Calciomercato Torino, il punto: proposto Neves, Cairo non chiude a Torreira

Calciomercato Torino, il punto: proposto Neves, Cairo non chiude a Torreira

Calciomercato / Il Nacional Montevideo ha proposto il centrocampista 23enne, intanto Cairo afferma: “Torreira? Vediamo, intanto abbiamo adattato Rincon”

di Redazione Toro News

GABRIEL NEVES

PORTO ALEGRE, BRAZIL – JULY 31: Patrick #5 of Internacional struggles for the ball with Gabriel Neves #8 of Nacional URU during a match between Internacional and Nacional URU as part of Copa CONMEBOL Libertadores 2019 at Beira-Rio Stadium on July 31, 2019 in Porto Alegre, Brazil. (Photo by Pedro Vilela/Getty Images)

C’è un nome nuovo per il centrocampo del Torino. Si tratta di Gabriel Neves, regista uruguaiano di proprietà del Nacional di Montevideo. Secondo quanto raccolto da Toro News, il classe 1997 è stato proposto al Torino ed è seguito da Davide Vagnati. I granata valutano, ma le priorità al momento sono altre. Quattro i profili preferiti su tutti: Torreira, Praet, Biglia e Vera.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Torino, caccia al regista: proposto Neves del Nacional Montevideo

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi - 4 settimane fa

    Mi piacerebbe il miracolo dello scambio, non c’entra ovviamente il regista, tra verdi e joao pedro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ardi - 4 settimane fa

    Ma carrascal come lo vedreste?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FORZA TORO - 4 settimane fa

    va bene,prendiamone uno il più velocemente possibile,perchè parliamoci chiaro,anche Torreira che sulla carta dovrebbe essere il migliore,non è un fuoriclasse

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bertu62 - 4 settimane fa

    Ambararabà ciccì coccò, adesso Torreira pure vò….
    Rocco Rocco, ma i Della Valle non Ti hanno proprio detto nulla?
    Prima volevi il Milan, di cui ammesso di essere “innamorato” fin da Bambino, poi Ti sei dovuto rassegnare (Berlusca ha preso 500Mio da Mr. Lì, o forse li ha presi lì, ancora non è chiaro, sai con Mediaset di mezzo…) e per molto, molto, ma molto meno ha preso la Viola, mezzo diroccata e con diverse primedonne sul piede di partenza (Chiesa e Milenkovic su tutti, ma anche altri…) e poi gli arbitraggi (benvenuto in Italia), la spartizione dei diritti TV (benvenuto in Italia l’ho già detto?..), poi lo stadio (prima il Franchi s’, poi no non si può fare perché sai, le Belle Arti…), e non è ancora finita, ma ci pensa Antognoni, come sempre 🙂 ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 4 settimane fa

      Quindi, alla fine del pippone cosa rimane?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 4 settimane fa

        L’esperto dei pipponi sei Tu, io ho smesso a 15anni…
        Ti parlo come con mio nipote: vedi, non è detto che chi ha molti soldi sia anche fesso, anzi, è possibile che proprio perché ha molti soldi fesso proprio non sia! Il padrone della squadra Viola, quest’altro Americano che ha tanto a cuore il calcio Italiano anzi è un vero tifoso, spende del denaro Suo, tanto denaro, sperando di guadagnarne di più, si chiama investimento economico…IL calcio è solo un mezzo, un modo per fare altri soldi, in questo caso perché c’è la possibilità costruendo uno stadio intero, da zero, oppure buttando giù quello che c’è per farne un altro, nuovo, più moderno e confortevole, magari più piccolo perché tante persone adesso si trovano meglio a vedere lo sport da casa, in poltrona, al caldo anche se fuori fa freddo oppure al fresco se fuori fa caldo e all’asciutto se piove, eppoi con l’HD, il 5G, 30 telecamere, il fermo immagine e lo schermo piatto gigante, è addirittura meglio che andare allo stadio! PErò come fare allora a guadagnare se la gente non va più allo stadio? Semplice: le partite ci sono SOLO 1 volta ogni 15giorni, giusto? Allora cosa si fa? Si fa ANCHE un bel centro commerciale, qualche ristorante, Bar, eppoi parcheggi sotterranei e multi-piano, insomma una gran bella colata di cemento e asfalto, tante luci e negozi e vetrine e la gente viene lo stesso, e più gente viene meglio è….
        VANNI-INNAV, Commisso non è fesso: spendere per fare una squadra decente va bene, ma questi dell’Arsenal vogliono TANTO, ed in più, non trascurabile, c’è che anche Torreira ha voce in capitolo, se non ci vuole andare alla Viola non ci và, punto.
        Hanno già speso, adesso devono vendere Chiesa e Milinkovic sennò hanno 2 belle gatte rognose in casa, proprio come noi l’anno scorso, quindi bivio: mollare quelli che vogliono andare via (non capita SOLO al Toro che i giocatori vogliano cambiare, anche se TU pensi che sia così…) eppoi cercare di non esagerare con le spese: mica è venuto qui “a salvare” la Fiorentina, l’ha comprata per farci dei soldi, non smenarli, per quello poteva andare a Vegas, in Nevada, era anche più comodo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Miscoppiailcuoreperte - 4 settimane fa

          Magari ci aggiungi anche un centro clinico.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. r.ponzon_13686323 - 4 settimane fa

          Tutto molto chiaro e condivisibile, ma ciononostante non credo che Vanni comprenda…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. veneziagranata - 4 settimane fa

          Però a uno come Commisso, dal patrimonio netto di circa 5 miliardi di dollari, non credo gliene freghi molto dei soldi che può far su attraverso un centro commerciale. Probabilmente lui come gli altri magnati americani, hanno ben altri interessi economici nel nostro bel paese.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 4 settimane fa

      Però lui i soldi ai della valle li ha dati, a differenza del nostro che ha sborsato 10000 euro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Simone - 4 settimane fa

    Ma la Fiorentina ha già preso Amrabat e vuole anche Torreira?!?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIRO RESTA CON NOI) - 4 settimane fa

      Su Calciomercato dicono di si.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. grulp_420 - 4 settimane fa

      Più che altro ha già pulgar…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy