Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Mercato

Calciomercato, Verdi resta in uscita. Intanto la sua qualità fa comodo a Juric

Calciomercato, Verdi resta in uscita. Intanto la sua qualità fa comodo a Juric - immagine 1
Verdi resta tra i giocatori che il Torino sta cercando di piazzare sul mercato, ma al momento non ci sono acquirenti concreti
Irene Nicola
Irene Nicola Redattore 

Il futuro di Simone Verdi resta ancora da definire. L'ex di Verona e Salernitana non ha vissuto un precampionato da separato in casa ed è rientrato nei meccanismi di Juric, che lo ha impiegato spesso in amichevole sulla trequarti e lo ha chiamato in causa anche alla prima gara ufficiale della stagione, durante la partita contro la Feralpisalò, facendolo subentrare a Radonjic al 65'. Ma il futuro dell'ex di Verona e Salernitana è ancora un punto interrogativo.

Torino, Juric su Verdi dopo la Feralpisalò: "Ha fatto discretamente bene"

—  

Ivan Juric ha spiegato le motivazioni dietro all'ingresso di Verdi al posto di Radonjic nel postpartita. Contro una squadra chiusa come la Feralpisalò, il tecnico croato ha detto di voler avuto puntare su un giocatore di qualità. L'anno scorso questo giocatore era Miranchuk, nominato più volte anche da Juric nella conferenza stampa di fine partita. Contro la Feralpi invece si è trattato di scegliere tra Verdi e a Karamoh, con il primo che ha battuto la concorrenza del secondo. Dal canto suo, Verdi non ha sfigurato nella mezz'ora in campo, ha messo in mezzo all'area un paio di cross interessanti e ha soddisfatto le aspettative del tecnico croato, che lo ha promosso ("Ha fatto discretamente bene"). Al momento sulla trequarti manca infatti un giocatore con le caratteristiche di Miranchuk e Verdi è quello che più si avvicina al russo.


Torino, Verdi resta in uscita: al momento non ci sono acquirenti

—  

Simone Verdi resta comunque tra i giocatori che il Torino cercherà di piazzare in uscita. Al momento tuttavia la situazione è abbastanza bloccata, visto che non vi sono acquirenti interessati al trequartista. Ad allontanare eventuali squadre interessate anche il lauto ingaggio di Verdi, che in granata guadagna 1,7 milioni annui. Nelle scorse settimane si era fatto avanti il Como di Moreno Longo per Verdi, ma anche questa pista non si è concretizzata visto che il trequartista non è convinto di scendere in Serie B e vorrebbe dunque rimanere in Serie A. Da lì in poi nessun acquirente ha provato a bussare la porta del Torino. Non resta che aspettare le ultime settimane di mercato, il club granata continuerà a valutare possibili soluzioni.

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Torino senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con Toronews per scoprire tutte le news di giornata sui granata in campionato.