Notturno Granata

Iniziato lo show del calcio mercato e in attesa del match di sabato che vedrà impegnato il Toro a Catania, argomenti che catalizzano l’interesse di tutti noi, questa notte vorremmo spendere due parole su quanto successo oggi in Italia  in una partita amichevole di scarsissima importanza agonistica ma che è balzata alla cronaca di tutti i media nazionali ed, hainoi, internazionali.

Chiediamo venia…

di Redazione Toro News

Iniziato lo show del calcio mercato e in attesa del match di sabato che vedrà impegnato il Toro a Catania, argomenti che catalizzano l’interesse di tutti noi, questa notte vorremmo spendere due parole su quanto successo oggi in Italia  in una partita amichevole di scarsissima importanza agonistica ma che è balzata alla cronaca di tutti i media nazionali ed, hainoi, internazionali.

Chiediamo venia ai lettori per la divagazione.

Durante questa amichevole post natalizia, giocatasi a Busto Arsizio, alcuni giocatori rossoneri sono stati oggetto di ripetuti cori razzisti e la squadra ospite ha deciso di interrompere il gioco e rientrare negli spogliatoi.

Sarebbe troppo facile scatenarsi in lunghi e dottrinari discorsi che non farebbero che ripetere le tante cose già scritte e lette da tutti noi ogni qualvolta capitano cose di questo tipo, purtroppo troppo spesso nel nostro paese.

Senza fare di tutta l’erba un fascio, come si suol dire, rimane da riflettere come si possa veramente pensare di risollevare le sorti di un paese che ha già tanti problemi economici e sociali quando anche in una giornata che dovrebbe essere di festa, in una delle sue città cosiddette progredite e benestanti si assiste a fatti di così tanta scemenza ed ignoranza.

 

Buona notte a tutti i fratelli granata

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy