Torino, perchè Sirigu è l’ideale: qualità, esperienza di alto livello e motivazioni

Torino, perchè Sirigu è l’ideale: qualità, esperienza di alto livello e motivazioni

L’analisi / Il portiere Dopo le esperienze all’estero è pronto a tornare in Italia per dimostrare che è ancora quello che aveva fatto sognare Palermo

24 commenti

Si tratta del primo arrivo della campagna acquisti e rappresenta un tassello fondamentale per questo Torino rimasto orfano di Joe Hart. Stiamo parlando di Salvatore Sirigu che nella serata di ieri ha confermato il suo approdo in granata, arrivato dopo la rescissione di contratto con il Paris Saint German. Il portiere dovrebbe firmare un contratto di 1.2 milioni di euro per due anni più bonus (una drastica diminuzione rispetto al contratto di 3.4 milioni che aveva in Francia) ma quasi a costo zero (dato che ha rescisso con il club parigino), un vero affare per il Toro che si è assicurato un portiere di ottima qualità rispettando le condizioni e gli obblighi di bilancio.

Calciomercato Torino: il destino di Paletta è ancora da decidere

A trent’anni compiuti il giocatore non è un giovincello ma nemmeno un portiere stagionato. Giocatore nel vivo degli anni, potrà dare il proprio contributo per cercare di riportare i granata in Europa. Dopo l’addio di Hart, che era diventato sin da subito l’idolo della Maratona, il portiere di origini sarde si presenta come un degno sostituto dato che può vantare di un curriculum di tutto rispetto: dopo l’esplosione a Palermo, è stato protagonista nel PSG per quattro stagioni, vincendo 4 campionati, 2 coppe di Francia, 3 coppe di Lega e altrettante Supercoppe.

SOFIA, BULGARIA - MARCH 28: Salvatore Sirigu of Italy during the Euro 2016 Qualifier match between Bulgaria and Italy at Vasil Levski National Stadium on March 28, 2015 in Sofia, Bulgaria. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)
SOFIA, BULGARIA – MARCH 28: Salvatore Sirigu of Italy during the Euro 2016 Qualifier match between Bulgaria and Italy at Vasil Levski National Stadium on March 28, 2015 in Sofia, Bulgaria. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Se il Toro vuole lottare per l’Europa, non c’è dubbio, servono giocatori di esperienza ad alto livello e non solo scommesse: Sirigu rientra a pieno titolo in questa categoria, avendo difeso per anni la porta del PSG tra campionati vinti e coppe europee. Non solo: Sirigu arriva al Torino non certo per svernare, ma per riprendersi quell’azzurro perso da un anno. Era l’Europeo 2016 quando il portiere sardo giocava da titolare con l’Italia l’ultima partita del girone eliminatorio contro l’Irlanda. Da lì in poi, nessuna convocazione, con Sirigu sparito dalle convocazioni di Ventura avendo vissuta un’annata non certo felice tra Siviglia e Osasuna.

Tornare in azzurro può e deve essere l’obiettivo, nell’annata che porta ai Mondiali: se Buffon e Donnarumma sono certi di essere il primo e il secondo portiere, Sirigu può rientrare a pieno titolo nella corsa alla terza maglia da estremo difensore. Qualità, età, motivazioni, rapporto qualità-prezzo ed esperienza ad alto livello: ecco perchè Sirigu, sulla carta, è una buona scelta per il Torino di Mihajlovic, che nella prossima stagione vuole puntare deciso all’Europa League.

24 commenti

24 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. faina76 - 3 mesi fa

    A me Sirigu sta bene.Faccio una domanda Manch.United De Gea/Romero,Manch.City Bravo,Chelsea Courtois,Leicester Schmaichel,Arsenal Cech,come mai non c’è una squadra inglese importante,di quelle che vanno in Europa con un portiere inglese in porta? Certo un reparto che becca 66 gol il problema non è solo il portiere ma è anche il portiere.Se penso allo scorso campionato almeno 6 o 7 gol presi da Hart ,un portiere veramente forte non li avrebbe presi.Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Effettivamente con 6 o 7 gol di meno saremmo stati secondi o terzi :)))

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. faina76 - 3 mesi fa

        Non saremmo stati secondi o terzi ma avremmo fatto qualche figura di merda in meno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          a me interessano i risultati. Figura di merda o no con 6 o 7 gol in meno non cambiava una fava x il semplice fatto che il problema non era il portiere ma l’assetto tattico alla Oronzo Canà

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. faina76 - 3 mesi fa

            Mi rimetto alla tua sapienza tattica ma visto che non hai risposto alla mia domanda la risposta te la do io.Un portiere inglese di alto livello in questo momento non c’è Hart compreso.Quindi il problema era anche il portiere.

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 3 mesi fa

            dov’è la tua domanda? Scusa ma nn ho letto domande

            Mi piace Non mi piace
    2. abatta68 - 3 mesi fa

      In Italia abbiamo avuto sempre ottimi portieri, non abbiamo bisogno di cercarli in capo al mondo… dopodichè anche Castellini, Lorieri e Marchegiani hanno commesso errori, non credere… con uno di questi abbiamo pure perso una finale uefa! ma non per questo sei un cattivo portiere. Marchegiani ad esempio è arrivato in nazionale come portiere meno battuto della serie a (mi pare 18reti subite o qualcosa del genere, in una stagione) ma hai presente che difesa e centrocampo (soprattutto!) aveva davanti a sè? Il reparto difensivo (o meglio, la fase difensiva) è fatta da tante cose, non solo dal portiere o dalle qualità di un singolo componente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 3 mesi fa

    bravissimi nel chiudere l’operazione Sirigu… sia dal punto di vista della programmazione (prestito Hart e Sirigu svincolato l’anno dopo), che per la qualità di un portiere ancora giovane ed esperto. Le motivazioni non dovrebbero mancare e il ruolo da coprire era troppo importante perchè non si provvedesse fin da subito. I problemi del Toro dell’ultima stagione erano ben altri? e che cavolo vuol dire?!? erano altri perchè avevamo Hart tra i pali! se questo non c’è più il problema esiste, eccome!
    Ora a centrocampo vediamo come sostituire Obi…
    In difesa al posto di Castan/Ajeti/Carlao al momento abbiamo Lyanco/Bonifazi/ e ???
    In attacco via Maxi e, speriamo …Simeone!
    Se quest’anno non parte Belotti, con 3 giocatori la squadra è fatta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luke90 - 3 mesi fa

    Mancava il portiere? Si. Era una priorità?Si. Ha risolto? Si. Ha fatto un affare? Si. Dov’è il problema. C’è altro da fare? Sicuramente. La società conosce i problemi del Toro… il problema è come li risolve. Ma voglio essere ottimista. E a proposto dei parametri zero … anche i gobbi ne hanno usufruito…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blackmapan_700 - 3 mesi fa

      Risolto lo sapremo al termine del campionato. Abbiamo preso un portiere che 3 anni fa era forte davvero. Le ultime due stagioni dicono che è in fase calante ma molto calante. E non venite a dire i soliti disfattisti, perché se la società dichiara di voler competere per l’Europa League vuol dire che vuol fare il salto di qualità, mi aspetto 4 acquisti, uno per reparto, fatto di giocatori che nell’ultimo campionato siano stati protagonisti nella propria squadra. E non l’ennesimo trentenne da recuperare e riciclare questo l’abbiano sempre fatto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luke90 - 3 mesi fa

        Guarda si è tifosi del Toro in modi diversi, lo apprendi su questo forum e su altri molto più integralisti.
        Ma siamo tutti tifosi e tutti vorremmo rivedere un Toro competere per le posizioni più prestigiose. Quindi non parlerò mai di disfattisti, pro a anti Cairo e amenità simili.

        Stando sul tema, sull’età soprassiederei: Buffon (39), Hart (29), Neuer (30 mi pare), il portiere della nazionale francese, non ricordo il nome ma mi pare sia un’86 o 87 e Sirigu era il vice buffon fino a un paio d’anni fa. Il portiere serviva e lo abbiamo preso .. poi chissà come finisce… ma questo vale per chiunque.
        Io ho imparato che un nome o un’età non dice nulla se non alla fine del campionato.
        Squadre titolate hanno preso “Nomi” che poi hanno deluso e che stanno già vendendo dopo un anno … e una squadra come il Toro ha fatto grandi degli sconosciuti o semi … giovani e meno giovani (Emiliano su tutti).
        Vediamo …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 mesi fa

      Per me la risposta Si era solo alla prima domanda.
      Avendo incassato una VALANGA di reti di certo non era il portiere la priorità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dbGranata - 3 mesi fa

    Ragazzi, servono giocatori su più reparti, io ad esempio non sono stra convinto dell’operazione Paletta, cercherei altrove, anche se non lo demonizzo. Ma non si può vedere in negativo se uno come Sirigu lo prendiamo a parametro zero! E’ solo grasso che cola, anche io mi sarei buttato sulla possibilità di pigliare Sirigu, piuttosto che prendere un altro anche forte, magari forte quanto lui, e pagarlo 10-12 mln. C’era la possibilità di fare un affare qualitativamente parlando senza spendere un euro per il cartellino, che c’è di male?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrimo - 3 mesi fa

      finalmente gente che ragiona!!! Io la penso esattamente come te… se hai l’opportunità di pescare bene e spendere poco perchè non provarci???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. tric - 3 mesi fa

    Penso che prenderà qualcosa in più di 1,2 all’anno e spero che se li guadagni davvero!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. RobyMorgan - 3 mesi fa

    Un problema in meno ,e penso che sia stata una buona scelta , solo le solite perplessità, se non c’era l’affare a costo zero , non arrivava?
    E cosa ci dobbiamo aspettare x centrale , mediana e attacco?
    Che qualcuno rescinda contratti e venga spontaneamente da noi oppure ci regalino giocatori….
    o forse siamo noi che non siamo mai contenti…..
    Cmq ripeto Buona soluzione , ma è la trattativa che è sempre la stessa eppure dei soldini ci sarebbero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Wallandbauf - 3 mesi fa

    Bene, almeno non ci pensiamo più..Per i prossimi due anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 3 mesi fa

    Eh si, il problema era proprio il portiere, non l’atteggiamento tattico.
    Ora si che abbiamo risolto tutti i problemi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Shimada - 3 mesi fa

      Che palle Simone, sembri mia moglie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 mesi fa

        Shima, se incassi 66 reti il problema era il portiere?!?!
        Eh andiamo su!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. rogozin - 3 mesi fa

          Non m”intendo di calcio e organizzazione di gioco, tifo semplicemente per il Toro, anche ad uno come me pare che il portiere non fosse la causa dei 66 gol ma di un portiere c’era bisogno! Credo che la dirigenza e l’allenatore siano consapevoli delle lacune della squadra e che, secondo le possibilità finanziarie, porranno rimedio. Giudichiamo alla fine del mercato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Luke90 - 3 mesi fa

          Sono d’accordo con te … ma siamo in grado di fare più cose alla volta. Il tassello del portiere si è riempito prima degli altri .. se Sirigu dava buca .. il tassello arrivava dopo e magari adesso discuteremo se avevo senso questo o quel centrale… e magari ci lamentavamo che non c’era ancora il portiere…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. abatta68 - 3 mesi fa

          Simoneee!!! il portiere non lo abbiamo cambiato per sfizio… non ce l’avevamo più! fine prestito, ingaggio 4milioni/anno, il Manchester voleva 15 milioni di cartellino per Hart!!!
          la società ha sbagliato a prendere un portiere italiano di 30 anni, a parametro zero, con esperienza internazionale, a un terzo dello stipendio?!? ma non scherziamo dai!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 3 mesi fa

            Quando hai un assetto tattico che ti fa incassare 66(!!!) reti la priorità è il portiere?!?!
            Abatta, sii serio su!!!
            Iniziamo a prendere dei difensori e centrocampisti con i controcoglioni poi, e solo poi cerchi un portiere. Ma quando subisci una tale quantità do gol NESSUN PORTIERE, NESSUNOOO, può fare la differenza

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy