Serie A, Fiorentina-Cagliari 1-0: Vlahovic affonda il Cagliari

La Fiorentina vince 1-0 uno scontro fondamentale in chiave salvezza contro il Cagliari con un gol di Vlahovic. Cagliari sempre più in crisi, a +2 sul Torino

di Davide Fagnani

La Fiorentina vince 1-0 uno scontro importantissimo in chiave salvezza contro il Cagliari con un gol di Vlahovic. I viola salgono a 18 punti, staccandosi un po’ dalla zona più pericolosa della classifica, mentre il Cagliari continua nella sua crisi senza fine e rimane a quota 14, al sedicesimo posto in classifica, a +2 sul Torino.

FLORENCE, ITALY – JANUARY 10: General view during the Serie A match between ACF Fiorentina and Cagliari Calcio at Stadio Artemio Franchi on January 10, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

LA PARTITA – Non ce la fa Ribery che non recupera e va in tribuna, c’è Callejon con Vlahovic davanti. Nel Cagliari Simeone vince il ballottaggio con Pavoletti. La prima occasione della partita arriva al 12′ ed è della Fiorentina. Retropassaggio folle di Pisacane che serve Vlahovic solo davanti a Cragno, che è abilissimo a chiudere lo specchio e salvare il Cagliari. La gara fatica a decollare e si gioca su ritmi molto spezzettati e al 25′ Vlahovic va giù su un contatto con Oliva. Giacomelli indica il dischetto ma viene richiamato al var dove appare evidente che è l’attaccante Viola a calciare Oliva. L’arbitro dopo aver rivisto al monitor cambia così decisione. Al 36′ il riogre arriva ma stavolta è per il Cagliari: calcione di Igor in area su João Pedro su assist da destra di Nainggolan e riogre netto. Sul dischetto va proprio Joao Pedro che però si fa ipnotizzare da Dragowski che si allunga e blocca anche il pallone, salvando la Viola. Prima della fine del primo tempo Prandelli perde anche Pezzella per infortunio e subito dopo il cambio, le squadre vanno a riposo sullo 0-0.

La ripresa si apre con un’occasione per Biraghi che manda alto sottoporta dopo una bellissima azione della Fiorentina. Sul ribaltamento di fronte occasione anche per Simeone che si libera di Martinez Quarta e mette fuori un pallonetto davanti a Dragowski. Al 66′ Cagliari ancora vicino al vantaggio con Godin che sugli sviluppi di un corner mette alto di pochissimo di testa. Passano pochi minuti e al 73′ la Fiorentina passa in vantaggio. Martinez Quarta fa partire il contropiede e serve Callejon che va via velocissimo sulla fascia e mette in mezzo per Vlahovic, che in spaccata segna il gol dell’1-0.  Nonostante la girandola dei cambi il Cagliari non riesce a creare grandi occasioni da gol e la partita termina così.

GUARDA IL GRANDE CALCIO SU DAZN

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy