Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

giovanili

UFFICIALE – Torino, dalla SPAL tre colpi per le giovanili: Horvath, Kryeziu e Catanzaro. Ecco chi sono

In entrata / I primi due si aggregheranno alla Primavera di Marcello Cottafava, mentre il terzo all'Under 18 di Franco Semioli

Roberto Ugliono

Il Torino si è assicurato tre rinforzi per le giovanili. Dalla Spal arrivano due classe 2002 per la Primavera: il kosovaro con passaporto sloveno Altin Kryeziu e l'ungherese Krisztofer Horvath, più il 2004 Mattia Catanzaro. Gli acquisti sono stati ufficializzati dal Torino. I primi due si aggregheranno alla Primavera di Marcello Cottafava, che la prossima settimana sfiderà proprio la SPAL, mentre il terzo all'Under 17 di Andrea Menghini. Tutti e tre arrivano a titolo definitivo.

Ecco chi sono i nuovi giocatori. Il nome più famoso è quello di Horvath, che ha esordito in Serie A la passata stagione proprio contro il Torino ed è subentrato anche nelle ultime due partite giocate dai ferraresi prima di retrocedere, ovvero contro Verona e Fiorentina. Contro la Viola ha anche giocato 29 minuti. Horvath è un trequartista di piede destro - che mancava nella rosa di Cottafava, il quale ha a disposizione solamente mancini - e la passata stagione ha segnato 6 reti e fornito 4 assist in 11 partite di Primavera 2. Kryeziu, invece, è un regista, che la scorsa stagione ha guidato la SPAL alla promozione in Primavera 1. Con i ferraresi ha giocato tutte le partite, tranne quando è stato portato in Prima squadra. Catanzaro, invece, è cresciuto calcisticamente in Sicilia ed è approdato la scorsa stagione alla SPAL. A Ferrara ha avuto come allenatore Claudio Rivalta, ex giocatore granata, con il quale ha disputato una stagione molto positiva, mettendo a segno anche 6 reti. Catanzaro è una mezzala, che all'occorrenza può giocare anche sulla trequarti. Talvolta Rivalta l'ha usato anche da falso nueve.

Potresti esserti perso