Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

IL TEMA

Da Belotti a Praet, Juric spegne le speranze: “Non recuperiamo nessuno”

FLORENCE, ITALY - AUGUST 28: Andrea Belotti of Torino FC reacts during the Serie A match between ACF Fiorentina and Torino FC at Stadio Artemio Franchi on August 28, 2021 in Florence,Italy . (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Scelte fortemente limitate nel reparto avanzato: Sanabria unica punta a disposizione, due defezioni importanti sulla trequarti

Alberto Giulini

Nessun miracolo ed ultime speranze che sembrano spegnersi a poco più di ventiquattro ore dal fischio d'inizio. Ci ha pensato Ivan Juric ad escludere del tutto la possibilità di avere a disposizione per il derby di domani alcuni giocatori importanti fuori per infortunio nelle scorse settimane.

NESSUN RECUPERO - A domanda puntuale, la risposta del tecnico è stata decisa e non ha lasciato spazio ad alcun dubbio. "Non recuperiamo nessuno" ha spiegato molto chiaramente Juric, che ha menzionato in particolare Andrea Belotti e Simone Zaza. "C'è chi ha scritto che li recuperiamo, ma non so da dove vengano queste informazioni. Sono giocatori che ritroveremo tra chissà quanto. Non rientra nessuno e da questo punto di vista c'è da migliorare". E così il peso dell'attacco sarà nuovamente sulle spalle di Sanabria, chiamato agli straordinari in questo avvio di stagione e grande protagonista dell'ultimo derby.

PRAET E PJACA - Ma quelle di Zaza e Belotti non saranno le uniche assenze per la stracittadina di domani. Juric vedrà infatti limitate, stando alle sue parole, le sue scelte anche sulla trequarti, dove mancheranno sia Dennis Praet che Marko Pjaca. I due, fermi rispettivamente per problemi alla coscia ed al polpaccio, rappresentano due armi fondamentali per il tecnico per alternare le forze sulla trequarti, sia dall'inizio che a gara in corso. Le condizioni di Praet erano andate migliorando negli ultimi giorni, ma prevarrà salvo sorprese la linea della prudenza e il trequartista belga, così come quello croato, dovrebbe rimanere fuori dalla lista dei convocati. L'unico giocatore che sembra poter tornare in gruppo è Cristian Ansaldi, che a Venezia ha subito una contusione al ginocchio sinistro. L'argentino potrebbe recuperare e sedersi almeno in panchina.

tutte le notizie di