Under 15, Torino-Lazio 2-1: Ceica blinda il primato ed è festa per Zaccarelli jr

Under 15, Torino-Lazio 2-1: Ceica blinda il primato ed è festa per Zaccarelli jr

Giovanili / Ciammaglichella apre i conti nel primo tempo, ma nella ripresa Rossi accorcia i conti

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Torino Under 15

I granata impongono la legge del più forte: a Grugliasco finisce 2-1 per il Torino Under 15 capolista la sfida contro la Lazio terza in classifica. E’ un successo che permette ai 2005 di lanciarsi sempre più in vetta al girone A. Fortunato dunque l’esordio di Edoardo Zaccarelli sulla panchina granata: il figlio d’arte ha sostituito lo squalificato Andrea Menghini conducendo i suoi ragazzi ad una vittoria che è un’altra dimostrazione di forza. Proprio un cambio di Zaccarelli, l’attaccante Roberto Ceica, ha realizzato il gol decisivo che nei minuti finali ha fatto esplodere la gioia granata.

Dopo un avvio molto equilibrato, con le due squadre che si studiano, il Torino inizia a premere sull’acceleratore e a schiacciare i biancocelesti. Il forcing granata porta i suoi effetti al quindicesimo, quando – dopo aver occupato stabilmente la metà campo laziale per almeno un minuto- riesce a sbloccare il match. Manissero crossa da sinistra, ma la sua palla è lunga e arriva a Broccanello, che ripropone in mezzo di testa per l’inserimento di Ciammaglichella che in tuffo sigla l’1-0. I torelli stanno meglio in campo e limitano a zero le occasioni per la Lazio, mentre si fanno vedere in avanti con una certa insistenza, senza però riuscire a rendersi realmente pericolosi.

Nella ripresa partono meglio i ragazzi allenati da Tommaso Rocchi, che prendono da subito il pallino del gioco. Il Torino copre con ordine, ma fa molta fatica a uscire dalla propria metà campo. Con la Lazio in pieno controllo del match, arriva anche il gol del pareggio biancoceleste. Troise può usufruire di una punizione dal limite, Lando respinge corto e sulla sfera arriva come un rapace Rossi per il tap-in vincente. Il pareggio risveglia i torelli, ma i biancocelesti hanno ormai preso le misure e oppongono una fiera resistenza al duo offensivo composto da Jarre e Patruno. Proprio quest’ultimo è il protagonista dell’occasione più ghiotta della ripresa, ma il suo pallonetto viene fermato sulla linea con un clamoroso salvataggio. Nei minuti finali il Torino torna in avanti con insistenza. Prima è Tahiri a sprecare un’ottima ripartenza, poi Ciammaglichella spara debolmente su Magro. Il momento però è propizio per i granata e al 36′ si concretizza il gol della vittoria. Terranova cerca l’imbucata per Ciammaglichella, la palla però passa e arriva a Ceica che a tu per tu con l’estremo difensore laziale non sbaglia e trova il gol della vittoria. Torino in orbita: 26 punti in 11 giornate e primato messo al sicuro anche questa domenica.

Torino-Lazio 2-1

Marcatori: 15′ Ciammaglichella (T), 10’st Rossi (L), 36’st Ceica

Torino (5-3-2): Lando; Gallea (31’st Tahiri), Serra, Omorogbe; Broccanello, Ciammaglichella, Colletta, Terranova, Manissero; Jarre, Patruno (19’st Ceica). All. Zaccarelli.

Lazio (4-3-3): Magro, Casonato, Milani, Nazzaro, Petrucci, Dutu, Cannatelli, Troise, Brasili, Di Venanzio, Rossi. All. Rocchi.

Arbitro: Panariti di Torino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy