Salernitana-Nocerina dura appena 20′

Salernitana-Nocerina dura appena 20′

Non è stato il pomeriggio di calcio che ci si aspettava allo stadio Arechi di Salerno, dove doveva andare in scena la gara tra gli amaranto del presidente Lotito e i molossi di Nocera Inferiore. Le polemiche stavano accompagnando la gara da qualche giorno quando, il questore aveva vietato la trasferta ai tifosi rossoneri che, stando alle prime ricostruzioni,…

di Redazione Toro News

Non è stato il pomeriggio di calcio che ci si aspettava allo stadio Arechi di Salerno, dove doveva andare in scena la gara tra gli amaranto del presidente Lotito e i molossi di Nocera Inferiore. Le polemiche stavano accompagnando la gara da qualche giorno quando, il questore aveva vietato la trasferta ai tifosi rossoneri che, stando alle prime ricostruzioni, pare abbiamo esercitato pressioni e minacce sui giocatori affinchè si rifiutassero di scendere sul terreno di gioco.

Responsabilità presunte o meno, la formazione del tecnico Fontana dimostrava qualche reticenza a scendere dall’autobus prima dell’inizio della gara e poi, rassicurata dal questore di Salerno che coordinava le forze di polizia, si sono presentati sul rettangolo di gioco senza riscaldarsi. Il risultato è stato quasi scontato: dopo appena 2′ di gioco la Nocerina esauriva tutti i cambi a propria disposizione e in 20′, a causa di cinque infortuni – Remedi, Hottor, Danti, Kostadinovic e Lepore – che non poteva sostuire, rimaneva con un numero di giocatori insufficiente per continuare a giocare, costringendo così l’arbitro a sospendere la partita.

A fine gara il direttore generale della Nocerina, Gigi Pavarese, ex conoscenza granata, si è presentato in sala stampa nonostante il silenzio della squadra, annunciando che: “Oggi è stata scritta una pagina bruttissima per il mondo del calcio” ma soprattutto che l’intera dirigenza della società si dimette in blocco. Adesso l’ultima parola spetterà al giudice sportivo, che presumibilmente assegnerà la vittoria a tavolino alla formazione di casa, ma è stata preannunciata l’intenzione di aprire un’inchiesta sulle pressioni subite dai giocatori della Nocerina. Un’altra pagina non propriamente positiva per il calcio di Lega Pro, dopo la vicenda che aveva coinvolto l’attaccante Felice Evacuo proprio al termine di una partita tra la Nocerina e il Benevento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy