Anche la Lega di B diserta l’assemblea

Dopo la controversa normativa FIGC sugli extracomunitari (le società non potranno avere più di 2 giocatori senza passaporto europeto in rosa) continuano le polemiche proprio tra la Federazione e la Lega di Serie A.

Questa, infatti, ha deciso di non partecipare al Consiglio Federale in programma per oggi, non condividendo la suddetta norma. Ma la novità è che anche la neonata Lega di B, mancando quella di Serie…

di Redazione Toro News

Dopo la controversa normativa FIGC sugli extracomunitari (le società non potranno avere più di 2 giocatori senza passaporto europeto in rosa) continuano le polemiche proprio tra la Federazione e la Lega di Serie A.

Questa, infatti, ha deciso di non partecipare al Consiglio Federale in programma per oggi, non condividendo la suddetta norma. Ma la novità è che anche la neonata Lega di B, mancando quella di Serie A, ha reso noto di non voler prendere parte all’Assemblea, ritenendola “inopportuna rispetto alla necessità di ritrovare al più presto la indispensabile condivisione di intenti“, si legge in una nota.

Lo scontro, dunque, è ormai aperto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy