Calciomercato, Schöne rescinde col Genoa: il Torino per ora prende tempo

In entrata / Il regista danese può essere una soluzione ai problemi granata a centrocampo, ma per ora non si registrano trattative

di Redazione Toro News

Lasse Schöne ha rescisso consensualmente il suo contratto con il Genoa. Il 34enne regista ha posto fine anticipatamente al rapporto con il club ligure, dopo aver passato quattro mesi fuori squadra, e diventa un’occasione a costo zero (per il cartellino) in questo mercato di gennaio. Anche per quanto riguarda il Torino, che è alla ricerca proprio di rinforzi a centrocampo, specialmente nel ruolo di regista, occupato sin qui con esiti non eccezionali da Tomas Rincon.

LEGGI ANCHE: “Zaza, l’esclusione fa rumore. E le spiegazioni di Giampaolo non convincono”

LE PAROLE – “Lasse può cercare un club in cui divertirsi giocando a calcio – ha affermato l’agente Revien Kanhai -. É al top della forma, si è potuto allenarsi al massimo ogni giorno e vuole giocare per conquistare un posto nella Danimarca verso l’Europeo. Schöne e io siamo convinti che possa ancora raggiungere il livello massimo che aveva all’Ajax”. E ancora: “Ricevo quotidianamente chiamate da club e agenti su Lasse, che vuole fare il passo giusto. Sono già diverse le richieste, in Italia, Belgio e Regno Unito. Ma anche un ritorno all’Ajax potrebbe essere un’opzione plausibile. Soprattutto ora, Lasse potrebbe essere il giocatore perfetto che può portare l’equilibrio, a volte mancante, dentro e fuori dal campo. Tuttavia, dipende anche dalle opzioni limitate nella finestra invernale e dalle condizioni finanziarie negative dovute alla crisi per il coronavirus. Decideremo insieme quale sarà il passo giusto”.

TURIN, ITALY – JULY 16: Soualiho Meite (L) of Torino FC competes with Lasse Schone of Genoa CFC during the Serie A match between Torino FC and Genoa CFC at Stadio Olimpico di Torino on July 16, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

LEGGI ANCHE: “UFFICIALE – Cutrone torna al Wolverhampton”

LO SCENARIO – Tradotto, il giocatore vuole valutare al meglio la scelta per quello che sarebbe probabilmente l’ultimo ingaggio importante della carriera. Ma una possibile soluzione è proprio il Torino, che potrebbe garantirgli un posto da titolare in mezzo al campo. Contatti preliminari ci sono stati, ma al momento non ci sono trattative vere e proprie: secondo quanto raccolto da Toro News, il Torino al momento ha preso tempo. Si parla di un giocatore dalle qualità tecniche indubbie, oltre a un pedigree internazionale di tutto rispetto. Il temporeggiare del Torino potrebbe essere dovuto al fatto che per l’eventuale innesto del regista si stanno valutando diversi giocatori (tra questi anche Stanislav Lobotka del Napoli, Erick Pulgar della Fiorentina e Gabriel Neves del Nacional di Montevideo). Potrebbero esserci anche perplessità sullo stato di forma del giocatore danese, che comunque ha messo insieme 32 presenze nella Serie A 2019/2020. Sta di fatto che, per ora, il fronte più caldo del mercato granata sembra quello riguardante l’attaccante, vista la trattativa in corso per Christian Kouame. Tuttavia, la sensazione è che – se il Torino volesse – potrebbe chiudere l’operazione Schöne piuttosto in fretta.

78 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. masterfabio - 3 settimane fa

    A noi manca il regista, lui gioca da regista. Peggio del buon Rincon non può essere. Prendiamolo e rimettiamo Rincon nel suo ruolo, le cose potrebbero migliorare. Inoltre potrebbe trarne vantaggio anche Segre allenarsi con un giocatore tecnico come lui. Adesso abbiamo bisogno di rinforzare il centrocampo, è la nostra priorità. Attacco e difesa non dico che sono ok ma le priorità sono a centrocampo.
    Dentro Schone, via Meitè, Rincon rimesso nel suo ruolo e il rientro di Baselli sarebbero dei passi in avanti.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. moulinsk_937 - 3 settimane fa

    Schone è quello che ci possiamo permettere: specialista del ruolo, svincolato, vuole giocare per andare in nazionale. Ha un’età ma in quel ruolo, se stai bene fisicamente, l’età conta di meno. Scarso non è. Basta pagargli un onesto ingaggio. O qualcuno pensa che la società possa/voglia permettersi qualcuno giovane, costoso e con ingaggio alla Torreira? A questa squadra manca sicuramente qualcosa per salvarsi tranquilla ma ci va bene che, una volta sistemata la difesa, non manca poi tantissimo. Uno Schone risolverebbe già mezzo problema.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Ormai siamo disposti veramente a tutto. Fra un po dovremmo anche ringraziarli per farci prendere per il culo da anni da tutte le tifoserie d italia . Questo siamo diventati! Torreira si può prendere eccome! Solo che bisogna tirare fuori un po di grano per il prestito oneroso 3 milioni all atletico e altrettanti al giocatore. E poi a giugno si vede. È inutile girarci intorno a noi serve gente giusta non rincalzi. E una vita che prendiamo gente sbagliata che costa un sacco di soldi. Che si buttino finalmente dalla finestra un po di soldi per la gente giusta per una volta Perdio! Sempre a lisciare il pelo a sto pezzente , ma ancora non avete capito???? A noi devono andarci bene tutti gli scarsi e gli scarti , ma dive è finita la dignità del tifoso del Toro??????

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. miele - 3 settimane fa

    Scrivendo il primo commento a questo articolo, non mi aspettavo di scoprire così tanti tifosi tendenzialmente favorevoli ad un ingaggio di Schone. Allora mi pongo alcune domande: se il giocatore è così valido, perché mai nel Genoa, impegnato nella lotta per la salvezza, non viene impiegato da mesi? Il Genoa ha cambiato il tecnico, ma il giocatore non interessa nemmeno al nuovo allenatore. In Italia, quante società sono interessate a questo elemento? Mi pare che non ce ne siano. Noi abbiamo vissuto la vicenda Verdi: preso a carissimo prezzo nonostante nel Napoli non giocasse mai e poi ne abbiamo capito sulla nostra pelle il motivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Perché i tifosi dimenticano o semplicemente rimuovono ciò che fa male ascoltare o vedere. A Certi nostri tifosi poi ormai va bene tutto. Un giorno si dice lotteremo per l Europa e poi invece si va dritto verso la b, e ancora quasi ringraziano se la presidenza ,come sempre senza soldi quando serve, ci rifila l ennesimo buon giocatore a fine carriera. Assurdo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Athletic - 3 settimane fa

    Se ti trovi nelle nostre condizioni, hai due strade, o hai un budget sufficiente per prendere un giocatore di livello e di età adeguata, ma lo paghi senza tirare sul prezzo, oppure uno come Schone svincolato, seppur a 34 anni, è da prendere ad occhi chiusi, un giocatore in quel ruolo se fisicamente integro, può fare bene ancora un paio di stagioni, al contempo prendi un ragazzo giovane e di prospetto e in questi due anni può crescere e quando sarà pronto rimpiazzarlo. Ma è un ragionamento troppo semplice, noi abbiamo gli artisti del calciomercato che ci stupiranno con i Verdi, gli Zaza, i Niang … oppure i Tata Gonzalez, i Carlao …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      C è un se di troppo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gen-X Granata - 3 settimane fa

    Se Schone è già effettivamente in forma e soprattutto avesse voglia di cavalcare la causa e se è quello che ho visto nell’Ajax, lo prenderei di corsa.
    Io non conosco le tre risposte, ma di solito a gennaio non circolano grandi nomi. Per me adesso non è il momento giusto per fare una scelta strutturata e un investimento di sostanza per il futuro, rischieremmo di non trovare nulla e rimanere a secco. Mentre un usato sicuro (e valido) che ci aiuti a traghettare a giugno forse è più facile e più veloce da chiudere (tenete conto che le negoziazioni estenuanti di Cairo durano giorni e giorni finchè l’avversario non stramazza a terra esausto e, per esperienza, tre mesi di solito non bastano).
    Il target potrebbe essere Schone e se non dovesse andare bene per qualche motivo fisico/atletico allora…torna a casa Lasse!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ddavide69 - 3 settimane fa

    Ma fa così schifo andare dall atletico con 3 milioni di euro e prendersi torreira che gioca poco ,ha 27 anni. È forte . E a giugno glielo ridiamo indietro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Paul67 - 3 settimane fa

    Apostocosì, 4 gare senza perdere, un record, l’ennesimo della cairesefc, il tutto grazie alla competenza del
    PRESINIENTE. Sempre sia lodato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. mirafiori64 - 3 settimane fa

    Shone è un buon giocatore, se fosse in buone condizioni fisiche da poter giocare subito è da prendere subito senza ma e senza se. Non siamo nella condizione di farevi pignoli ci serve una che sappia giocare a pallone in mezzo al campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Se fosse , se fosse… ma ancora non vi bastano i mezzi giocatori che a vagonate sono approdati da noi?? Shone ha buona tecnica ma è come Ansaldi, non è giovane , purtroppo non si sa se regge i 90 minuti e poi è fragile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Athletic - 3 settimane fa

        Guarda che le ultime quattro stagioni se l’è fatte tutte senza grossi infortuni, ora a meno che non mi sia perso qualcosa di recente, non mi sembra che sia fragile. C’è chi ha fatto l’esempio di Corini, ma anche Pirlo è stato ai gobbi, giocando, sino a 35 o 36 anni, stesso discorso per il nostro Vives… è un ruolo che lo consente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 settimane fa

          Ha problemi muscolari di affaticamento , di solito sta fuori 2 partite . Se viene invece utilizzato meno regge …è un po’ come Ansaldi. Ma in quel ruolo a noi serve uno giovane integro e veloce. Non è certo shone che rispecchia queste caratteristiche. Ha tecnica ed esperienza ma secondo me non basta

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Simone - 3 settimane fa

        Con 5 cambi a disposizione i 90′ non sono richiesti praticamente a nessuno.
        Purtroppo questo GP non l’ha capito

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 settimane fa

          E se non hai il regista e non ha 90 minuti , quando togli shone chi metti?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 3 settimane fa

            Segre puo’ iniziare a fare un po’ di minutaggio in +

            Mi piace Non mi piace
  9. microbios - 3 settimane fa

    Shone è un top player: l’anno scorso il Genoa si è salvato grazie a lui.
    I giocatori vengono messi fuori rosa spesso per motivi che nulla hanno a che fare con le capacità tecniche.
    Per chi storce il naso sull’età, ricordo che l’ultimo regista degno di tal nome che abbiamo visto era un tal Corini, che a 37 anni si è fatto tutto un campionato.
    Per non parlare di Pirlo.
    Andate a vedere cosa ha fatto nell’Ajax due anni fa: 51 presenze.
    Zero infortuni in carriera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Se shone fosse così forte e soprattutto così integro ti sei chiesto perché a Genova non gioca?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Simone - 3 settimane fa

        Il Papu non mi sembra vada via xké rotto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 settimane fa

          Il papu ha litigato perché vuole più soldi. E poi sinceramente tra il papu e shone nei rispettivi ruoli……

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Simone - 3 settimane fa

            Chi ti ha detto che non giochi “improvvisamente” più (visto che l’anno scorso ha cmq totalizzato 30 presenze) non sia dovuto a un litigio interno.
            Milik non è rotto ma il Napoli l’ha messo fuori rosa.
            Stessa cosa successe con Mandzukic

            Mi piace Non mi piace
    2. microbios - 3 settimane fa

      Aggiungo che Ballardini lo ha pregato in ginocchio di restare: la risposta ve la lascio immaginare. Per non parlare del fatto che i due che lo hanno messo fuori rosa (tecnico e ds) sono stati entrambi rimossi…
      Non dovete prendere tempo, dovete prendere il telefono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 settimane fa

        Il genoa sono 3 stagioni che arriva in fondo alla classifica. Shone ripeto andava bene quando aveva i 90 minuti e quando 6 anni fa non era costantemente alle prese con infortuni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. blubba - 3 settimane fa

    A gennaio nn ci sono affaroni devi andare sull’usato sicuro,i giocatori starnieri specie i sud americani devono ambientarsi ci vogliono minimo sei mesi ,anoi serve qualcuno da mandare in campo e ke abbia la conoscenza del ruolo e della lingua.Anora nn capisco come mai l’inter ha preso sensi per 15 milioni e noi abbiamo buttato 25 milioni per verdi ke nn ciserviva cose alla Cairo proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Faccio un esempio visto che è di ieri..buona azione del torino che arriva al limite palla a Rincon ottimo taglio in mezzo di Linetty che se lo servi è solo davanti al portiere…ma Rincon che non è un play basso e un trequartista non sa cosa fare perde tempo e poi calcia a caso addosso al difensore che ha davanti…solo questa immagine questa azione dovrebbe far capire che li se c’era uno che da del tu alla palla lo manda a tu per tu col portiere…ma qui si aspetta e il centrocampo è da anni il nostro punto debole.grazie a chi deve spendere e non lo fa e a chi in questo caso potrebbe prendere un giocatore ok avanti con l’età ma pagando solo l’ingaggio…se non si può spendere, o non si vuole spendere, perché il problema gira e rigira è sempre li, si deve trovare profili come Shone che sicuramente alzano il livello di qualità…ma qui si aspetta e questo andrà altrove.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Shone è buono ma 6-8 anni fa. Ma non vi basta avere Ansaldi?? Dobbiamo sempre cercarci grane

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Athletic - 3 settimane fa

      Ottimo esempio, e aggiungo che con un buon play, il rendimento di Lukic e Linetty ne guadagnerebbe di conseguenza. Non che siano dei fenomeni, ma adesso non si esprimono al massimo proprio perchè Rincon invece di dare via la palla in due tocchi, è già tanto se non ci si inciampa soprae. Poi io sono anche stanco di dare addosso a Rincon, perchè lui non ha colpe, lo hanno messo lì a fare un ruolo che non è il suo, e si impegna anche poveraccio, ma è ora di finirla e di fare le persone serie, questi gestiscono una società che gioca in serie A, non una che fa la terza categoria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

        Vero tutto…sicuramente lukic linetty baselli con uno che sa dare la palla segnerebbero di più perché hanno tutti un bel tempo di inserimento..e neanche io ce l’ho con Rincom ..lui da carattere grinta alla squadra ma deve fare quello il mediano di rottura..la visione di gioco e il tocco non sono nel suo bagaglio..poi Cairo lo vuol far passare per regista perché non vuole spendere quello è sempre il solito vecchio discorso oer cui sta squadra vivacchia e mon fa mai il salto di qualità. Un saluto granata

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Simone - 3 settimane fa

    Neanche gli svincolati vanno bene.
    Che poraccitudine!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. blubba - 3 settimane fa

    NN capisco ke aspettano se è in condizione va preso subito , fosse anche per fare numero e qualità in mediana dove stiamo contati .Via il contratto di Meite ke tanto nn ci serve mandiamolo al fulham con ola aina.Cairo chiama il finto Ds ke abbiamo ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ALELUX777 - 3 settimane fa

    Se la Società ha in mente un play su cui puntare, lo porti a casa in fretta. Altrimenti si prenda Shone consapevoli che con la difficoltà difficoltà di fare la lista dei 25 giocatori secondo i parametri stabiliti, uno dei 3 portieri di riserva deve fargli spazio e dopo per ogni giocatore che entra c’è n’è uno che deve uscire a meno che non sia un giovanissimo o un giocatore cresciuto al Toro come può essere un Ogbonna(che non interessa) per esempio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Gattojoyce - 3 settimane fa

    Premesso che, come ha detto un gobbo che fa il fantacalcio in una delle leghe a cui partecipo, io non capisco un ca**o di calcio (poi però ho decisamente più punti di lui in classifica, anche grazie e Bremer…), io sono dell’idea che: ok, ha 34 anni, è fuori rosa (ma ci possono essere mille motivi…poi, li allena Ballardini, mica Mourinho o Klopp…) e sappiamo relativamente poco sul suo stato di forma…

    …però, però, però….

    …è evidentemente chiaro a tutti noi tifosi (tranne che a Cairo…ma lui non è un tifoso….) che:

    -il nostro centrocampo è asfittico almeno fin dai tempi del buon Gazzi (altro bel randellatore e recuperatore di palloni ma non certo dotato tecnicamente, per quello c’era Peppino Vives..)

    -El General è un ottimo divoratore di palloni, ma CHIARAMENTE NON è un regista neanche lui…

    -per il gioco di Giampaolo (e per avere un gioco) serve un giocatore con testa e tecnica per poter creare gioco…e se non sei nelle condizioni (o nelle volontà…) di dargli giocatori adatti al suo gioco prendi un altro allenatore..

    -le condizioni “aggratis” fanno gola allo sceicco di Masio….

    Detto questo, considerando che registi buoni, disponibili ed a buon mercato in giro dubito ce ne siano a mazzi, perchè, invece di voler buttare 16 mln per Kouamè (Hai preso Bonazzoli perchè??? Prendi Kouamè in modo da non far raggiungere allo stesso Bonazzoli il numero di presenze tali da rendere obbligatorio il riscatto???), non proviamo a prendere a costo zero e IN FRETTA uno che almeno sa cosa vuol dire fare il regista?

    Al peggio fai un contratto breve con opzione e, se proprio vuoi fare il grandioso (cosa di cui dubito…), prendi anche un’alternativa, magari giovane,a cui possa far da chioccia (ma poi, hai Segre in casa, che faccia da chioccia a lui…)?

    Ripeto, io capisco nulla in materia, ma personalmente ci penserei più che seriamente e SENZA TEMPOREGGIARE, prima che si vada ad accasare in un’altra squadra e ci si ritrova di nuovo col cerino in mano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nero77 - 3 settimane fa

      Blasfemo!!Usare soldi in modo così?!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 3 settimane fa

      E’ anche uno specialista dei calci piazzati e ha un ottimo tiro da fuori. Dettaglio da non trascurare. Anche perchè verdi finora ha lasciato abbastanza a desiderare e noi abbiamo bisogno di essere più incisivi anche nei calci da fermo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ddavide69 - 3 settimane fa

    Ridicolo anche solo pensarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Il_Principe_della_Zolla - 3 settimane fa

    E Schöne no perché è bollito, Lobotka no perché non gioca da mesi, Petriccione no perché, dai, uno che non gioca a Crotone, … e via discorrendo. Intanto, noi ci teniamo El General a sparacchiare palloni là in mezzo, rallentare ben bene il gioco, e prendere di passaggio qualche cartellino per fallo al limite dell’area (la nostra).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Basta cercare quello forte e pagarlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il_Principe_della_Zolla - 3 settimane fa

        Forse hai dimenticato chi abbiamo come presidente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 settimane fa

          No, ma se continuiamo con le scommesse andiamo in b.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Il_Principe_della_Zolla - 3 settimane fa

            Anche senza. Comunque, Schöne non è una scommessa, per quel che siamo e per come siamo messi andrebbe benissimo.

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 3 settimane fa

          Per come siamo shone è comunque una scommessa . È fragile e ha pure giocato poco , ha 34 anni. Cosa vuol dire per come siamo messi, ma allora vi va bene proprio tutto . Cosa succede se lo prendiamo gioca 2 partite e poi sta fuori per altre 2 ? Cosa risolviamo?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 3 settimane fa

      Appunto persino il crotone ha due registi Cigarini e Petriccione..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. policano67 - 3 settimane fa

      E stato chiaro.dopo milan benevento fiorentina e spezia valuteremo.in poche parole a mercato finito vedremo se tenere il mister o cambiarlo.nn ha soldi da mettetere.a o b nn importa a lui nn ha investito mai di suo e nn perdera un euro.nn investe e nn vuol cedere la societa.questa e la realta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. policano67 - 3 settimane fa

    State tranquilli che il magnate e vigile e fari spenti fara il botto…speriamo.nn prendera nessuno.nn ha un euro da spendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Nero77 - 3 settimane fa

    Magari se Shone decidesse di sposare la causa Granata e giocare Gratis,Urbanetto uno sproposito lo potrebbe pure fare..Senza fretta,abbiamo pareggiato con il Verona ed il rientro di Baselli è prossimo,la squadra è a posto cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nero77 - 3 settimane fa

      Il nostro mecenate in quanto ad attese e prendere tempo è il numero uno!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. DNAbul - 3 settimane fa

    Io sinceramente non conosco bene questo giocatore però mi fido dei pareri espressi positivamente… quindi se viene sono contento. Al contrario non mi fido molto di Torreira..! Ho l’impressione che sia troppo sopravvalutato e per il costo del cartellino più ingaggio forse si può guardare altrove senza problemi. Ovviamente questo è solo un mio pensiero e nient’altro. Però all’Arsenal non ha lasciato nessun ricordo poi è approdato all’Atletico Madrid dove ha giocato pochissime partite ed è stato messo in disparte da Simeone..! Ricorda tanto , in alcuni aspetti, ciò che accadde a Cerci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Rimbaud - 3 settimane fa

    E’ da prendere subito. Cosa stiamo aspettando? Ha esperienza, ha qualità, conosce il campionato italiano. Un paio di anni li garantisce. Anno scorso sempre uno dei migliori nel genoa. Ed è gratis, musica per le orecchie del presidente. E’ l’uomo che serve, tanto scordatevi che arrivi di meglio. Arrivasse Neves Fausto Vera o qualche altro sconosciuto da campionati esteri scordatevi di vedergli combinare qualcosa di buono prima di 6 mesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 3 settimane fa

      e aggiungo che a differenza di Biglia che si paventava quest’estate è un giocatore integro..32 partite nella stagione che si è conclusa qualche mese fa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Nero77 - 3 settimane fa

        L unico neo di Biglia era che pretendeva giocare ed essere giustamente pagato..Peccato!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Rimbaud - 3 settimane fa

          Biglia purtroppo era anche mezzo rotto e non garantiva minutaggio

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 settimane fa

      Ma fammi il piacere ..esperienza??? Ma non basta l l’esperienza serve velocità di pensiero e di gambe e precisione. Biglia Shone durano un tempo e poi fanno come Ansaldi. Non è sufficiente la tecnica li in mezzo vanno spesi soldi veri per un titolare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Rimbaud - 3 settimane fa

        tu hai visto qualche partita del Genoa l’anno scorso o parli per sentito dire? Biglia era un giocatore rotto da non prendere, Schone non ha alcun problema fisico.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 settimane fa

          Vatti a vedere gli infortuni. So o tutti affaticamenti . Sta fuori 2 partite , rientra ne fa tre o 4 e poi si riaffatica. Come Ansaldi. Magari se non gli fai fare 90 minuti regge, ma il problema davanti alla difesa è che devi essere veloce . Shone non è veloce.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. MarchigianoGranata - 3 settimane fa

    Bene, giustamente il Torino prende tempo, d’altronde l’apertura della sessione del calciomercato invernale è ancora lontana…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. moulinsk_937 - 3 settimane fa

    Schone se sta bene e non vuole troppo d’ingaggio, serve. Alle stesse condizioni andava bene anche Biglia d’estate. Il Toro non può prendere i Torreira, almeno non può prenderli quando sono già affermati e costano davvero tanto, ad avere gente competente (tipo il duo Ventura-Petrachi) può prenderli prima che lo siano, qualcuno ricorda Glik e Darmian?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. loik55 - 3 settimane fa

      allora anche un certo D’ambrosio, zappalacosta e Peres. appunto facile dire il toro deve comprare De long, ma a parte il denaro che potresti non avere, bisogna essere d’accordo almeno in due se non tre nel calcio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Madama_granata - 3 settimane fa

    Non conosco bene questo Shone, quindi ciò che scrivo NON è un mio giudizio personale.
    Solo, visto che tutti voi mi dite sempre che quello che conta è il volere del “procuratore” del giocatore, facciamo l’analisi del testo di ciò che ha detto questo signore.

    LE PAROLE – “Lasse può cercare un club in cui divertirsi giocando a calcio – ha affermato l’agente Revien Kanhai -. É al top della forma, si è potuto allenarsi al massimo ogni giorno e vuole giocare per conquistare un posto nella Danimarca verso l’Europeo. Schöne e io siamo convinti che possa ancora raggiungere il livello massimo che aveva all’Ajax”. E ancora: “Ricevo quotidianamente chiamate da club e agenti su Lasse, che vuole fare il passo giusto. Sono già diverse le richieste, in Italia, Belgio e Regno Unito. Ma anche un ritorno all’Ajax potrebbe essere un’opzione plausibile. Soprattutto ora, Lasse potrebbe essere il giocatore perfetto che può portare l’equilibrio, a volte mancante, dentro e fuori dal campo. Tuttavia, dipende anche dalle opzioni limitate nella finestra invernale e dalle condizioni finanziarie negative dovute alla crisi per il coronavirus. Decideremo insieme quale sarà il passo giusto”.

    Allora:
    1) – credo che “la più
    importante” sia l’ultima frase, quindi “l’importante” per loro è scegliere una squadra che abbia soldi, non sia in crisi economica e paghi gli stipendi. E fin qui ci siamo!
    2) – “È al top della forma, si è potuto allenare bene, vorrebbe guadagnarsi gli europei”, ma non gioca dalla stagione 2019/20.
    Fonte Toronews, che afferma che potrebbero esserci perplessità sul suo stato di forma: ragionevole, direi io, ragionevole dubbio!
    3) – Questo signore, fortunato lui, non ha che da scegliere:
    riceve quotidianamente chiamate da Italia, Belgio, Regno Unito, e soprattutto dall’Ajax, suo vecchio club (hai detto niente!)

    Due domande sorgono spontanee:
    A) – se veramente questo giocatore è così “ambito ed appetibile” da e per grandi squadre europee, perché mai dovrebbe scegliere di venire al Torino, che in Italia sta rischiando la retrocessione??
    B) – Perché mai nel Genoa non lo fanno giocare?
    Visto che pure il Genoa è pericolante, perché mai non avvalersi del suo aiuto per risollevarsi?

    Leggo qui sotto che molti tifosi lo definiscono “un buon acquisto”, e gli spalancherebbero volentieri le braccia.
    Non è che torniamo ai “facili entusiasmi” di quando arrivarono Niang, Soriano, Zaza, Verdi, Linetty, e tutti quegli altri campioni che avrebbero dovuto far fare “il salto di qualità” al nostro Toro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kaimano - 3 settimane fa

      Brava!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 3 settimane fa

      al Genoa han preso Badelj per questo non giocava. E poi le ricordo che alcuni dei migliori acquisti della storia recente come Moretti Bovo e Immobile erano panchinari del genoa.
      SChone un anno e mezzo fa si giocava la semifinale di champions con l’ajax, non dimentichiamolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Salentogranata - 3 settimane fa

      Madama permette di dirle che Lasse Shoone vale,anche se ha 34 anni, di più del nostro centrocampo messo insieme..e non solo..era qualche anno fa uno dei fari dell’AJAX..di regola è un trequartista ma diciamo che ha fatto come Pirlo spostandosi nel ruolo di regista perché ha visione e piedi educati! Il procuratore è naturale che dice che lo chiamano sempre che può ambire ad alti livelli etc etc.. fa’parte del mercato.. tralasciando ciò..se è in forma..integro e con nuovi stimoli sinceramente uno così non può farci che bene..anzi..per adesso è pure un lusso! Al Genoa se non erro ha avuto contrasti con la società ecco perché si è liberato!
      Ma temo farà la fine di Biglia questa estate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. blubba - 3 settimane fa

    La parola magica è gratis.Se puo giocare ed è arruolabile subito io lo prenderei perchè anche s nnè titolare aggiunge qualita al mediana ma bisogna comunque trovarne un altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Dr Bobetti - 3 settimane fa

    Se si lavorasse al Toro con prospettiva si prenderebbe Schone subito ed insieme con un regista più giovane da far crescere. Questo perchè penso che Torreira mai arriverà perchè troppo costoso per il braccino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Mimmo75 - 3 settimane fa

    Se non abbiamo prospettiva va benone, ottimo per tirare a campare fino a fine torneo. Se invece vogliamo fare le cose per bene e investire non sono questi i profili da prendere. A Bologna c’è Schouten, giovane, già all’altezza, in crescita costante. Ecco…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 3 settimane fa

      Purtroppo mantenere la categoria è un obiettivo concreto Mimmo e Schone può essere un ottimo acquisto per far crescere un giovane su cui comunque investirei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. lake - 3 settimane fa

    È un buon giocatore,è gratis e va bene..forse però Cairo ne cerca uno che non pretenda pure un ingaggio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Secondo me ne cerca uno che gli dia una cosa di soldi e magari si accolli anche qualche spesa di gestione (divisa, palloni, etc.)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. maccabee - 3 settimane fa

    se in forma, è da prendere immediatamente!
    ottima soluzione per l’immediato e potrebbe rimanere anche l’anno prossimo come riserva di lusso!
    se il Toro non lo dovesse prendere entro domani, sono sicuro che ciò accadrà soltanto perché prenderemo Torreira dopodomani…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Mettiamo lui da un lato ed Ansaldi dall’altro. Poi, però, ne dobbiamo trovare due che li mantengano in piedi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Bela Bartok - 3 settimane fa

    Non starei nemmeno a pensarci e lo prenderei subito. Serve un regista, uno qualsiasi, anche di 60 anni. Tanto sappiamo che gli altri profili, quelli che costano, verranno valutati, poi rivalutati, poi valutati ancora e poi il mercato chiuderà e sfortunatamente non saremo riusciti a prenderne nessuno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. marinelli70 - 3 settimane fa

    Potrebbe essere una buona occasione, il giocatore è sicuramente valido e ha piedi educati.
    Ha 34 anni, è vero, ma non è che Rincon sia un ventenne…
    A Genova sono incazzati neri per il fatto che gli venga preferito Badelj per motivi che nulla hanno a che fare con il calcio giocato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Scott - 3 settimane fa

    oddiomio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. miele - 3 settimane fa

    Se ho ben capito, in questo articolo si sostiene che Shone potrebbe essere una soluzione per il centrocampo del Toro. Un giocatore che è fuori rosa nel Genoa, penultimo in classifica, dovrebbe interessare?? Mi pare demenziale, ma con Cairo, se l’acquisto non costa nulla, c’è da aspettarsi di tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 settimane fa

      Ha chiesto la rescissione del contratto, non è fuori squadra perché è scarso. Altrimenti non avrebbe giocato nell Ajax. Poi non lo so come può essere sto giocatore, ho di meglio da fare che seguire le gesta di schone! Detto questo una soluzione serve trovarla a centrocampo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 3 settimane fa

      Un anno e mezzo fa si giocava la semifinale di Champions con l’Ajax, l’anno scorso ha sempre giocato, il Genoa ha preso Badelj e lo ha messo ai margini. Io ricordo i “bolliti” Moretti e Bovo arrivati dal Genoa quartultimo, per non parlare di Immobile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. miele - 3 settimane fa

        Se fosse così appetibile, ci sarebbe la coda di pretendenti pronti a prenderlo gratis, ma mi pare che non sia questo lo scenario.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. microbios - 3 settimane fa

      Il calcio non è matematica. Nel caso di Shone, giocatore di livello poco inferiore a Pirlo, probabilmente è il contrario: il Genoa è penultimo anche perchè genete incompetente lo ha messo fuori rosa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy