Calciomercato Torino: Audero, Sepe o Radu opzioni in caso di partenza di Sirigu

Calciomercato Torino: Audero, Sepe o Radu opzioni in caso di partenza di Sirigu

News / I due portieri sono le migliori alternative al momento sul mercato italiano

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Il futuro di Salvatore Sirigu mai come ora sembra lontano dal Torino. Tramontata l’ipotesi di scambio di prestiti con Meret del Napoli, i granata rimangono alla finestra per trovare un degno sostituto per la prossima stagione. Al momento sul taccuino di Davide Vagnati ci sono due profili che hanno fatto bene nell’ultimo campionato: Ionut Radu dell’Inter e Luigi Sepe del Parma.

PROFILI – L’estremo difensore romeno, classe 1997 di proprietà dell’Inter, ha ben figurato nella prima parte di stagione al Genoa, quando era il portiere titolare del Grifone. Quando nel mercato di gennaio Preziosi ha portato Perin a Genova, Radu è andato a Parma, dove non è mai sceso in campo, visto che D’Aversa gli ha preferito Sepe. D’altronde quest’ultimo è stato uno dei protagonisti della stagione dei crociati. Sepe, il cui cartellino è detenuto dal Parma, ha mantenuto la porta inviolata cinque volte e ha anche parato i suoi primi due rigori in carriera in Serie A (uno di questi a Belotti nella prima partita post lockdown). E’ lui il portiere sul quale si è intensificato negli ultimi tempi l’interesse del club granata.

INTERESSE – I sopra citati sono due portieri che – anche per il rapporto qualità/prezzo – potrebbero essere due ottimi acquisti. In Italia al momento sulla piazza è difficile trovare di meglio. Entrambi potrebbero sposare la causa granata. Radu è stato prenotato dall’Inter per fare il vice di Handanovic, ma difficilmente potrebbe rifiutare la possibilità di giocare da titolare in Serie A. Sullo sfondo, resta anche Emil Audero della Sampdoria, portiere blucerchiato di proprietà della Juventus che potrebbe anch’egli finire sul mercato.

41 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sigfabry - 1 mese fa

    Se vuole restare bene ,ma se vuole andare che vada , uno dei migliori non lo nego , ma se il Toro non gli basta di certo non mi mancherà. E sono contrario anche riguardo ad uno sforzo sull’ingaggio per trattenerlo, lo farei solo ed esclusivamente per il Capitano.
    So che molti saranno contrari, e magari mi sbaglio , ma a mio parere la carriera di Sirigu ha raggiunto il suo apice con noi lo scorso anno e già da questo è cominciata la parabola discendente,aggiungo che, sempre secondo me, per sue caratteristiche fisiche e tecniche pur non sfigurando mai non manterrà livelli da top negli anni a venire.
    Faccio anche un nome e vedremo se il futuro mi darà ragione , Semper del Chievo per me uno dei prospetti migliori e cosa particolare, è nato anche lui come Sirigu il 12 gennaio ma 11 anni dopo, coincidenza strana ma interessante.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato (quello vero) - 1 mese fa

      Ricordiamoci sempre che Sirigu da solo vale almeno 10 punti in classifica, più o meno quello che vale uno che la butta sempre dentro. Noi osanniamo sempre gli attaccanti ma ricordiamoci anche che con una difesa colabrodo come la nostra (di quest’anno intendo) con qualsiasi altro portiere saremmo retocessi tre mesi fa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lucapecc_908 - 1 mese fa

    Sirigu non si è rotto delle chiacchiere o dei compagni o dei risultati, ha solo chiesto più soldi anche perchè è nella parte finale di carriera…possono provare a darglieli oppure farselo pagare molto caro e utilizzare i soldi per cercare un portiere nuovo e motivato.
    Nel giro potrebbe persino finire Perin perchè il Genoa non lo riscatta ahahahah
    Ormai funziona così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. maxx72 - 1 mese fa

    Bisogna proporre prima il raddoppio dello stipendio a Sirigu e poi vediamo che dice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 1 mese fa

      Per completare questa bella annata potrebbe tornare Padelli e giocarsela con Savic.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi - 1 mese fa

    Per audero si legge vogliano almeno 15 milioni, la stessa valutazione di cragno. Prendere audero sarebbe una follia ed una marchetta, ma non credo si arrivi a tanto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. WGranata76 - 1 mese fa

    Per esperienza sceglierei Sepe sicuramente. Per tecnica e potenziale Radu, ma temo abbia qualche problema caratteriale viste le ripetute bocciature.
    Audero è l’unico che non mi convince a pieno e per fortuna ha una valutazione cara per via della plusvalenza regalata dai ciclisti ai gobbi, così non lo prenderemo sebbene sia già conosciuto dal nuovo mister.
    A sto ci vogliono scelte drastiche o si compra spendendo davvero e si prende un portiere già pronto, vedi Cragno o simili, o si punta su un giovane da serie B nostra e vivaio rinnovando un veterano come Ujkani. Oppure si cercano occasioni all’estero di gente che ha esperienza e magari vuole un palcoscenico, faccio l’esempio di Adam dell’atletico Madrid che era titolare al Betis, ma da due anni fa il secondo e non viene usato neanche nelle coppe, quindi potrebbe volersi rilanciare in serie A giocando davvero. Contratto in scadenza e cartellino non alto, cercato da Sporting e altre squadre di medio alto livello come secondo o primo portiere, da noi potrebbe essere titolare. Sempre che non si torni su Padelli o Hart?!?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. WGranata76 - 1 mese fa

      Adan dell’atletico.. maledetto telefono e correttore 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. tric - 1 mese fa

    Dei tre è molto meglio Sepe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. TOROPERDUTO - 1 mese fa

    In realtà si sta preparando il terreno per un grande ritorno ad effetto sorpresa… .. Padelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 1 mese fa

      Eh no caspita lo volevo scrivere io.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. eurotoro - 1 mese fa

      …effetto padulo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gianTORO - 1 mese fa

    AUdero…piuttosto che uno scarto delle merde preferisco un ns primavera…SCUSATE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. marione - 1 mese fa

    Io punto su Audero: scarso e arriva dalla juve, due ottime caratteristiche per essere preso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Madama_granata - 1 mese fa

    Io, a differenza di
    “Leo Junior”, di cui preciso che ho apprezzato i due commenti, non parlo di aspetti tecnici.
    Faccio considerazioni “logiche” in base ai dati fornitici da questo ed altri articoli letti.
    Questo Radu
    1) – è stato portiere del Genoa, ma a gennaio la Società lo ha sostituito con Perin: evidentemente non dava sufficienti garanzie.
    2) – ceduto al Parma, ha fatto l’Ujikani della situazione, e si è seduto in panchina perché D’Aversa gli ha preferito Sepe.
    NON è MAI sceso in campo!!!
    3) – è stato prenotato dall’Inter, ma come portiete di riserva, come
    vice-Handanovic.
    E noi, con tutto il rispetto, vogliamo farne il portiere titolare del Toro, il sostituto di un campione come Sirigu??
    3 allenatori (Genoa, Parma e Inter) lo hanno scartato o tenuto in panchina come “secondo”, come “vice-di”:
    è un dato di fatto!
    Inoltre, Inter a parte, non si parla di “squadroni”: 2 su 3 sono compagini che il Toro dovrebbe (condizionale) ambire a sopravanzare!
    Se il Toro lo acquisisse, anche da noi dovrebbe essere il n.2.
    Rimane il grosso dilemma: chi scegliere come titolare?

    Di Sepe sento/leggo buone valutazioni, ma il Parma è disponibille a cederlo al Torino??

    Audero non lo conosco, ma di lui, a differenza di Sepe, non ho sentito, né letto, buone valutazioni.

    Purtroppo “quelli buoni”, i giovani promettenti, nessuno li cede…
    Speriamo che Sirigu cambi idea, anche in virtù del fatto che la difesa pare sarà del tutto rinnovata: dovrebbe rimanere solo Bremer.
    Ho letto (anche qui, per i miei detrattori, preciso che mi baso su ciò che leggo e sento in TV!) che Nkoulou, Izzo, Lyanco e Djidji dovrebbero partire.
    Speriamo che cambiare compagni convinca Sirigu a rimanere!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LeoJunior - 1 mese fa

      Io non farei affidamento solo sulle notizie che escono che spesso sono solo congetture dei giornalisti. Si guardano in giro e sparano qualche nome papabile. C’è la serie B, c’è l’estero (ripeto, l’Udinese è andata a prendersi Musso e se l’avessimo noi saremmo a posto), ci sono giovani che possono essere riscoperti (Schuffet sembrava un fenomeno e non è andato all’Atletico Madrid per una sua scelta di vita).
      Ci servirà anche un pò di fantasia, coraggio, conoscenze. Qui iniziamo a misurare Vagnati

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. gianTORO - 1 mese fa

      purtroppo Sirigu è perso…fratture insanabili con la società/cairo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Farospento - 1 mese fa

      Radu è stato fatto fuori dal Genoa perché i gobbi non sapevano dove piazzare Perin e hanno optato per la squadra satellite, non ci sono assolutamente scelte tecniche dietro, anzi, le m3rde ci hanno guadagnato due volte facendo anche un dispetto all’Inter. L’inter doveva riportarlo alla base ma sul finire del mercato di Gennaio Sepe si infortunò e visti i buoni rapporti col Parma decisero di mandarlo lì in prestito, ovviamente non ha più giocato visto che era stato preso come rincalzo temporaneo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. filippo67 - 1 mese fa

      Radu è un ottimo portiere invece e i motivi per cui è stato”fatto fuori”sono altri,non certo per scelte tecniche.Tra i tre menzionati,sceglierei lui senza ombra di dubbio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. eurotoro - 1 mese fa

    se ne andranno sirigu belotti nkoulu ed izzo…fine di un ciclo che non ha portato a niente..pura illusione che poteva finire peggio…monetizzare al massimo ed investire su giovani di talento ed affamati e magari uno esperto x reparto. io bonaventura me lo sarei già preso! presto che è tardi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Rimbaud - 1 mese fa

    C’è solo un sirigu a mio avviso, però è pacifico che non può essere trattenuto contro voglia e non lo si può incolpare di essersi rotto delle chiacchere se noi per primi non ne possiamo più.
    Bisogna capire se qualcuno lo paga per il suo valore e chi sono i sostituti, altrimenti davvero meglio provare a trattenerlo e ricoprirlo d’oro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 1 mese fa

      Ammesso che basti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. suoladicane - 1 mese fa

      penso che a sirigu non interessi essere ricoperto di oro e lo si vede da come reagisce quando i suoi compagni di reparto sbagliano facendo errori che manco nelle giovanili, li manda affanculo! e noi non faremmo altrettanto?
      sft

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LeoJunior - 1 mese fa

        Hai ragione. Però temo che in questa fase non ci servirà un portiere che manda affanculo i propri compagni. E forse non doveva farlo nemmeno prima. Temo sia un limite di Sirigu che ne ha limitato la carriera rispetto al suo enorme potenziale e capacità. La difesa va aiutata e non insultata, soprattutto se hai giovani davanti a te. E soprattutto se ti rendi conto che in panchina hai un fenomeno che scientemente fa buttare la palla all’avversario per giocare di rimessa. Con il risultato che stai 75 dei 90 minuti a farti schiacciare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

          Opinione condivisibile.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. LeoJunior - 1 mese fa

    Ci sono tante e tante considerazioni che si possono fare sul prossimo mercato sia in uscita che in entrata. E credo sarebbe bello tornare ad essere tifosi e pensare a quello. Interessandoci degli aspetti tecnici, sognando qualche giocatore. Sappiamo tutti che questi anni ci hanno prosciugato e non ci crediamo più, ma passare tutto agosto ad imprecare non credo serva allo spirito di nessuno. Torniamo alle vecchie emozioni di un tempo quando si apriva il giornale sperando in qualche nome da accostare al ns Toro.
    Alcune considerazioni che vorrei condividere con voi tutti, specialmente con quelli di noi che spesso dimostrano grande conoscenza di aspetti tecnici.
    1) A tutti noi la prima cosa che viene in mente è: avendo visto giocare il Toro degli ultimi anni, quasi nessuno dei nostri è adatto a Gianpaolo. E l’ho pensato e scritto anch’io. Però poi ho pensato. E’ davvero così? Mi piacerebbe vedere se qualche nostro giocatore, in una squadra che gioca a calcio e non a palla in aria, forse dimostra qualche cosa. Io credo che Baselli ad esempio non sia così fuori luogo. Forse lo sarebbe anche Meitè (se non fosse lui è inadatto per mancanza di concentrazione).
    2) A Gianpaolo non servono fenomeni ma gente dai piedi educati ma DISPONIBILI. Quindi credo che la scelta sarà basata anche su questo aspetto. Disponibili a calarsi nei nuovi schemi ma anche aiutare i compagni. Quindi anche giovani come Segre o acquisti come Pobega potranno essere utili e non dovremo preoccuparci del nome o CV (ricordo che Gianpaolo, dove ha fatto bene non è che avesse dei fenomeni. In attacco aveva Maccarone ….
    3) Sirigu: parliamo del portiere migliore degli ultimi 25 anni. Senza dubbio. Ma con certezza ha un carattere difficile. Il suoi trascorsi lo dimostrano (al PSG era sicuramente meglio di quelli che giocavano, ma lui non giocava …). Avrà avuto mille motivi per litigare con la società. Ma a prescindere da questo resta un soggetto non facile. Anche come portiere, a mio avviso, è ottimo come singolo ma temo non sia uno che aiuta la difesa. Soprattutto psicologicamente. Spesso l’ho visto prendersela con i difensori. Questo potrebbe non aver aiutato o non aiuterà una difesa fatta di giovani che soprattutto all’inizio dovranno adattarsi ad nuovo modulo. Se poi resta a forza, un disastro. Ci ha dato tanto ma credo che la separazione sia utile a tutti. Prendiamo un giovane. Io guarderei anche all’estero (l’Udinese si è andata a prendere Musso in Argentina).

    Cerchiamo di essere positivi e curiosi. Dimentichiamo i disastri societari (anche se è difficile) e anzi facciamo quadrato con squadra e mister che lottano contro la mancanza della società. Non critichiamo a prescindere anche loro. Torniamo tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 1 mese fa

      il tuo è un ottimo commento, equilibrato e condivisibile;
      io sono anni ormai che contesto e nel mio piccolo boicotto cairo la cairese e gli sponsor, continuerò così nella speranza che la protesta monti e il bracciamozze se ne vada una volta per tutte, non so cosa altro debba combinare perchè tutti gli voltino le spalle……..
      sft

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 1 mese fa

      Leo,
      Tu hai ragione c’è un però, bisognerebbe capire e sapere quanti giocatori vengono tenuti e quanti no.
      Perché se, come spero lì cambieremo quasi tutti perché non sono all’altezza, allora il discorso cambia perché si può fare una squadra in base al modo di giocare di Giampaolo.

      Detto questo io trovo una po’anacronistico e stucchevole parlare sempre e solo di moduli, a mio modesto parere ci si fossilizza troppo su numeri che nel calcio moderno non hanno più tanto senso.

      Fidatevi che se prendi giocatori capaci, intelligenti, e li gestisci bene societariamente non hai bisogno di stare lì a dissertare troppo di schemi.
      Il calcio è molto ma molto più semplice di quello che viene dipinto da tutti quelli che ci stanno attorno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 1 mese fa

        Qui parliamo di cambiare non so quanti giocatori, siamo al 7 di Agosto e non abbiamo ancora ufficialmente un allenatore, che per significa non averlo affatto. Nebbia, nebbia e ancora nebbia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

          E lo so,
          Ma se scrivo quello che dici tu che altro non è che la realtà si parte di pipponi che sei negativo, che i soldi devi metterli tu ecc. Ecc.

          Mi riservo di aspettare la fine per fare le valutazioni, anche se poi anche se le faccio alla fine mi diranno che bisogna aspettare ecc ecc visto che alla fine della scorsa campagna acquisti avevo lanciato l’allarme che rischiavamo la b.
          Quindi bisogna sempre aspettare pare….

          Non ho ben capito quando si possa trarre delle conclusioni, perché 15 anni di transizione paiono non bastare….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. LeoJunior - 1 mese fa

        Anch’io, quando si è parlato di Gianpaolo, ho pensato: ma dovremo mandarli via tutti. Perchè abbiamo negli occhi le decine di partite nelle quali non riuscivamo a fare 3 passaggi di fila.
        Poi però mi sono anche detto: ma siamo sicuri che possiamo giudicare tutti i nostri sulla base del NON gioco degli allenatori degli ultimi anni? Possiamo giudicare un centrocampista se non c’ere mezzo schema d’attacco se non quello di dare una palla sporca a De Silvestri che la spizzava di testa? Un conto è giocare dentro un canovaccio e con movimenti conosciuti e sincronizzati. Un conto è avere come unico schema quello di buttar via palla per cercare di riprenderla (quando l’abbiamo fatto) per ripartire o peggio ancora aspettare di farci schiacciare? E giocare attaccante senza un cross ben preparato o uno schema che ti lanci negli spazi. Belotti non avrà piedi raffinati e lo stesso dicasi di Zaza ma se il gioco è la palla alta nel nulla ….
        Forse per qualche giocatore il beneficio della verifica in una squadra che gioca a calcio andrebbe fatto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 1 mese fa

          Leo io mi riferivo però anche al carattere dei giocatori, sono stati assemblati molto ma molto male, a Torino non possono giocare tutti, Torino non può essere come Sassuolo e non solo per colpa dei tifosi.

          Noi incensiamo pure sirigu e Bellotti ma caratterialmente parliamone

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FORZA TORO - 1 mese fa

      concordo su tutto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. BarberaPa - 1 mese fa

    Se i nomi sono questi direi Sepe. Purtroppo andremo ad indebolirci anche in quel settore questo è certo, perchè ad oggi se vogliamo mantenere la stessa qualità in porta dobbiamo spendere 15/20 milioni (ma quandomaiiii) e l’unico a mio avviso ad oggi sarebbe Cragno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 1 mese fa

      Che ci può stare a patto di migliorarsi negli altri..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. fabrizio - 1 mese fa

    chissa’ come mai Sirugu vuole andare via, mah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Gian - 1 mese fa

    Tenere Sirigu tutta la vita….. facciamogli sentire il nostro sostegno ed affetto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 1 mese fa

      bastasse quello..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filippo67 - 1 mese fa

      Sirigu è in rotta con la società,specie con “qualcuno”in particolare,come dargli torto visto che “Pinocchio”non mantiene mai le promesse.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Audero noooooo..Radu non gioca da un anno..Sepe e’ un discreto a volte anche buon portire.tra questi Sepe.vediamo i prossimi nomi.perche’ tra un po le opzioni saranno altre visto che ogni giorno cambiano nomil,ieri Metet domani vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo67 - 1 mese fa

      Dipendesse da Cairo giocherebbe Rosati in porta titolare.Tanto per essere sicuro di non spendere,e ingaggio minimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy