Dal 3-5-2 al 3-4-1-2: come cambia l’undici del Torino dopo il calciomercato

Approfondimento / Gli arrivi di Mandragora e Sanabria mischiano le carte in casa Torino: ecco come potrebbe cambiare l’undici titolare di mister Davide Nicola

di Nicolò Muggianu

TORINO

TURIN, ITALY – JANUARY 29: Head Coach of Torino Davide Nicola instructs his team during the Serie A match between Torino FC and ACF Fiorentina at Stadio Olimpico di Torino on January 29, 2021 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Come cambia il volto del Torino dopo il calciomercato di riparazione? L’ultima finestra di trasferimenti ha portato in granata due volti nuovi: Antonio Sanabria e Rolando Mandragora. Due giocatori che, almeno sulla carta, dovrebbero entrare ben presto in pianta stabile nelle rotazioni di mister Davide Nicola. Ecco dunque come potrebbe cambiare l’undici titolare “tipo” del Torino dopo l’ultima finestra di calciomercato.

46 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi - 3 settimane fa

    Io di tutti i difetti che ha la squadra, quello che più mi preoccupa a prescindere dal modulo, è sirigu, dall’essere tra i primi due o tre portieri più forti del campionato italiano, è diventato, dati alla mano, il portiere con la peggiore percentuale di tiri in porta rispetto ai gol presi, inoltre sui cross non esce neanche se spinto, al contrario esatto degli scorsi anni è passato dall’essere quello che insieme al Gallo ci ha salvati, a quello che ci ha fatto perdere numerosi punti. Io sarei intervenuto sul mercato invernale, visto i fatti, ma così non è stato, che almeno prendano un bravo svincolato, perché se continua così, e non ho motivo di credere diversamente, tra i giocatori in squadra è quello che più di tutti ci è costato, in termini di punti e pure di sicurezza della difesa. E mi dispiace molto dirlo, perché gli sono riconoscente per gli anni passati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maccabee - 3 settimane fa

    4-3-1-2
    Sirigu
    Singo Lyanko Buongiorno Roriguez
    Mandragora
    Baselli Linetty
    Lukic/Verdi
    Sanabria Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Toroperduto - 3 settimane fa

    Pensare di giocare con il 3412 con Ansaldi baselli mandragora singo Verdi Bellotti sanabria secondo me è follia pura ma talmente folle che potrebbe anche riuscire, tanto retrocedere per retrocedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Toroperduto - 3 settimane fa

    5-5-5 e non ne parliamo più e non è detto che vinceremmo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. commercial_9666663 - 3 settimane fa

    Questa è una squadra costruita per il prossimo 442 di Nicola con in mezzo Baselli Mandrake Rincon e Lukic
    L’unico problema è adattare Izzo ad una difesa a 4

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bastone e Carota - 3 settimane fa

      Metti centrali Bremer e Buongiorno e terzino dx Vojvoda e hai risolto il problema.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Toroperduto - 3 settimane fa

        E Singo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. commercial_9666663 - 3 settimane fa

        Ci sta ma Izzo se ha voglia di giocare è una spanna sopra

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. come un pugno chiuso - 3 settimane fa

    Verdi trequartista NO, vi prego …
    e allora chi ? domanda da rivolgere alla vostra illuminata dirigenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 3 settimane fa

    Questi discorsi sui numeri mi fanno scassare dal ridere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. granata69 - 3 settimane fa

    Secondo me con questi schemi siamo scoperti nella fascia sinistra. Rodriguez non è un esterno offensivo, lo si è visto, Ansaldi lo vedo un po’ in fase calante ( e comunque tutte le partite non le fa di sicuro), Murru senza voto, non lo vedo bene lì

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 3 settimane fa

      Forse invece di spendere 7 milioni più bonus per sanabria che serve ad una cippa potevano spendere 7 milioni più bonus per prendere un laterale tutta fascia di 22 o 23 anni che sappia giocare la palla. Si andava a prendere un giocatore di prospettiva da far crescere dietro ansaldi. sappiamo benissimo che nel momento in cui andrà a giocare con continuità finirà in infermeria.la sua storia é quella ed ha 34 anni. Se giochi a tutta fascia con il poco possesso palla che abbiamo noi devi avere le palle quadre e andare come un treno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. EraldoPecci - 3 settimane fa

    Ansaldi, Baselli e Mandragora plurinfortunati. Sempre presenti nell’11 titolare insieme?
    Ammiro l’ottimismo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. vecchiamaniera - 3 settimane fa

    Mah…per me va bene qualsiasi modulo basta che:1)si facciano i punti necessari per la salvezza 2)Verdi non metta piede in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Tommydado - 3 settimane fa

    L Atalanta è forte niente da dire ma stasera gioca semifinale e sabato contro di noi speriamo prendano sottogamba l’impegno noi non possiamo sbagliare nulla.loro senza il papu hanno perso parecchio e se ilicic non è in giornata come può capitare secondo me si può far risultato baselli e rodriguez li metterei in campo dall’inizio secondo tempo Ansaldi linetty in panca .Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Rimbaud - 3 settimane fa

    A parte che non è da escludere anche un 442. Finora Nicola ha utilizzato Verdi pressoché sempre da ala e mai da trequartista.
    Poi in un centrocampo a 4 Rincon è imprescindibile. Mandragora Baselli è un centrocampo fantasioso (almeno nell’immediato) per minuti nelle gambe ed energie fisiche.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Dr Bobetti - 3 settimane fa

    Più che un 3412, che pure è possibile ma con Rincon ed uno tra Mandragora e Baselli, penso al 442 per partite di attacco.
    Verdi ed Ansaldi esterni alti, Singo e purtroppo Murru esterni bassi.
    Di base Nicola proseguirà col 352.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. iugen - 3 settimane fa

      Esatto. Io questa leggenda di Verdi trequartista non la capisco proprio, meglio un 442 in cui giochi esterno. In quel caso come esterno basso a sinistra meglio Rodriguez o piuttosto anche provare Buongiorno, ma Murru no!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. bordeauxgranata - 3 settimane fa

    Sabato non può permettersi di riproporre il trio delle meraviglie.
    l’Atalanta é straripante in quanto a intensità e ritmo, non oso immaginare cosa accadrebbe con Linetty e Lukic lì in mezzo.
    Vorrei evitare altre 7 pere.
    Per di più, Lyanco rischierebbe figuracce con gli inserimenti continui degli orobici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abedinpele - 3 settimane fa

      E’ da inizio anno che Lyanco fa paura. Niente di contro il giocatore, ha sicuramente i piedi gentili ma non sa difendere, perde spesso la posizione e rallenta la manovra di impostazione. A volte sfocia nella sufficienza. E’ giovane e spero migliori ma deve dimostrare di volerlo fare, alle spalle ha un mister che può farlo migliorare. Se poi Nicola recupera il miglior Nkoulu… allora avrà a maggior ragione la mia stima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dr Bobetti - 3 settimane fa

        Continuo a pensare che Lyanco sia bravo ma nella difesa a 4 con uno a fianco. A 3 offre decisamente più insicurezza e deve crescere un bel po’.
        N’Koulou concentrato e sul pezzo sarebbe molto più forte di lui in mezzo nella difesa a 3.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. bordeauxgranata - 3 settimane fa

        Credo proprio che la “non” cessione d N’koulou sia un chiaro segno di fiducia da parte di Nicola e non mi stupirei se ritornasse a essere il centrale titolare, anche se non capisco il senso di tenerlo fuori 4/5 partite e poi rimetterlo.
        Questa confusione difatti ci ha penalizzato in termini di punti e prestazioni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese Granata - 3 settimane fa

          Purtroppo credo che N’koulou abbia volutamente rifiutato qualunque possibilità di cessione per andarsene a parametro zero dove vuole lui. Difficile che si possa recuperare, un barlume di speranza che si comporti da professionista fino a fine campionato.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mimmo75 #prexit - 3 settimane fa

    Con Mandragora e Baselli a centrocampo non sarà più necessario avere Lyanco a impostare. Secondo me Bremer titolarissimo, Izzo a dx e Lyanco e Buongiorno a contendersi l’ultima maglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese Granata - 3 settimane fa

      Buongiorno tutta la vita. Con la viola ha giganteggiato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mazz - 3 settimane fa

        Eh però se non sbaglio il buco lo ha fatto lui, sbagliando l’anticipo a centrocampo. Se non sbaglio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. stanislaobozzi - 3 settimane fa

          il gol della viola è 90% colpa di rincon e 10% di lyanco

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Toroperduto - 3 settimane fa

          Be’ sai quanti buchi ha già fatto Singo.
          Ma se devo retrocedere preferisco farlo con i buchi di singo e buongiorno che degli altri strapagati come stelle buie

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Guevara2019 - 3 settimane fa

    Decida “san Nicola” chi mettere in campo e il relativo modulo, mi fido di lui.
    Sapendo che a Bergamo possiamo augurarci che la dea incappi in una giornata sottotono, come ha dimostrato con la Lazio nell’ultima partita, ma appunto aveva i laziali contro.
    Auguri, ne abbiamo bisogno!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Mazz - 3 settimane fa

    Io in un centrocampo a 4, forse non rinuncerei a Rincon, al suo fianco Mandragora/Naselli e come trequartista che aiuti anche il centrocampo Lulic/Gojak/Baselli. Verdi non lo lascerei sempre in fascia…con adeguata copertura. Aloha

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mazz - 3 settimane fa

      Scrivere senza occhiali

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mazz - 3 settimane fa

        Baselli e non Naselli. Verdi in fascia con adeguata copertura.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. abatta68 - 3 settimane fa

    Ma infatti… redazione! Fino a un mese fa lukic sembrava il giocatore irrinunciabile, reinventato 3/4ista, adesso nell articolo si cita addirittura gojak…io invece sono convinto che l uomo dietro alle punte sarà lukic nel centrocampo a 4 alle sue spalle. Verdi seconda punta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Agnolotto - 3 settimane fa

    Non capisco perche lukic non è piu preso in considerazione sulla trequarti, contando che è li che ha fatto le partite ampiamente migliori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. maxx72 - 3 settimane fa

    A me personalmente non importa una beata pippona sia del modulo che della formazione. Bisogna vincere bisogna vincere bisogna vincere….di questo mi importa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Bastone e Carota - 3 settimane fa

    Ipotesi abbastanza fantasiose. Verdi trequartista poi… come se non avesse già dato ampie dimostrazioni di inutilità e dannosità in quel ruolo.
    Un bel 4-4-2 solido, equilibrato e offensivo il giusto. Questo è ciò che ci serve.
    SIRIGU
    VOJVODA BREMER BUONGIORNO RODRIGUEZ
    SINGO MANDRAGORA BASELLI ANSALDI
    SANABRIA GALLO/ZAZA

    Questa per me, al netto degli attuali infortuni e convalescenze, è la formazione migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spiritolibero - 3 settimane fa

      Per me la difesa a tre è imprescindibile come lo è Izzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. extremoduro - 3 settimane fa

      Anch’io voto per un 4-4-2

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. FORZA TORO - 3 settimane fa

    la seconda è affascinante,ma la vedo come dire,un filino ottimistica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Gigiotto - 3 settimane fa

    Come scritto dopo la partita di venerdì scorso, puoi giocare con qualsiasi modulo, anche il 5-5-5 di Cana’ della longobarda, se non hai i giocatori e soprattutto questi per sopperire non danno l’ anima non né vieni fuori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Il Giaguaro - 3 settimane fa

    Forse dico un’eresia, ma provare Verdi come quinto di centrocampo a sx nel 3 5 2? Non credo possa fare peggio di quanto ha fatto fino ad oggi. Vero che mancherebbe un pò di copertura in fase difensiva, ma con il povero Ansaldi di questi tempi non è che ci sia un giocatore invalicabile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. eurotoro - 3 settimane fa

    ..vedere il secondo schieramento con al centro baselli e mandragora..non so’ quale filtro e recupero palla possono garantire..soprattutto a breve…certo che col 352 sono in 4 ( zaza verdi sanabria bonazzoli) a contendersi 1 posto in coppia col gallo…un po’ agghiaggiande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 settimane fa

      Si ma nel secondo schieramento c’è Verdi trequartista, vuoi mettere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 3 settimane fa

      magari sbagliamo in due,ma anch’io la vedo così

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dr Bobetti - 3 settimane fa

      se mai vedremo il 3412 sarà con Mandragora (o Baselli) insieme con Rincon a far legna.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. commercial_9666663 - 3 settimane fa

    In realtà se non fosse che Izzo fa fatica a giocare in una difesa a 4 ora il mister avrebbe un buon 442

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy