Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

calcio mercato

Calciomercato, Schöne rescinde col Genoa: il Torino per ora prende tempo

GENOA, ITALY - NOVEMBER 30: Lasse Schone of Genoa CFC reacts during the Serie A match between Genoa CFC and Torino FC at Stadio Luigi Ferraris on November 30, 2019 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

In entrata / Il regista danese può essere una soluzione ai problemi granata a centrocampo, ma per ora non si registrano trattative

Redazione Toro News

Lasse Schöne ha rescisso consensualmente il suo contratto con il Genoa. Il 34enne regista ha posto fine anticipatamente al rapporto con il club ligure, dopo aver passato quattro mesi fuori squadra, e diventa un’occasione a costo zero (per il cartellino) in questo mercato di gennaio. Anche per quanto riguarda il Torino, che è alla ricerca proprio di rinforzi a centrocampo, specialmente nel ruolo di regista, occupato sin qui con esiti non eccezionali da Tomas Rincon.

LE PAROLE - “Lasse può cercare un club in cui divertirsi giocando a calcio – ha affermato l’agente Revien Kanhai -. É al top della forma, si è potuto allenarsi al massimo ogni giorno e vuole giocare per conquistare un posto nella Danimarca verso l’Europeo. Schöne e io siamo convinti che possa ancora raggiungere il livello massimo che aveva all’Ajax”. E ancora: “Ricevo quotidianamente chiamate da club e agenti su Lasse, che vuole fare il passo giusto. Sono già diverse le richieste, in Italia, Belgio e Regno Unito. Ma anche un ritorno all’Ajax potrebbe essere un’opzione plausibile. Soprattutto ora, Lasse potrebbe essere il giocatore perfetto che può portare l’equilibrio, a volte mancante, dentro e fuori dal campo. Tuttavia, dipende anche dalle opzioni limitate nella finestra invernale e dalle condizioni finanziarie negative dovute alla crisi per il coronavirus. Decideremo insieme quale sarà il passo giusto”.

 TURIN, ITALY - JULY 16: Soualiho Meite (L) of Torino FC competes with Lasse Schone of Genoa CFC during the Serie A match between Torino FC and Genoa CFC at Stadio Olimpico di Torino on July 16, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

LO SCENARIO - Tradotto, il giocatore vuole valutare al meglio la scelta per quello che sarebbe probabilmente l’ultimo ingaggio importante della carriera. Ma una possibile soluzione è proprio il Torino, che potrebbe garantirgli un posto da titolare in mezzo al campo. Contatti preliminari ci sono stati, ma al momento non ci sono trattative vere e proprie: secondo quanto raccolto da Toro News, il Torino al momento ha preso tempo. Si parla di un giocatore dalle qualità tecniche indubbie, oltre a un pedigree internazionale di tutto rispetto. Il temporeggiare del Torino potrebbe essere dovuto al fatto che per l’eventuale innesto del regista si stanno valutando diversi giocatori (tra questi anche Stanislav Lobotka del Napoli, Erick Pulgar della Fiorentina e Gabriel Neves del Nacional di Montevideo). Potrebbero esserci anche perplessità sullo stato di forma del giocatore danese, che comunque ha messo insieme 32 presenze nella Serie A 2019/2020. Sta di fatto che, per ora, il fronte più caldo del mercato granata sembra quello riguardante l’attaccante, vista la trattativa in corso per Christian Kouame. Tuttavia, la sensazione è che – se il Torino volesse – potrebbe chiudere l’operazione Schöne piuttosto in fretta.

Potresti esserti perso