gazzanet

Baselli: “Superga? Emozione pazzesca, chi non è mai andato ci vada”

Il centrocampista granata a Torino Channel: "Nuovo ruolo? Mi so adattare"

Redazione Toro News

"Dopo Davide Zappacosta (leggi qui) anche Daniele Baselli ha parlato ai microfoni di Torino Channel: "Crotone? Sono quelle partite dove si crea tanto ma alla fine segni solo su rigore. Merito del loro portiere, certo, ma le occasioni dovevamo sfruttarle: con tutto il rispetto non possiamo pareggiare col Crotone. Non eravamo contenti dopo la partita, sapevamo che erano molto alla nostra portata. Anche il mister che vuole sempre vincere non era assolutamente soddisfatto del risultato"

Sul nuovo ruolo e sulla sfida col Chievo, poi, Baselli prosegue: “Mi so adattare quasi in tutti i ruoli, sia da interno, che a due, che davanti alla difesa. Il mister sta provando in base ai giocatori che ha, penso che stiamo facendo anche bene. Chievo? Sappiamo che giocare da loro non è mai facile, sono molto organizzati e dovremmo essere bravi con le nostre individualità. Stiamo lavorando per questo, per portare i tre punti a casa e far una bella partita"

Infine, Baselli chiosa sul duello con la Samp e la commemorazione del 4 maggio: "La Sampdoria è li con noi e quindi dovremmo cercare di vincere. Però prima c’è il Chievo, che già quello è importante. Superga? E' una cosa pazzesca, chi non ci è mai andato mai fatto dove assolutamente farlo per capire cosa significa. Fa vedere quanto questa città è legata al Grande Torino e alla squadra. Quando Glik aveva letto i nomi tutti sono rimasti in silenzio ad ascoltare i nomi degli eroi, è stato molto emozionante."

Potresti esserti perso