Dall’Inghilterra: “Mourinho, pronti 200 milioni per Belotti e Griezmann”

Dall’Inghilterra: “Mourinho, pronti 200 milioni per Belotti e Griezmann”

Estero / I colleghi britannici riportano la volontà del tecnico di assicurarsi i due gioielli d’attacco: e spunta Darmian come contropartita

di Redazione Toro News

Andrea Belotti, attaccante che in questa stagione ha messo a segno ben 27 reti stagionali, è la punta di Diamante del Torino: dopo un’annata spumeggiante come questa, non sono poche le squadre che hanno messo gli occhi sul numero 9 granata, e per questo il Toro si è cautelato con una clausola rescissoria per l’estero di 100 milioni. Ed è proprio dall’estero che cominciano a girare voci su qualche interessamento più o meno concreto, in particolare dall’Inghilterra. Se il Liverpool si è “tolto” dalla corsa all’attaccante per stessa ammissione di Klopp (QUI i dettagli), pare che il Manchester United sia intenzionato a fare sul serio per Belotti.

Screenshot (202)

Come scrivono i colleghi dell’Indipendent, infatti, Mourinho sta pianificando un doppio colpo in proiezione per la prossima stagione. Partendo dalle origini, lo United ha perso Ibrahimovic per una rottura del crociato anteriore e posteriore con interessamento dei legamenti, e perciò ha bisogno di sostituire l’attaccante, che sarà indisponibile per diverso tempo. Perciò il piano del tecnico della squadra britannica sarebbe quello di acquistare due dei giocatori più promettenti – e in parte già affermati – del panorama europeo, ovvero Antoine Griezmann e proprio il Gallo Belotti.

TURIN, ITALY - APRIL 15: Andrea Belotti of FC Torino looks on during the Serie A match between FC Torino and FC Crotone at Stadio Olimpico di Torino on April 15, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
TURIN, ITALY – APRIL 15: Andrea Belotti of FC Torino looks on during the Serie A match between FC Torino and FC Crotone at Stadio Olimpico di Torino on April 15, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Sarebbe pronta una maxi operazione da 170 milioni di sterline (ovvero 200 milioni di euro) per assicurarsi entrambi i giocatori e poter così disporre di due giocatori con molta voglia di affermarsi nelle competizioni europee. Per quanto riguarda la possibile trattativa con il Torino, il Manchester United starebbe anche pensando di non pagare l’intera cifra della clausola rescissoria per Belotti, provando ad inserire nella trattativa il terzino Matteo Darmian, (non molto) vecchia conoscenza granata, che sarebbe protagonista di un clamoroso ritorno.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. rocket man - 3 anni fa

    Concordo sul fatto che se tornasse Darmian accompagnato da 85 mln, avremmo un difensore affidabile di caratura internazionale (e ne abbiamo veramente bisogno), e un bel gruzzolone per completare alla grande la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rocket man - 3 anni fa

      Per esempio:

      Sirigu, Milinkovic-Savic, Cucchietti, Barreca, Lyanco, Moretti, Bonifazi, Carlao, Darmian, Avelar, Zappacosta, Molinaro, Ferrari, Acquah, Baselli, Benassi, Gustafson, Lukic, Kucka, Ljajic, Falque, Boyè, Falcinelli, Pavoletti, Gabbiadini.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rocket man - 3 anni fa

        Kucka+Ferrari+Falcinelli+Pavoletti+Gabbiadini= circa 60 mln (dati Transfertmark)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. rocket man - 3 anni fa

          Dimenticavo Sirigu: altri 7 mln
          Totale 67 mln

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro - 3 anni fa

    Onestamente solo per soldi sarebbe un enorme peccato, se potessimo riprenderci Matteo però e anche tanti soldi per poter fare uno squadrone, non mi dispiacerebbe affatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toro - 3 anni fa

    chi non lo darebbe via per 85 milioni e darmian?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lallo - 3 anni fa

    L’importante è che non si accordino su di una valutazione di 50 milioni per Darmian, con tutto il rispetto per l’amato Matteo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. die granata - 3 anni fa

    L importante e fare la cosa giusta…per noi e xbelotti…darlo via xniente ovvio no ma le grandi squadre prima di esserlo hanno iniziato cosi…vendendo a tantissimo i giocatori x comprarne di altri…quando saremo grandi e li che dobbiamo tenere i migliori proprio xche le scommesse sn state vinte….io voglio belotti cm tt ma rifletteteci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. die granata - 3 anni fa

    Mi sa che a fine stagione la mia compagna vince la scommessa…troppe voci…pero si merita il meglio belotti…se rimane e meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. policano1967 - 3 anni fa

    il problema nn e la tenuta mentale di belotti visto la fine fatta dai suoi precedessori.se ti offrono una cifra del genere tu lo vendi e nn ti fai il problema se poi lui rende o meno nell altra squadra.le parole di cairo..vorrei tenerlo e solo una frase di circostanza(chiamasi presa per il culo per gli allocchi).ha messo la clausula pensando di venderlo e fare na marea di soldi figuriamoci poi se si pone il problema se fallisce o meno il gallo.mi spiace per i nostalgici ma a quella cifra qualora dovesse arrivare il gallo va venduto.il problema subentrera dopo quando il signor cairo dovra decidere di quanto investire sul mercato e come investire.investisse solo la meta saremmo da europa continuamente.se poi si vanno a pescare gli ajeti a prezzo di saldo la dice lunga sulle intenzioni di urbano.con una cifra del genere il toro puo crescere molto di piu e per un bel po di anni se gestiti bene sul mercato.vanno bene le scomesse,ma ogni tanto vorrei vedere il turo acquistare certezze.solo con le plusvalenze nn si cresce mai se dietro nn ce un progetto serio per la squadra.i fatturati vanno creati migliorandosi e di certo nn piovono dal cielo.se lo vuoi aumentare devi anche investire.i diritti tv e un conto trattarli con piazzamenti uefa e un altro conto e trattarli da mezza classifica.la base societaria del toro mi sembra solida ma se nn metti i tasselli per crrescere e nn vendi di colpo tutta la difesa si puo pensare a qualcosa di piu del 10 posto
    e qui bisogna chiedere a urbano cosa vuole fare da grande….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. miele - 3 anni fa

    Se è scritto che Belotti debba partire, l’ipotesi di trattenerlo ancora un anno non mi pare la migliore. Sarebbe un anno perso sia per il giocatore, che con la prospettiva di giocare in un grande club e di incassare una montagna di soldi, per timore di infortuni, non si impegnerebbe con la foga agonistica che ha dimostrato di avere, e per la società che perderebbe un anno per individuare nuove soluzioni. Con grande amarezza, ma con realismo penso che se deve esserci il distacco, è meglio che avvenga a fine campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. die granata - 3 anni fa

      Giuste parole…se sa che deve partire quest anno o prox anno tanto vale farlo subito….prox anno nn sarebbe concentrato cm quest anno….l importante e usare bene i soldi giusto cairo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. ikhnos - 3 anni fa

    Per mio conto il “fattore carattere” del giocatore è determinante in queste scelte di giocare con un grosso club all’estero. Si è visto anche recentemente, Belotti, in cui i Media lo hanno subissato di interviste, inaugurazioni,inviti ecc ecc.Infatti e’ andato a secco per 3 partite di seguito. Ricordando anche i problemi con Ventura quando dal Palermo lo abbiamo visto al Toro in tante partite incasinato per segnare un goal. Con prudenza il Mister e Cairo lo tengano ancora un’anno per farlo maturare psicologicamente oltre che culturalmente per imparare l’inglese come si deve e non fare la fine di Immobile o Darmian. Sono aspetti questi determinanti per inserire oggi un giovane in un contesto diversissimo di quello italiano. Comunque Cairo per tenerlo dovrà assolutamente rivedere il contratto considerando il valore di mercato che lui stesso ha dato al ragazzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. boaglioluca6_643 - 3 anni fa

      @ ikhnos.”Infatti e’ andato a secco per 3 partite di seguito” ahahhah ma informati che ha fatto 2 goal nelle ultime 3 partite..mica può sempre segnare…scrivi solo cavolate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Rock y Toro - 3 anni fa

    A favore ci gioca il mondiale. Intraprendere una nuova avventura in una squadra nuova addirittura in un campionato straniero potrebbe compromettere la sua posizione in azzurro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vg - 3 anni fa

    Se veramente qualcuno é disposto a mettere sul piatto 100 milioni di euro beh credo non si possa fare nulla.
    Il Gallo sono sicuro farà bene in qualunque squadra per la forza di volontà e l’atteggiamento.
    Se lo perderemo ( e spero di no) gli auguro una grande carriera.
    Io però sogno di tenerlo per anni e averlo come bandiera.
    Sognare non costa nulla .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. prawn - 3 anni fa

    Si è visto che fine ha fatto proprio Darmian proprio a Manchester.
    A volte comunque penso che lossatura del toro, è scarsa, e forse con 100 e passa milioni si possono gettare ottime basi.
    Uno che segna si trova..
    Ma un centrocampo che spinge e difende, una bella difesa, un portiere…
    Ma poi c’è anche il pensiero che dovremmo ricominciare da capo, un’altra volta, altro campionato di transizione, crescita, assestamento..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nick - 3 anni fa

      credo il problema non siano i 100M ma gli ingaggi ai giocatori che nella politica del presidente hanno un tetto, a mio avviso, troppo basso rispetto alle squadre di alta levatura. è normale che i giocatori poi sono orientati a usare il toro come trampolino di lancio e quindi accasarsi dove guadagnano almeno il triplo. non possiamo alzare l’asticella se la società non alza gli stipendi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gio - 3 anni fa

        Sì, ma raddoppiando il fatturato con la sola vendita di un giocatore, puoi anche aumentare il monte ingaggi. Lo dico, naturalmente, sperando che invece il Gallo rimanga.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. boaglioluca6_907 - 3 anni fa

      nessuno pagherà 100 milioni…offrono una valanga di soldi a Belotti che poi va a lamentarsi.. e a chi fa comodo un giocatore scontento…?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Nick - 3 anni fa

    se va via non lo biasimo, ma il Manchester non è il Toro e giocare in certe squadre ci vuole anche una base solida professionale che potrebbe invece acquisirla proprio da noi. di esempi ne abbiamo tanti, di ragazzi arrivati da noi, valorizzati e poi bruciati nel momento (imprudente) del salto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. toiomeroni - 3 anni fa

    Gallo pensaci bene, sei ancora giovane, hai esempi negativi e qualcuno positivo, ma io penso che i soldi non sono proprio tutto mentre per la carriera sarebbe bello che una parte della tua carriera potessi farla con i tuoi tifosi di ora.
    E ricordati che chi è diventato “leggenda” non lo ha fatto in un anno o due.
    Ti auguro tanta Fortuna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy