Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Genoa, Destro è l’uomo del momento: nove reti con Ballardini

GENOA, ITALY FEBRUARY 6: Goran Pandev of Genoa CFC celebrates with teammates after second scoring during the Serie A match between Genoa CFC and SSC Napoli- Serie A at Stadio Luigi Ferraris on February 6, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Focus on / I rossoblù tirano poco, ma nelle ultime tre gare il Grifone ha segnato sei gol

Lorenzo Chiariello

"Davide Nicola è pronto a sfidare il suo passato recente. Sabato 13, alle ore 15:00, il Torino si troverà di fronte al Genoa, in ottima forma, di Davide Ballardini. I rossoblù sono reduci da un'incredibile striscia positiva e il loro potenziale offensivo, nonostante i pochi tiri e gli altrettanto pochi assist effettuati da Criscito e compagni, non è da sottovalutare.

 GENOA, ITALY FEBRUARY 6: Davide Ballardini head coach of Genoa CFC during the Serie A match between Genoa CFC and SSC Napoli- Serie A at Stadio Luigi Ferraris on February 6, 2021 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

"MODULO - Da che è ritornato sulla panchina del Grifone, Ballardini ha sempre schierato i suoi con un 3-5-2, modulo che in questa stagione ha consentito al Genoa di esprimersi al meglio, specie nell'ultimo periodo, anche contro avversari di livello. L'attacco a due dei rossoblù, supportato a dovere dagli esterni, ha dimostrato di poter far male. Chiedere per conferma al Napoli di Gattuso, vittima illustre dei liguri, che nelle ultime cinque gare hanno raccolto quattro vittorie ed un pareggio contro l'Atalanta.

 CROTONE, ITALY - JANUARY 31: Mattia Destro of Genoa celebrates after scoring his team's opening goal during the Serie A match between FC Crotone and Genoa CFC at Stadio Comunale Ezio Scida on January 31, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

"INTERPRETI -  Gli uomini di fiducia del tecnico emiliano non possono che essere Mattia Destro e Goran Pandev. Il 23 ha siglato finora 9 reti, tutte proprio sotto la gestione Ballardini. Una vera e propria esplosione dopo diverse stagioni di difficoltà per l'ex giocatore della Roma. L'ex Inter invece è partito un po' in sordina, trovandosi a competere con i 25 anni dell'uzbeko Eldor Shomurodov, ma, complice l'affaticamento muscolare riscontrato dall'uzbeko, ha potuto decisamente mettersi in mostra contro il Napoli, segnando entrambe le reti della vittoria genoana. In rosa poi c'è ancora Gianluca Scamacca, promettente attaccante che segnò al Torino nella gara di andata e che è stato al centro di diverse voci di mercato a gennaio. Alla fine è rimasto ma al momento è chiuso da Destro. In ogni caso Nicola conosce bene le caratteristiche del Grifone ed è dunque sulla sua esperienza, oltre che sui propri difensori, che il Torino dovrà fare affidamento per fermare le incursioni avversarie.

Potresti esserti perso