Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Il Tema

Emergenza infortuni per il Milan: si ferma anche Castillejo, fuori in sette

MILAN, ITALY - SEPTEMBER 22: Theo Hernandez #19 of AC Milan celebrates his goal with his team-mate Alexis Saelemaekers (back) during the Serie A match between AC Milan and Venezia FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 22, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

La squadra di Pioli è ancora imbattuta imbattuta in Serie A: su nove partite, i rossoneri ne hanno vinte otto. Unico pareggio la gara con la Juventus

Luca Sardo

Il Milan è partito alla grande in questo campionato. Su un totale di nove partite, i rossoneri hanno raccolto 25 punti: l'unica squadra a fermare i ragazzi di Pioli è stata la Juventus che ha impedito al Milan di essere a punteggio pieno. Dopo aver vinto anche ieri sera con il Bologna, il Milan ha dimostrato di essere in fiducia e di stare bene sia fisicamente che psicologicamente. Il Torino di Juric dunque martedì sera a San Siro proverà a fare un'impresa e strappare almeno un punto alla squadra di Pioli: impresa che sembra meno impossibile considerando le tante assenza tra le fila rossonere.

 MILAN, ITALY - SEPTEMBER 22: Theo Hernandez of AC Milan celebrates his goal during the Serie A match between AC Milan and Venezia FC at Stadio Giuseppe Meazza on September 22, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

EMERGENZA -Il Milan sta attraversando un periodo difficile dal punto di vista degli infortuni. Una buona notizia però è arrivata questa mattina da Milanello: Theo Hernandez è risultato negativo al Covid. Il terzino francese è fermo da quasi due settimane e oggi ha lavorato solamente in palestra; le sue condizioni saranno dunque da valutare in vista di un possibile impiego contro il Toro. Sono sette al momento i giocatori rossoneri ai box: Brahim Diaz è ancora positivo al Covid, mentre coi granata non ci saranno anche Messias, Florenzi, Pellegri e Maignan. Ieri nel match di Bologna si è fermato anche Castillejo, uscito alla fine del primo tempo per un problema al flessore della coscia sinistra: le sue condizioni sono da valutare. Va verso il forfait anche Rebic, che ha ancora fastidi alla caviglia destra dopo una distorsione non ancora smaltita. L'unico giocatore al momento recuperato dall'infermeria è Kessié.

 BOLOGNA, ITALY - OCTOBER 23: Zlatan Ibrahimovic of AC Milan celebrates after scoring his team's fourth goal during the Serie A match between Bologna FC and AC Milan at Stadio Renato Dall'Ara on October 23, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

LE SCELTE - Con il Torino, Pioli dovrebbe confermare il solito 4-2-3-1. Davanti a Tatarusanu, la linea a quattro dovrebbe essere composta dalla coppia Kjaer e Tomori centrali (con Romagnoli che potrebbe insidiare Tomori per un posto dal primo minuto), Calabria a destra (andato in gol ieri con il Bologna) e Ballo Tourè a sinistra (con Theo Hernandez che potrebbe subentrare a gara in corso). Davanti alla difesa spazio a Tonali e Bennacer, mentre davanti ballottaggio tra Ibrahimovic e Giroud: alle loro spalle scelte quasi obbligate per Pioli con Leao, Krunic e Saelemaekers.

tutte le notizie di