatico Stadium on April 2, 2017 in Pescara, Italy. (Photo by Giuseppe Bellini/Getty Images)

"Attesa, dunque, ma fino a un certo punto. Tra qualche giorno la situazione dovrà essere per forza più chiara. La pazienza dei granata ha comunque un limite ed alcuni treni potrebbero passare una sola volta: nel caso in cui il giocatore del Diavolo dovesse prendere troppo tempo si potrebbe optare per altri obbiettivi.

"Ecco perchè il diesse granata Petrachi sta tenendo aperte altre opzioni sul tavolo, come quella che porta all'altro rossonero Cristian Zapata (convince dal punto di vista tecnico, ma ha uno stipendio fuori portata) e al belga del Barcellona, Vermalen, per cui eventualmente si potrebbe passare da un sondaggio informativo a una vera e propria trattativa, che non si presenta facilissima. Quel che sembra potersi dire è che il destino di Paletta è ancora da decidere: l'oriundo è la pista più calda per la difesa del Toro, ma non ancora una trattativa in fase di chiusura.

Potresti esserti perso