Benevento-Torino 2-2, Inzaghi: “Sfiorato l’impresa contro una squadra con un organico da Europa”

Le parole / Il tecnico del Benevento è intervenuto così in seguito al pareggio 2-2 tra i suoi uomini e i granata di Nicola

di Redazione Toro News

Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky nel post partita: “C’è grande rammarico però voglio anche pensare che se al 93’ stai vincendo in emergenza totale contro una squadra che ha Belotti e Zaza in attacco vuol dire che sei sulla giusta strada. Sono giocatori straordinari, uno è l’attaccante della nazionale e l’altro ci tornerà sicuramente; abbiamo sofferto ma non possiamo prendere un gol così al 94’. Con tre punti saremmo stati molto vicini a un traguardo incredibile, ormai era fatta e abbiamo un po’ di amaro in bocca per questo”.

BENEVENTO, ITALY – JANUARY 22: Gianluca Lapadula of Benevento celebrates scoring the 2nd Benevento goal with Filippo Inzaghi, Head coach of Benevento looks on during the Serie A match between Benevento Calcio and Torino FC at Stadio Ciro Vigorito on January 22, 2021 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

INZAGHI – Ancora Inzaghi: “Non mi piace far tanti passaggi nella mia metà campo, anche con un altro sistema di gioco con pochi attaccanti non volevamo abbassarci troppo. Questo Torino al di là della classifica che ha, ha un organico da Europa League. Per cui anche solo aver lottato alla pari ed essere arrivati al 93’ in vantaggio contro una squadra così importante è un gran risultato. Peccato per come è finita”. Il tecnico del Benevento chiude così: “Voglio fare i complimenti a Lapadula perché ha fatto una grande partita, non voglio parlare di altri. Anche Viola è tornato dopo 10 mesi e ha fatto bene, siamo stati vicini a fare un impresa ma non ce l’abbiamo fatta. Ma questo è il calcio, dobbiamo accettarlo”.

LEGGI: LE PAROLE DI NICOLA DOPO BENEVENTO-TORINO 2-2

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Gigiotto - 1 mese fa

    Un Inzaghi onesto, non come il fratello che quando non vince trova sempre scuse e, non da’mai merito agli avversari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AustraliaGranata - 1 mese fa

    Uno dei tanti motivi perché avrei voluto la vittoria ieri era per mettergliela nel di dietro a ‘sto qui…Uno dei più odiosi giocatori di sempre per me…troppi ricordi antipatici…Ma ogni volta che si guarda allo specchio almeno si ricorda di che significa giocare contro il Toro… La ricordate la gomitata spacca labbro di Diawara’?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Sergio - 1 mese fa

    Ma smetti che sei un incapace….e se ci fosse stata la VAR quando giocavi più della metà dei gol sarebbero stati annullati per fuorigioco

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mav - 1 mese fa

    Inzaghi. Cosa si è fumato ? Se ci salviamo è solo culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luizmuller - 1 mese fa

    “in emergenza totale”, addirittura, possibile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy