Chapecoense, Follman: dall’incidente aereo al sogno paraolimpico

Estero / L’ex giocatore della formazione brasiliana salvatosi a costo di perdere una gamba è pronto per una nuova avventura

di Redazione Toro News

E’ già passato qualche mese dalla tragedia area della formazione brasiliana della Chapecoense e i sopravvissuti nonostante tutto sono riusciti finalmente a ritornare alla loro vita. Tra questi anche Jackson Follman portiere che si è salvato, ma ha subito l’amputazione di una gamba e per questo motivo ha dovuto abbandonare il calcio professionistico. Ma il giocatore non si è arreso agli eventi che lo hanno penalizzato e secondo quanto riportato da “La Gazzetta dello Sport” è pronto per una nuova avventura. Il 24enne sudamericano si è posto un nuovo obiettivo: quello di partecipare ai Giochi Paralimpici. Il portiere inoltre attraverso gli scatti sul suo profilo Instagram, ha dimostrato di non aver perso il sorriso e di quello che rappresenta il bello della vita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy