Serie A, Spadafora: “Stadi? Partite a porte chiuse anche a gennaio”

Campionato / Le parole del Ministro dello Sport in vista del nuovo anno

di Redazione Toro News

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, è intervento ad Agora, trasmissione di Rai Tre. Alla domanda sulla riapertura degli stadi, Spadafora ha risposto: “Io escludo che a gennaio ci possa essere questa possibilità per gli stadi. Per un motivo semplice : ognuno spera di riprendere, noi come governo dobbiamo avere una scala di priorità. Ed e su quelle priorità che dobbiamo concentrarci. Non è un problema di ventimila spettatori su sessantamila posti all’Olimpico, perché questi numeri significano controlli, trasporti, gestire una macchina che non è prioritaria rispetto alla scuola o il sistema industriale. Il mio desiderio è di rivedere i tifosi allo stadio, ma non credo che accadrà a gennaio”. Dunque, la speranza del presidente del Torino Urbano Cairo di riavere presto allo stadio “Grande Torino” i tifosi granata non si compirà in tempi celeri. Se ne riparlerà a febbraio. Intanto, però, a gennaio il Torino si giocherà in campo e sul fronte mercato una grande fetta della sua stagione.

LEGGI ANCHE: Torino: Bremer è il miglior recupera-palloni della Serie A nel 2020

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy