Sadiq parla del periodo ai Rangers: “Gerrard mi ha illuso e umiliato”

Sadiq parla del periodo ai Rangers: “Gerrard mi ha illuso e umiliato”

Ex granata / Il giocatore racconta la sua esperienza negativa

di Redazione Toro News

Ha rilasciato un’intervista al vetriolo al Sunday Post Umar Sadiq, ex granata, parlando del suo periodo al Glasgow Rangers. Se la prende con Steven Gerrard, grande ex del Liverpool e allenatore dell’ex granata ai tempi dell’esperienza scozzese: “Gerrard si è dimostrato molto diverso da quello che credevo sarebbe stato. Inizialmente non sapevo nulla del loro interesse, se la stavano vedendo la Roma e i miei agenti. Quando il mio procuratore me ne ha parlato ho espresso dei dubbi, non ero sicuro che fosse la cosa giusta da fare. Poi fu lo stesso Steven Gerrard a convincermi: mi ha telefonato tre o quattro volte, complimentandosi con me e dicendomi che sarebbe stato al mio fianco e che mi avrebbe fatto crescere. Mi ha fatto sentire importante e mi ha convinto ad accettare”.

Ma c’è di più, a detta del giocatore: “Quando sono arrivato, non ho avuto neanche il tempo di sistemarmi prima che arrivasse Lafferty: è stato in quel momento che sono iniziati i problemi e la situazione è degenerata in un incubo. All’improvviso mi è stato detto che non potevo più usare lo spogliatoio della prima squadra. Mi dovevo cambiare con i bambini, poi qualche giorno dopo mi hanno anche vietato di parcheggiare l’auto all’interno del centro sportivo”. Sono stato umiliato. Mi devono ancora pagare”.

Questo trattamento ha innescato in Sadiq un sentimento di umiliazione: “Continuavo a chiedere quale fosse stato il motivo di questo cambio di atteggiamento, ma non ho mai ricevuto risposta. Neanche Gerrard ha dato spiegazioni, né a me né ai miei agenti. Ma non ho mai ricevuto alcuna risposta. La società? Una volta mi hanno multato di ventimila sterline per un mi piace su Instagram, è stato assurdo. E i Rangers non mi hanno nemmeno pagato: devo ancora avere il mio stipendio di dicembre”. Secondo me si sono comportati in modo irrispettoso nei miei confronti, sia come giocatore che come persona. Quando è finito tutto, Gerrard non ha avuto neanche il coraggio di parlarmi e dirmi in faccia cosa era successo. È stata una sorpresa enorme per me, non mi aspettavo un comportamento così”.

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Nicastri - 5 mesi fa

    Caro Un’area, perché non accetti il fatto lampante che non sei in grado di fare il calciatore professionista e ti iscrivi a un bel corso da panettiere?
    Gerrard deve essersi semplicemente accorto dopo due allenamenti che non sei un calciatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14016513 - 5 mesi fa

    mi dispiace ….io un sadiq non mi dispiacerebbe…data fiducia sto ragazzo da tutto …prima che venne a Torino lo vidi con la Roma non so in che anno e fece un partitone …giocò 2/3 partite di fila per infortunio di un compagno…io personalmente non gli sputerei sopra anche se tornasse….in fondo periodi di magra li conoscono il nostro capitano e zazza…spero che si rifa’ sto ragazzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Kieft - 5 mesi fa

    Secondo me un giocatore non si può giudicare in due presenze….oltre tutto se giovane …..il nostro errore è sempre quello di non dare tempo ai giovani di migliorare ….tante volte volte la fortuna di avere qualcuno che crede in te, ti aspetta e ti mette nelle condizioni di rendere al meglio (posizione in campo, modulo di gioco, …) fa la differenza nella carriera di un calciatore. A me sadiq non mi era dispiaciuto anche se non aveva fatto goal nelle presenze con Mhialovic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14134673 - 5 mesi fa

    Misteri del calcio… Questo è davvero scarso…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13993666 - 5 mesi fa

    penso che lo prendano e la Roma lo presti a destra e a manca per “plusvalenza ” purtroppo … condivido sistema calcio marcio e corrotto. fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13993666 - 5 mesi fa

    penso che lo prendano per “plusvalenza ” ….. e condivido calcio malato. fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 5 mesi fa

    Sadiq vittima di un calcio marcio, potrebbe giocare nei weekend con gli amici e avere un lavoro ‘normale’ durante la settimana invece viene prestato a destra e a manca a suadre che manco lo vogliono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 5 mesi fa

      Se manco lo vogliono perchè lo prendono….?????

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy