Toro, visita speciale a Bormio: presenti Elisa Confortola e Niccoló Peretti

Toro, visita speciale a Bormio: presenti Elisa Confortola e Niccoló Peretti

Da Bormio / I due ‘millennials’, promesse dello short track italiano, in visita alla squadra in ritiro

di Nicolò Muggianu

Due “padroni di casa” in visita al Torino. Nel corso dell’allenamento pomeridiano, sul campo dell’impianto sportivo di Bormio, Elisa Confortola e Niccoló Peretti hanno fatto visita al Torino di Walter Mazzarri. Una presenza gradita alla società, in una città che sarà grande protagonista delle prossime Olimpiadi Invernali del 2026.

IDENTIKIT – Lei – 17 anni – è una delle promesse della Nazionale Italiana di short track, nonché portabandiera del Festival olimpico della gioventù europea disputato nel febbraio scorso (in cui ha vinto l’oro). Nota ai più per aver tenuto il discorso a Losanna che è poi valso l’assegnazione delle Olimpiadi 2026 a Milano-Cortina, Elisa è considerata da molti addetti ai lavori l’erede designata di Arianna Fontana. Anche Niccoló, figlio di Roberto Perretti (ex atleta olimpico di short track), è un promettente atleta nazionale di short track. Per lui, grande tifoso del Torino, quella di oggi pomeriggio è stata una visita particolarmente gradita. Insomma, grandi emozioni per i due ‘millennials’, in un pomeriggio in cui il calcio si è mischiato con lo short track.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy