Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

nazionali

Juric aspetta Dellavalle: ottimo da titolare in azzurro, è in finale a Euro U19

Juric aspetta Dellavalle: ottimo da titolare in azzurro, è in finale a Euro U19 - immagine 1
Dellavalle convince alla prima da titolare con l'Italia Under 19. E il Toro lo aspetta al rientro
Irene Nicola
Irene Nicola Redattore 

La prima da titolare in maglia azzurra non si scorda mai. Alessandro Dellavalle l'ha messa nel mirino da quando è stato selezionato per la spedizione dell'Italia Under 19 agli Europei. Ha aspettato, disputato solo 4' minuti contro Malta all'esordio e raccolto poi due panchine, sapendo di dover scalare inevitabilmente delle gerarchie. La grande occasione è però arrivata in una partita fondamentale: la semifinale contro la Spagna, vinta per 3-2 con pass per il sogno finale.

Italia Under 19, la partita di Alessandro Dellavalle

—  

Alessandro Dellavalle è stato schierato nel suo ruolo naturale, come centrale di destra nella difesa a quattro, affianco al cugino e compagno di reparto Lorenzo Dellavalle (rivale alla Juventus). Alessandro si è mostrato subito a suo agio nei meccanismi degli azzurrini. Puntuale negli anticipi e ben posizionato, non ha mostrato tentennamenti e non si è tirato indietro nei duelli fisici. Quando possibile ha anche provato a salire e accompagnare l'azione, come spesso fa al Torino, costringendo al 16' Iribarne al tuffo con un gran tiro dal limite. A fine primo tempo la gara è sullo 0-0, con l'Italia che ha più di un rammarico per non aver sbloccato il match. Nella ripresa Dellavalle ha alzato il livello di agonismo, duellando in una gara che si è riaperta più volte fino al 3-2 finale.


Torino, Dellavalle tenuto d'occhio anche da Juric

—  

Ora la testa di Dellavalle resta sulla Nazionale, ma il Torino già lo aspetta. Il difensore classe 2004 ha firmato di recente il primo contratto da professionista con il club granata, un triennale fino al 2026 con opzione per un'ulteriore stagione. Al rientro a Torino dovrebbe aspettarlo, salvo sorprese Ivan Juric. Già lo scorso anno infatti Dellavalle aveva seguito la preparazione in Austria con la Prima squadra prima di ripresentarsi in Primavera e lavorare con Scurto. Salvo sorprese, lo stesso accadrà quest'anno con Dellavalle che dovrebbe rientrare nella lista dei giocatori in ritiro a Pinzolo.

tutte le notizie di