Cagliari-Torino, quanti incroci di mercato: Rugani il caso più recente

Incorci / Toro e Cagliari negli ultimi anni hanno avuto obietivi comuni in periodo di calciomercato, oltre allo scambio Verdi-Joao Pedro

di Federico De Milano

Venerdì sera si giocherà, alla Sardegna Arena, Cagliari-Torino, anticipo della 23^ giornata di Serie A. Si tratta di una sfida che negli ultimi anni ha visto queste due squadre protagoniste anche di duelli sul mercato oltre che nelle partite giocate in campo. Il club sardo, infatti, ha avuto più volte gli stessi obiettivi di mercato del Toro: Rugani e Mandragora sono i due esempi più recenti. Il fatto che, in periodo di calciomercato, si facciano tanti nomi in comune è sintomo del fatto che queste due squadre hanno raggiunto la stessa dimensione nelle ultime stagioni. Torino e Cagliari sono due formazioni che potrebbero ambire alla parte sinistra della classifica ma che ultimamente si sono ritrovate a faticare molto e a lottare per la salvezza.

SPONDA TORO – Sono diversi i giocatori del Toro che avrebbero potuto vestire la maglia del Cagliari e il caso più recente è senza dubbio Rolando Mandragora che a gennaio era stato vicino alla squadra sarda che ha rappresentato la concorrente principale per i granata prima di riuscire a chiudere la trattativa per il regista napoletano. Anche Simone Zaza si sarebbe potuto trasferire nella squadra rossoblu durante la scorsa sessione di mercato invernale, il Toro infatti ha cercato di cedere uno degli attaccanti di cui disponeva per far posto a Sanabria, salvo poi cambiare idea e tenerli tutti data la mancanza di offerte soddisfacenti. Il Cagliari era una delle squadre che si era mossa più concretamente per l’acquisto del numero 11 granata. L’ultimo giocatore della rosa del Torino che avrebbe potuto vivere questa partita dall’altro lato del campo è Simone Verdi. Il trequartista ex Napoli la scorsa estate venne messo sul piatto da parte del Toro per provare ad arrivare a Joao Pedro che era uno dei principali obiettivi di mercato del presidente Cairo, prima che la trattativa saltasse per delle differenze sulla valutazione dei cartellini con la dirigenza sarda.

SPONDA CAGLIARI – Anche tra le fila degli isolani ci sono dei giocatori che avrebbero potuto vestire la divisa granata. Detto di Joao Pedro che è stato a lungo trattato dal Toro, prima di chiudere la trattativa con un nulla di fatto, vediamo chi sono gli altri di questa lista. L’ultimo giocatore in ordine di tempo che il Toro si è conteso con il Cagliari è stato Daniele Rugani, che a gennaio era in uscita dalla Juventus dopo un’esperienza tutt’altro che esaltante nel Rennes. Quello del difensore ex Empoli è stato un nome molto caldo nelle ultime ore di mercato dato che è stato cercato da molti club oltre al Toro: la Juventus infatti aveva trattato anche con Parma e Bologna salvo poi accettare l’offerta del Cagliari. Prima di riuscire ad acquistare Sanabria, il Toro aveva messo nella lista di mercato anche Leonardo Pavoletti per rinforzare il proprio reparto offensivo. Il centravanti ex Genoa e Napoli è da tempo un obiettivo di mercato del club granata che però non è mai riuscita a prenderlo preferendogli sempre altri profili.

LEGGI ANCHE: Toro, gli acquisti dell’estate cercano il rilancio: 300’ di gioco in sei con Nicola

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. taurus - 2 settimane fa

    Continuo a proporre lo scambio Zaza- Simeone poi Linetty- Duncan e Godin – Lyanco.Magari pure Verdi-joao Pedro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy