Calciomercato, rilanciare per Kouame o puntare altri attaccanti? Torino al bivio

Focus / Ancora aperta la pista per l’ivoriano, ma il club granata ha l’esigenza di trovare rinforzi in fretta

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

La pista Christian Kouame, per il Torino, si è raffreddata ma non certo arenata. La Fiorentina ieri ha fatto sapere di voler prendersi ancora del tempo per decidere il da farsi: nessuna opzione è ancora da scartare, anche quella che vedrebbe l’ivoriano rimanere in viola per fare l’alternativa di Dusan Vlahovic. Ma è chiaro che l’ex Cittadella, che pure sta bene a Firenze, non disdegnerebbe l’ipotesi di trasferirsi altrove per giocare titolare e il Torino gli offrirebbe il posto nel 3-5-2 (o anche 4-3-1-2) al fianco di Andrea Belotti.

FLORENCE, ITALY – OCTOBER 02: Cristian Kouame of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and UC Sampdoria at Stadio Artemio Franchi on October 2, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

CONCORRENZA E PREZZO – Su Kouame ci sono diversi altri club: in Italia c’è il Verona, all’estero hanno palesato interesse più o meno concreto i francesi del Marsiglia, i tedeschi dell’Eintracht e i russi dello Zenit. Ecco dunque che l’attendismo della Fiorentina potrebbe anche essere volto a capire fin dove le offerte possono spingersi. Di conseguenza il Torino, che ha fatto una offerta importante (prestito con obbligo di riscatto a circa 12 milioni) è a un bivio: rilanciare o virare su altri obiettivi?

FLORENCE, ITALY – SEPTEMBER 12: Christian Kouame of ACF Fiorentina in action at Artemio Franchi on September 12, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

ALTERNATIVE – Ovviamente ci sono altri attaccanti sul mercato che potrebbero interessare ai granata: il primo è Sam Lammers, che l’Atalanta darebbe in prestito per aumentare il suo minutaggio, veramente risicato agli ordini di Gasperini. Piace da tempo anche Gregoire Defrel, che però il Sassuolo non pare voler cedere. Di sicuro il Torino ha l’esigenza di rinforzare la squadra e prima questo si fa, meglio è, visto che il campionato nel frattempo va avanti. Lo ha detto anche Marco Giampaolo, “serve un’iniezione di qualità” e “qualcosa sarà fatto per il bene del Torino”. Al club ora tocca valutare la strategia giusta per il rinforzo in attacco.

NAPLES, ITALY – OCTOBER 17: Sam Lammers of Atalanta BC during the Serie A match between SSC Napoli and Atalanta BC at Stadio San Paolo on October 17, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
47 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ku - 6 giorni fa

    Ma un JR MESSIAS che ha fame, costa niente, ha i piedi buoni, idee di calcio e vede la porta???? No???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mik - 6 giorni fa

    Noi sfogliamo la margherita e poi i petali ad uno a uno finiscono sempre in mano agli altri. Alla fine come da copione a noi ci resta solo il gambo che possiamo ficcarci dritti dritti in quel posto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Alex70 - 6 giorni fa

    Secondo me il reparto che in questo momento ha più bisogno di rinforzi è il centrocampo, perché facciamo poco gioco, poi la difesa perché prendiamo troppi gol, per ultimo c’è l’attacco, visto che i gol li facciamo e abbiamo Bonazzoli, che ha la stessa età di Kouamé. Certo, è vero che Zaza è un peso morto da cedere e unKouamé male non ci fa, ma un Kouamé al quale non arrivano palle giocabili dal centrocampo ci serve a poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mimmo75 #prexit - 6 giorni fa

    Darione Hubner by INPS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Numero7 - 6 giorni fa

    Un Vazquez o un Ramirez più un regista di qualità/quantità non una mezza sega e il centrocampo è completo poi se si vuole prendere una punta al posto di Zaza ben venga.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. sigfabry - 6 giorni fa

    Io come attaccante di prospettiva punterei forte su Pietro Pellegri, questo è il momento per poterlo comprare anche sottoprezzo.
    Sparito dai radar per guai fisici è alla terza stagione con i francesi che lo pagarono poco più di 20 milioni .
    Si è ovviamente svalutato , e i francesi ad oggi lo hanno a bilancio sui 7 milioni con un offerta intelligente dove magari concedi anche un bonus su una eventuale futura cessione , per i prossimi sei mesi lo hai in prestito con obbligo per giugno di modo che per il loro bilancio scende sui 5 , li convinci veramente con un’ offerta ridicola rispetto al valore del calciatore.
    Ma è una mia idea non riporto una notizia che ho letto , quindi rimarrà solo mia probabilmente.
    Forza Granata !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Torello di Romagna - 6 giorni fa

      Va da Sinisa … Si tromba la figlia !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. rossogranata - 6 giorni fa

    Non capisco questa insistenza di acquistare attaccanti. IL TORO HA BISOGNO DI UN CENTROCAMPISTA!!!!!!poi gli attaccanti….. Toro news potrebbe evitare queste provocazioni, belle e buone contro i tifosi granata, si o no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mirafiori64 - 6 giorni fa

    Ma porca zozza ma possibile che non capiamo che il.problema non d l’attacco.
    Abbiamo il centravanti della naxionale, zaza e bonazzoli mi sembrano più che sufficiente per competere con spezia, crotone, Genoa e compagnia bella, il problema è il centrocampo se non si crea gioco per le punte puoi anche avere pulici e graziani ma la storia non cambia. Serve una regista basso e trequartista che inneschi belotti. È difficile da capire! Di sto kuame non ce ne facciamo una pippa, quei austero soldi che abbiamo utilizziamo bene fi cappelle ne abbiamo già fatte a bizzeffe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bordeauxgranata - 6 giorni fa

    Aspettate che stampo questo utilissimo articolo, lo incornicio e lo appendo….in bagno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. DNAbul - 6 giorni fa

    Vorrei capire,oltre la società che prende ( o perde..) tempo per qualsiasi acquisto, se i giocatori interessati abbiano voglia di venire a giocare da noi. Lo sanno tutti che in questo momento non è un ambiente come dire… sereno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Jackpot - 6 giorni fa

    Aspettiamo ancora un pò…. è la tattica migliore. Così chi vende capisce che noi non cediamo di un metro!! Avanti tutta io sono col ns presiNiente (pardon presidente) che in tutti questi anni ha dimostrato di saperci fare alla grande. Ora se va bene prenderà un avanzo all’ultimissimo giorno e poi farà arrivare un allenatore tipo Longo che non accampi pretese e ci accompagni verso la B e l’anonimato. Cairo non te ne andrai mai abbastanza presto !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fabrizio - 6 giorni fa

    Andare a fare in…. e’ quello che devono fare CAiro e Vagnati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Cla79 - 6 giorni fa

    Ma le operazioni zaza verdi ecc. ancora non hanno insegnato niente al presidente da 7 in pagella??????????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ciccio76 - 6 giorni fa

    Il mercato del Toro è come il disco estivo di turno “un tormentone” se ne parla, parla.parla,parla.
    Ora questo, ora quello, ora quell’altro solo per vendere qualche copia di giornali altrimenti utili solo per pulire i vetri. Una vera società avrebbe già pianificato e realizzato gli acquisti necessari. Probabilmente manderà via il “ maestro “ e prenderà qualche scarto l’ultimo giorno di mercato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. dennislaw - 6 giorni fa

    Concordo su schiattarella…misteri del Toro o errori dello staff a apartire da Gp che sembra conoscere poco il panorama calcistico italiano al di fuori degli ex sampdoria. Per salvarci un attacco con Zaza belotti bonazzoli sono è più che sufficiente se avessero palle buone. Seve un registra,trequartista…ci mana tanto Ljiaic…vero Mazzarri? La vedo dura se si continua ad acquistare promesse…non mantenute

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ALELUX777 - 6 giorni fa

    Io sinceramente fatico a capire certi titoli di questi articoli, sembrano completamente decontestualizzati. Già Cairo è noto per il suo braccino corto nelle trattative. In più nel calcio, per le varie vicende correlate al covid, non stanno girando soldi se non in rarissimi ma ben determinati casi. Infine sono 15 anni che, a parte la rivoluzione fatta da petrachi con Colantuono, che a gennaio non vengono fatti movimenti.
    Di cosa si sta a parlare. La società ha già detto che a fine mese si valuterà il da farsi. Quindi o arrivano offerte cash per Zaza, Meite, Nkoulu e chiunque possa avere mercato oppure siamo in balia di ciò che faranno gli altri e KOUAME COSTA OGGETTIVAMENTE TROPPO per essere considerato un buon acquisto in prospettiva. A quel prezzi il Toro deve prendere giocatori di garanzia già completi già pronti. Kouame piace anche a ma non viene al Toro dai, è alquanto evidente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. mp63 - 6 giorni fa

    Concordo sul regista. Forse non hanno capito che Rincon non va bene come regista. E’ un’ ottimo incontrista e si impegna sempre ma fare il regista non è nel suo registro. Siamo sempre alle solite. I nostri fenomeni ( Zaza e Verdi ) non li vuole nessuno. E Urbano che non è un pirla nel maneggiare i denari sta cercando di risparmiare. Ma non c’è tempo da perdere. Schone non è male ed è a costo zero ma non credo che voglia venire a finire la carriera al Toro ( ha 34 anni ). Gli attaccanti che hanno indicato non mi sembrano fenomeni. Vasquez era un ottimo giocatore ma bisogna verificare in che condizioni è oggi. Ma Kouame è pronto per buttarsi in una situazione come quella del Toro. Comunque Commisso non è parsimonioso come Cairo ma se lo vende se lo farà pagare tanto. Vagnati si è messo in una brutta situazione. Però perchè non ha preso Schiattarella, che come regista e 100 volte meglio di Rincon, visto che lo aveva alla Spal? Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Torello di Romagna - 6 giorni fa

    Martedì 13 gennaio …. Acquisti ZERO ….Per fortuna che dovevamo fare presto e rimediare alle lacune colossali . E siamo penultimi !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. inf_693 - 6 giorni fa

    Sartori sei senza dignità, anziché prendere una posizione netta e decisa di critica al presidente rimani li a fare melina… tristissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Nero77 - 6 giorni fa

    Film gia visto..Squallore!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. iugen - 6 giorni fa

    Puntare un ca**o di regista porca pu****a!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. suoladicane - 6 giorni fa

    FARE QUALCOSA PER IL BENE DEL TORINO, ecco ad esempio smetterla di comprare scarponi inutili (Njang, Verdi, Zaza, Meitè e compagnia bella E MAESTRI DI CALCIO VARI), allenarsi di più e meglio, cercando di fare le cose semplici perchè per quelle difficili occorre gente che sappia giocare al calcio e che abbia VOGLIA ed alla cairese sono troppo pochi……..
    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Emilianozapata - 6 giorni fa

    Siamo al bivio. Ma con lo sterzo rotto, l’acceleratore fuori uso e le gomme bucate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Prawda - 6 giorni fa

    Articolo fantozziano e francamente un minimo di deontologia professionale imporrebbe di non abbassarsi a tanto. Visto lo stato in cui versa il Torino e viste le responsabilita’ che si chiamano unicamente Urbano e Cairo, un minimo di pudore avrebbe fatto supporre che questa societa’ arrivasse preparata al calciomercato, soprattutto sapendo cosa fare e facendolo in fretta.
    Invece mi sembra ci sia Vagnati con il bicchiere in mano ad elmosinare qualche prestito, sempre se con ingaggi non troppo alti, sempre se prima va via qualcuno, sempre se la squadra di provenienza paga il trasferimento; barboneggiare in questo modo, che poi e’ la consuetudine in questa presidenza, e’ avvilente, soprattutto e’ insultante verso il Torino, la sua storia, i suoi tifosi.
    Ho visto Ferrini, Agroppi, vincere uno scudetto, essere i migliori, crollare e cadere in serie b, risorgere per andare fino in finale per farci rubare una coppa e dopo tre legni colpiti, per poi sprofondare fino al fallimento; non mi spaventa tornare in serie b, mi spaventa farlo con un presidente come Cairo, perche’ se in questi 15 anni e mezzo ha lentamente portato all’agonia il Torino e tutto quello che rappresentava, in serie b questo processo invitabilmente si velocizzerebbe. Forse e’ tutto scritto, tutto pianificato, non lo so ma mi piacerebbe continuare a sognare che ci possa essere ancora un Torino senza Cairo, che possa tornare ad essere davvero il Toro e non questa scolorita e falsa copia che di granata non ha nemmeno piu’ la maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. pupi - 6 giorni fa

    Oh, qui c’è poco da sperare, o Baselli nel frattempo è diventato bionico o si è trasformato in Ardiles o possiamo anche non giocare il girone di ritorno. Sfiducia più totale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emilianozapata - 6 giorni fa

      Ardiles, un grandissimo. Mi fa piacere che tu lo abbia ricordato. È del ’52, ma secondo me correrebbe più di Meité e sarebbe sicuramente meglio di Rincon regista. Va beh, ci vuol poco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 6 giorni fa

      Ardiles giocava con il numero 1 in nazionale,fortissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. pupi - 6 giorni fa

    Calciomercato, Torino verso l’accordo per Ramirez
    In entrata / Il trequartista uruguaiano dovrebbe diventare un giocatore granata nella giornata di oggi.

    Peccato sia un titolo di TN del 5 ottobre 2020. Hihihihihihihihihihihihihihihihihihihihihihihi, che vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 6 giorni fa

      Meraviglioso!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. FORZA TORO - 6 giorni fa

    per favore svegliatemi a fine calciomercato,che due balle sti articoli sul nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 6 giorni fa

      Dovrebbero svegliarci tutti a fine campionato. Cosi non vedremmo le partite del cazzo e lo stillicidio di risultati e figuracce infime che ri questo passo saremo costretti a vedere. Ah già, Cairo vattene!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Garnet Bull - 6 giorni fa

    A quel prezzo, ossia i 16 milioni richiesti, di buoni giocatori se ne trovano, esempi? Santos Borré è in scadenza e pronto a ritentare il salto in Europa, Brenner in Brasile, con un campionato intero alle spalle giocando da partner di un altro giocatore… 2 con esperienza in Europa? Delort in Francia o Barrow del Bologna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 6 giorni fa

      eheheh….Barrow così come Traore dovevi prenderli prima di farli uscire da Bergamo…se effettivamente volesse fare qualcosa di buono basterebbe leggere i nostri consigli e non ci sarebbe bisogno del Vaganti di turno. Ne capiamo + noi di quelli che stanno al comando. La verità è però un’altra…nn vuole arrivare in alto per cui i giocatori buoni nn li vuole. Tiene il Gallo per non scatenare una rivoluzione. Lo avesse venduto 3 anni fa a 80 Mil ci saremmo rifatti a nuovo andando a prendere i vari Ilicic (8 mil) Zapata (18 Mil) Cholito (15 mil) Sensi 15 (mil)etc etc. Le opportunità c’erano ma hai chiuso gli okki e nn credo più che il problema sia solo dovuto all’incompetenza perchè troppe persone che hanno fatto bene altrove da noi hanno fallito. Qui viene attuata una politica sistematica che ci proietterà sempre + giù.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pavl73 - 6 giorni fa

        Nessuno ha offerto 80 milioni x il gallo.
        Scordatevelo.
        L’offerta max era circa 45

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Kaimano - 6 giorni fa

          Il Milan arrivò ad 80 Mil e Cairo ne voleva 100…Informati.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Garnet Bull - 6 giorni fa

          Da quanto so io in realtà la cessione era chiusa, 80 milioni dall’atletico Madrid. Saltò tutto per il blocco mercato dei colchoneros

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Emilianozapata - 6 giorni fa

        Se fossero arrivati anche 120 milioni non sarebbero stati reinvestiti degnamente. Petrachi ci avrebbe portato qualcuno trovato per caso su quelle misteriose strade del mercato che lui percorreva a fari spenti e a occhi chiusi. Cairo abrebbe usato i soldi per pagare gli stipendi della squadra e noi avremmo avuto in casa qualche “bel profilo” tipo Amauri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Cuore granata 69 - 6 giorni fa

    Ma basta prendere per il culo i tifosi del Toro…basta..qui non ce nessun bivio..il torino fc e il suo presidente sono proprio fuori strada da anni…cairo sei finito e anche i più ottusi lo stanno capendo..una cosa positiva è che stai con il tuo comportamento da banfone perenne, stai rimettendo insieme il popolo granata diviso (da te) perché non se ne può più di sto nulla..la storia granata non merita questo..la sua gente non merita questo…e insieme siamo fortissimi come lo eravamo prima del tuo arrivo..ne abbiamo passate di ogni..passeremo anche questa, quando tu te ne sarai andato..perché ripeto sei finito il.tuo ciclo è terminato da mo..il Toro non morirà maiiii capito..il tuo torino fc è destinato a scomparire..metti in vendita e leva le tende…credo che in questo momento tutti siano meglio di te..a me personalmemte di vivacchiare nei bassifondi o in b anche basta..15 anni 2settimi posti…e ti vanti pure..io che ho 50 anni il Toro vero lo ricordo tra i primi 5/6 posti stabilmente..in Europa pure…la coppa Italia non era certo arrivare al max ai quarti..prenderne 4 dai gobbi e scambiarsi le maglie..poi ricordo anche presidenti perdenti chi ci ha fatto fallire..ma tu sei il peggio..perché ciminelli era uno che non aveva ne soldi ne un minimo di potere( e pure gobbo era) ..tu sei milanista e 4 soldi te li sei fatti sulle nostre spalle, hai una buona popolarita’ potresti fare qualcosa in più..MA NON TE NE FREGA UN CAZZO..PER QUESTO SEI IL PEGGIORE..e hai diviso la tifoseria storica e stupenda per me vecchio cuore della maratona una cosa che non ti perdonero’ maiiiii…vendi e sparisci da spolpare non è rimasto niente!!! VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. smncast_93 - 6 giorni fa

      Quoto tutto!!! Ps sono del 1973 e mi ricordo anche io derby e vittorie…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 6 giorni fa

        Per fortuna abbiamo visto Toro vero..purtroppo non gli immortali, ma il grande Toro degli anni 70/80 e inizi 90.lo abbiamo visto…io ho 2 figli e hanno visto purtroppo solo mediocrità poco prima di lui e i suoi quasi 16 di poco o nulla..e mi spiace per i ragazzi…mi spiace veramente tanto..anche se molti di loro hanno capito e difendono i loro colori …ma è ora vhe qualche soddisfazione o qualche sogno lo.possano avere anche loro o no??? Con cairo non puoi neanche sognare ti toglie tutto…non gli auguro del male..anzi gli auguro di fare politica con le palle che racconta sarebbe un politico perfetyo..curi la sua tv..le sue pubblicità..rcs..vada dove cazzo vuole..LIBERI IL TORO…inizi a metterlo in vendita quantomeno faccia il primo passo..poi si vedrà..peggio di così non è possibile..il Toro resta lui deve andarsene punto!!! E credo che il non poter andare aloo stadio sia la loro fortuna adesso..ripeto la gente è stufa..e anche i suoi seguaci si sono rotti le palli..tira tira tira la corda si è rotta..solo per la maglia.!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Marchese Granata - 6 giorni fa

    Bivio, finestra, pensatoio, balcone, biforcazione, rotonda, incrocio, cappella meditativa, cella di redenzione…
    …siamo ovunque tranne che dove si deve stare per programmare, definire, concretizzare.
    Sono più seri ed organizzati al Circo Orfei e, almeno là, i bradipi li fanno fruttare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Granata - 6 giorni fa

    Se il pagamento fosse dilazionato, un rilancio inferiore alla quota di ammortamento si potrebbe fare. Il giocatore verrebbe a piedi a Torino……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 6 giorni fa

      OPINIONI,

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. suoladicane - 6 giorni fa

      granata ti stimo, ma sta qua non sta nè in cielo nè in terra……….
      CAIRO VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Fantomen - 6 giorni fa

    Io punterei su floccari per poi dire che Kuame’ non è mai interessato e che puntavano su floccari da qualche anno ……..così rimaniamo in linea…..#CAIROVAGNATI2SCENZIATI……..non so da chi lo rubata ma è bellissima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. smncast_93 - 6 giorni fa

    RILANCIARE X KOUAME’????? AHAHHAHAHHAHAHAHAHAHAH….. MA SE NON TIRA FUORI UN EURO NEMMENO PER QUELLI SVINCOLATI O PER UN REGISTA….. FACCIO CHE RIDERE PER NON PIANGERE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy