Torino e lotta salvezza: solo l’Udinese ha così pochi giocatori a disposizione

Torino e lotta salvezza: solo l’Udinese ha così pochi giocatori a disposizione

Approfondimento / I numeri dei giocatori di movimento attualmente disponibili delle squadre impegnate per non retrocedere

di Andrea Calderoni

Il Torino si presenterà alla ripartenza del campionato con una rosa corta, a seguito delle scelte fatte nel mercato di gennaio. Moreno Longo – che sarebbe tornato al Toro pochi giorni dopo –dunque, dovrà convivere con pochi uomini e con il rischio di parecchi infortuni (Daniele Baselli è stato il primo illustre eliminato dalla contesa). Tolti i tre portieri, sono 19 i giocatori di movimento nell’attuale rosa granata che hanno disputato almeno un minuto in questa stagione con la Prima Squadra, tra i quali figurano anche i giovani Wilfried Singo e Michel Adopo. E le altre squadre immischiate nella lotta per non retrocedere come se la cavano in quanto a numeri di giocatori a disposizione? Si tratta di un fattore importante per non dire fondamentale, mentre si avvicina un mini-torneo da 12 partite in un mese e mezzo.

UDINESE – Partiamo dal caso più simile a quello granata, ovvero l’Udinese, che ha giocato 26 partite e ha 28 punti contro i 27 del Torino. La rosa conta su 19 giocatori di movimento che hanno disputato almeno un minuto nell’arco dell’attuale annata, esclusi gli estremi difensori. Il Lecce, invece, con 25 punti occupa il terzultimo posto della graduatoria alla pari del Genoa. 23 i calciatori impiegati, compresi due portieri, Gabriel e Vigorito, che compaiono nel roster attuale di Fabio Liverani. Anche in tal caso, perciò, una situazione simile a quella di Longo.

UN PO’ PIU’ SU – Il Cagliari ha un tesoretto sulla zona rossa di 7 punti, ma non potrà scherzare alla ripresa. Il nuovo mister Walter Zenga potrà giostrare le proprie scelte su 22 giocatori di movimento che fino ad oggi hanno giocato almeno un minuto nella loro stagione sull’isola del Mediterraneo, tra i quali il lungodegente Pavoletti. Stessa situazione di classifica per il Sassuolo (32 punti in 25 partite) ma una disponibilità leggermente più ampia di uomini: 23 giocatori di movimento utilizzati da agosto a marzo nell’attuale rosa di Roberto De Zerbi (figura nella rosa ma non è mai sceso in campo Fontanesi).

Torino, retroscena Ansaldi: l’opzione per il rinnovo annuale non vale più

LANTERNA E FANALINI – E sotto la Lanterna? Fronte Genoa (pari punti con il Lecce) 28 i componenti totali della rosa, ai quali bisogna togliere i tre portieri ed Eriksson, mai impiegato. Il computo nella rosa attuale è quindi di 24 elementi di movimento, cinque in più del Torino. La Sampdoria, invece, conta su 23 tra difensori, centrocampisti e attaccanti che hanno preso parte ad almeno un minuto stagionale, ai quali bisogna sommare solamente il portiere Audero (mai impiegati Seculin e Falcone). Più staccate in classifica Spal (penultimo con 18 punti) e Brescia (ultimo con 16). A Ferrara la rosa è composta da un totale di 28 elementi, ma tra coloro che sono scesi effettivamente in campo sono soltanto 22, esclusi i portieri. A Brescia, infine, stesso numero della Spal di giocatori di movimento attualmente disponibili utilizzati nel corso dell’annata (22, ma Balotelli che farà?). Questa fredda analisi dei numeri, dunque, testimonia che il Torino e l’Udinese avranno meno ricambi nell’ultimo terzo del torneo, anche se le discrepanze non sono così larghe. Ma avere tre-quattro giocatori in più su cui contare farebbe molto comodo a Longo.

38 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 4 mesi fa

    Depaul e fofana erano quelli da prendere subito a luglio dello scorso anno insieme a mbabu dello Young boy che ora gioca nel Wolfsburg . Invece ci siamo fatti le seghe con il caso petrachi per un anno e con verdi . Con i soldi risparmiati per lui e mandando a cagare nkoulou e meite , a quest ora saremmo insieme a ll Atalanta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 mesi fa

      …e mbabu sarebbe stato il titolare al posto di desilvestri .. ma noi avevamo il genio in panchina della rosa corta e record di punti, il grande prenditore dell editoria e la testa di legno di bava che ha retto il moccolo (peraltro il meno colpevole)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. christian85 - 4 mesi fa

      ddavide69
      dici bene… anzi benissimo!

      Addirittura lo stesso Cairo in un’intervista disse che 30 milioni per De Paul erano soldi sprecati, perche’ non avrebbe ripetuto la stagione passata.
      Ha iniziato male… ma poi si e’ ripreso alla grande finche’.. il coronavirus ha bloccato tutto.

      Non dico che Verdi e’ stato un pessimo acquisto (sulla carta) perche’ a conti fatti era uno che da Napoli doveva rispolverarsi.. ma si sa, tutti quelli che vengono al Toro incontrano sempre problemi…..

      In osgni caso, la differenza del centrocampo di quest’anno rispettp l’anno scorso l’hanno fatta i continui infortuni dal ritiro estivo di Lukic e Baselli…. piu’ la totale dispersione psico-mentale di Meite’….

      Ovvio che con i se e i ma non si va da nessuna parte.. ma lo scorso anno Lukic scalzo’ lo stesso Baselli dalle gerearchie… arrivando a segnare un euro gol alla Juve.

      Il Meite’ delle prime 8 partite del primo anno e’ un lontanissimo partente di quello di oggi… insomma fa tutto molta differenza, ma a gennaio non hanno voluto ovviare agli infortuni di Baselli e Lukic… rispedendo addirittura al mittente Laxalt.. che ora come ora serviva come la salsa piccante nel kebab……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 4 mesi fa

        Ecco Meite sarebbe uno di quelli che dovrebbe prendersi un po di scarpate sui denti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 mesi fa

          Quella battuta mi ha spezzato. Ahahah Ahahah

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 4 mesi fa

        Verdi si che dava garanzie dopo un anno in cui ha giocato 5 partite

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. christian85 - 4 mesi fa

    in che senso fratello max ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 4 mesi fa

      Che con Mazzarri il toro ha conquistato finora tutti i suoi punti…spero ti riferissi a questo Christian.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 4 mesi fa

        sisi mi riferivo a questo, ma non capivo in che senso Mazzarri aveva conquistato il 100% dei puunti.
        Quest’anno intendi ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 mesi fa

          Sembra incredibile ma è così. L’ho scritto perché leggo ancora delle critiche a Mazzarri che per carità ha le sue colpe ma i 27 punti li ha conquistati il toro che lui ha messo in campo. Lo so di aver scoperto l’acqua calda mi sembrava doveroso ricordarlo. Poi naturalmente spero che Longo ne conquisti un sacco di punti….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. christian85 - 4 mesi fa

            Ma infatti io Mazzarri l’ho sempre difeso, dallo scorso anno.
            D’accordissimo con te che in molte partite si era bevuto il cervello, pero’ su tante altre non gli possiamo addossare colpe.

            Tutto nacque dalla prima sconfitta contro il Lecce, dove Mazzarri fu contestato per non aver messo Verdi e per aver dato fiducia in Berenguer (lo stesso che ogni tanto ha il vizietto delle doppiette da subentrato ) e il mancato rigore al 95 grosso come una casa su Belotti.

            Nella partita contro il Parma, il Toro deve giocare per 60 minuti in 10 contro 11 per un’espulsione mai vista nella storia ( che pero’ nel derby stranamente ha avuto una piega diversa, con il mani di De Ligt).

            A Verona, da 3-0 passiamo a 3-3………. e danno la colpa a Mazzarri perche’ 11 scemi non sono in grado di difendere un largo risultato.

            N’KOulou fa i capricci, lo spogliatoio fa casini per presunte false promesse dirigenziali.. e la colpa e’ di Mazzarri.

            Va bene, avra’ esagerato molto nel voler la rosa ristretta, ma Walterone per me non e’ responsabile.

            Mi piace Non mi piace
  3. maxx72 - 4 mesi fa

    Posso solo dire a chi ritiene ancora responsabile (anche ora!) Mazzarri che però lui ha conquistato fino a ora il 100 per 100 dei punti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

      Basta difendere il cerbero affossatore di calciatori italiani perché esterofilo, nonché invidioso dei successi di Coppitelli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. christian85 - 4 mesi fa

        attenzione fratello Bacigalupo,
        Io non ho difeso Mazzarri come specificato, ho solo detto che su 18 punti persi, almeno 10 non sono stati a causa sua.
        Bisogna essere onesti nelle cose… e per me in tutto ciò Mazzarri non và processato totalmente.

        E poi, scusa, torno sull’argomento e poi lo chiudo definitivamente : ma se è come dicono tutti che è stato lui a volere la rosa ridotta, ben sapendo che Lukic e Baselli quest’anno nbon avrebbero dato la metà di quanto dato l’anno scorso, vuoi che sia cosi rimbambito da non assicurarsi almeno 2 centrocampisti?

        Bisogna vedere le cose in modo diretto.. se per 15 anni Cairo, in ogni stagione ha sempre consegnato rose incomplete un motivo c’è..

        In tutte le squadre che ha allenato ( e me lo sono andate a rivedere ) non ha mai avuto rose ristrette… fosse cosi dovrebbe essere da sempre una sua peculiarietà.
        Faccio un piccolo esempio ai tempi di Napoli : in centrocampo aveva la bellezza di allenare, HAMSIK, GARGANO, MAGGIO, INLER, DONADEL, DOSSENA, DZEMAILI, SANTANA e ZUNIGA che era un difensore, messo sempre titolare come ala.

        Conteggio totale dei centrocampisti : NOVE. 9

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. christian85 - 4 mesi fa

          Poi, sempre con Mazzarri anno dopo all’Inter :

          KOVACIC
          ALVAREZ
          GUARIN
          KUZMANOVIC
          CAMBIASSO
          TAIDER
          HERNANES
          MARIGA
          PEREIRA

          E non conto il nostro Gaby Mudingayi, ma quell’anno era in rosa dell’Inter

          Conto totale centrocampisti : OTTO. 9 + Mudingayi.

          ZUNIGA e NAGATOMO ( difensori ) giocarono praticamente sempre titolare sulle ale.
          Direi che aveva più problemi di abbondanza che di carenza.

          Devo tirare fuori la Reggina del 2006-2007 ?

          E’ solo un caso o ti pare una rosa ridotta all’osso ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. maxx72 - 4 mesi fa

          No ma guarda Christian che Baci faceva ironia su dei post apparsi in passato e sulla quale io sono totalmente d’accordo con lui. Mazzarri ha le sue responsabilità ma se la squadra è arrivata anche a remare contro (Per me) non ci si può fare molto ….tutto li.
          Ps Baci ma io ti posso chiamare Amico? Spero di si…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

            Maxx72 tu sei più che un amico. Ricordi?? Qualcuno poi disperso tra variegati multinick ci ha anche invitato a fare outing.

            Mi piace Non mi piace
          2. christian85 - 4 mesi fa

            Ciao Maxx
            è vero, ma infatti il punto è proprio questo. Se una squadra arriva a remare contro, non si può fare nulla.
            Infatti è quello che è successo vedendo il 7-0 casalingo e il 4-0 a Lecce.

            Ma dire che Mazzarri ha voluto a tutti i costi una rosa ridotta, non ci credo nemmeno se mi pagano.. come illustrato sopra, tutte le sue squadre hanno avuto poblemi di abbondanza e con giocatori abbastanza mediocri i risultati arrivavano.

            Mi piace Non mi piace
          3. maxx72 - 4 mesi fa

            Ciao Christian, ti quoto in tutto e per tutto il casino è arrivato dal boss e ora siamo messi malissimo ma fa comodo dare la colpa a Mazzarri anche ora che se ne è andato via.

            Amico Baci si mi ricordo dell’outing ma purtroppo abbiamo anche degli omofobi. Non credo saresti il mio tipo e mia moglie si arrabbierebbe molto…
            E mi spiace che ci sia chi ti da dell’asino gratuitamente anche perché se c’è una persona educata sei tu. Misteri della vita.

            Buona giornata ragazzi.

            Mi piace Non mi piace
  4. Paul67 - 4 mesi fa

    L’altro asino sono io, ma mi sono ripromesso di nn per perdere tempo con bertu 62 e le sue supercazzole.
    Vorrei far notare, che a differenza di tutte le altre squadre coinvolte alla retrocessione solo noi veniamo da 6 sconfitte consecutive in campionato, peggio del Brescia, io un filotto così umiliante nn lo ricordo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 4 mesi fa

      Io credo che intorno al ’97 Il toro abbia perso 6 partite di fila in campionato. E mi ricordo anche come ando a finire il campionato …meglio non scriverlo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

      Ciao coquadrupede coscritto.
      Ogni tanto ricordare ciò che ha scritto chi si cela dietro un discreto italiano per insultare (certo non con epiteti ma in modo subdolo e vigliacco) chi la pensa in modo diverso male non fa.
      Detto ciò la triste realtà è che facciamo fatica ad arrivare a 22 elementi anche solo per fare una partitella in famiglia.
      Ho l’impressione che il Parma del futuro gobbo kuluzeski ci asfaltera’. Ps il futuro gobbo pur avendo già firmato per i periferici…pur essendo in prestito a Parma (come lo era Laxalt da noi) e pur essendo richiesto dalla gobba subito..
      È rimasto a Parma semplicemente perché il Parma ha netto no ed ha fatto rispettare il contratto firmato tra Parma ed atalanta per il prestito. Il nostro Cairo invece pur di risparmiare 4 mesi di stipendio ha subito rispedito a casa Laxalt insieme ai suoi occhiali e treccine

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 4 mesi fa

        Gli occhiali li avevo vinti io e li ho tenuti, Laxalt si arrangi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. christian85 - 4 mesi fa

    L’Udinese attualmente ha 6 centrocampisti puri :

    DE PAUL
    MANDRAGORA
    FOFANA
    JAJALO
    SEMA
    WALACE
    ZEEGELAAR

    Considerando tra l’altro che con il modulo che adotta, sarebbe un 5-3-2, adottato da Tudor e dall’attuale tecnico Gotti.
    Sema addirittura e’ terzino destro.
    Striger Larsen (difensore) e’ ora un’ala destra, mentre Ter Avest ( altro difensore ) e’ ala sinistra.

    Il modo come giocano e come vengono gestiti a noi non ce ne importa, ma rimane di fatto che molto probabilmente a ora l’Udinese e’ stata gestita male ( il cambio panchina lo conferma ) sin da quando Nicola fu esonerato nel marzo 2019.

    L’attacco dell’Udinese lascia un po’ a desiderare, ma De Paul risolve le cose con i calci piazzati e i rigori, mentre Okaka e Nestorovski rappresentano comunque un validissimo attacco, insieme a un Lasagna, che nonostante a me non abbia mai fatto impazzire, e’ il capitano della squadra.

    Insomma per concludere e rispondendo all’articolo, l’Udinese ha una rosa di 22 calciatori e come detto sopra utilizza molti difensori come centrocampisti e, a moio modo di vedere, e’ soltanto gestita male, ma ha una rosa molto buona.

    E’ un confronto totalmente sbagliato fatto con quello della nostra attuale rosa (senza i Primavera).

    FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

    Dr.Calderoni, faccia attenzione per aver scritto che la nostra rosa è ridotta al di sotto dei minimi termini il signor Bertu62 ha dato dell’asino al sottoscritto e ad un altro utente.
    Adesso lei scrive che solo l’Udinese ha un numero di giocatori esiguo come il nostro. Ma non lo sa che a gennaio ci siamo rinforzati cedendo 3 calciatori della rosa due dei quali nazionali(under 21 italiana e nazionale uruguagia) e non acquistando nessuno?
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 4 mesi fa

      aahahahahahahahahhahahahahahahahahahahahahahahhaahhah

      Fratello Bacigalupo sto morendo dalle risate. Basta ti prego hhhahahahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

        No no Christian non morire rimani tra noi!
        La smetto! Siamo fortissimi!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 mesi fa

          Siete forti ragazzi! Ma purtroppo noi siamo nella cacca.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-13967438 - 4 mesi fa

    19? Con 5 cambi?
    Siamo evidentemente 3 di troppo.
    Tre buste paga che non ci permettono di arrivare allo scudetto del bilancio 2020.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. renatoponzzo - 4 mesi fa

    leggo che mazzarri andrebbe alla fiorentina…glielo auguro ad entrambi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Madama_granata - 4 mesi fa

    Longo è l’unico sicuramente non-colpevole tra la fazione Mazzarri-colpevole e la fazione Cairo-colpevole, la fazione giocatori-colpevoli e quella colpevoli-tutti.
    Sarà però purtroppo lui, Longo, a pagare se le cose dovessero andare male: lo si mormora dovunque, e lo si legge su tutti i giornali.
    Spero che il Presidente, Vagnati, i giocatori e soprattutto i tifosi alla fine si ricordino tutti della grande generosità di questo allenatore, resosi disponibile a caricarsi sulle spalle un Toro malato e “scarico”, senza chiedere garanzie x sé e per il suo futuro, senza nulla pretendere.
    Questo sì che è “Amore x il Toro” ed “attaccamento alla maglia granata”!
    In tanti dovrebbero imparare e prendere esempio!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bertu62 - 4 mesi fa

      @madama, sono parzialmente d’accordo con Lei….
      Parzialmente perché di fatto esistono “fazioni”, personalmente appartengo all’ultima (colpevoli-tutti) per i motivi che ho già (fin troppo) spiegato…
      Tuttavia dissento su altri punti: anche Longo ha una percentuale seppur MINIMA di “responsabilità” soprattutto nel non essere riuscito ad “imporre” quanto meno la Sua grinta, il Suo “granatismo” se vogliamo, perché se personalmente non mi sarei aspettato che avesse la bacchetta magica di Harry Potter e che DI COLPO portasse la stessa squadra che ne aveva prese 7 in casa dall’Atalanta a vincere contro Napoli e Milan 10 a zero ma, QUANTO MENO appunto che disputassero partite (3 per la precisione) mettendoci CARATTERE, ORGOGLIO e GARRA…
      Invece la prima in casa ci siamo fatti prendere a pallate dalla Samp, 2 tiri contro gli 8 Loro ed 1 gol noi (L’UNICO DI VERDI, FINORA…) contro i 3 Loro, l’ultimo su rigore causato da Izzo (a proposito: lo metterei in tribuna, di qui alla fine del campionato, assieme ad N’Koulou, meglio Lynco e Bremer e Djidji e Singo…), e la metà dei contrasti vinti…Sulle altre 2 partite ALMENO ci può essere l’attenuante della gara in trasferta, anche se il Milan ed il Napoli di quest’anno non erano certo delle “corazzate” inaffondabili, infatti in molti sono passati sui Loro campi, ma noi no e, purtroppo, non ho visto neanche in queste gare una parvenza di “attaccamento alla maglia, orgoglio o garra”, troppo “passivi”…
      Questo in sostanza la responsabilità, L’UNICA, che attribuisco a Moreno, forse anche Lui è partito “troppo buonista”, disposto al “perdono” anziché ad usare ANCHE il “bastone”…
      Infine in merito al fatto che sarà Lui a pagare per tutti, non ne sarei così sicuro 🙂 :
      Vagnati si è già espresso in merito (“adesso tocca ai giocatori dare…” e “se si và in B allora NESSUNO sarà ceduto…”) con messaggi “forti & chiari”, tanto da far intendere che anche in Società hanno capito che gli 11 che sono scesi in campo non erano 11 “angioletti vittime innocenti” ma che, evidentemente, ci hanno messo MOLTO del Loro… Petrachi non c’è più (meno male, mai troppo presto purtroppo…) ed anche Mazzarri ha “passato la mano”: Cairo invece c’è ancora (finora) e quindi a livello societario qualcuno “ha pagato”: adesso resta da vedere SE quelli che andranno in campo di qui alla fine hanno capito come gireranno le cose, dopodiché toccherà ai “Giovani Leoni”, da Longo a Vagnati passando per Moretti e Asta, basta “maestri” di calcio, basta “Vati” o “Professori” vari, cuore e passione ed amore per il proprio lavoro e rispetto per la Società, questo serve.
      FV♥G!! SEMPRE!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

        Sono certo che in caso di retrocessione Sirigu N’kolou Izzo Belotti Zaza Rincon Ansaldi verranno tenuti in serie B. L’ha detto Cairo come non fidarsi!!! Poi ottima la sua proposta di tenere in tribuna N’kolou e Izzo la nostra rosa è così vasta e profonda che Longo se lo può proprio permettere soprattutto con la possibilità di fare 5 cambi.
        La saluto ragliando.
        Ps nella sua grande cultura grande magnanimità ed educazione potrebbe trovare un altro animale al quale associarmi visto che il nobile asino è purtroppo per lui della stessa famiglia della zebra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav (CAIRO VATTENE) - 4 mesi fa

          L’unica volta che ti do ragione “Asino”:
          Voglio vedere come fa il nano a dire a Belotti, Sirigu, N’Koulou, Izzo: “un anno in B vi fa bene, non conoscete ancora i ristoranti di Cittadella”.
          Ma scrivono minchiate grosse come una casa.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

            La tua ineducazione Vanni non merita neppure una risposta.

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 4 mesi fa

            Vanni! A cuccia una buona volta!

            Mi piace Non mi piace
        2. bertu62 - 4 mesi fa

          Caro amico (bis),
          La Sua perseveranza nel continuare ad assillare me e gli altri utenti del forum con i Suoi continui rimandi al sottoscritto di fatto la identificano GIÀ con un altro esemplare faunistico, indovini quale?
          Buona vita….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

            La sua perseveranza nel chiamarmi amico è pari alla mia nel tediarla, ma vede esiste in natura il principio di azione e reazione e se non erro chi ha iniziato ad insultare è stato lei caro signor Bertu62. Vede egregio signore lei può continuare ad eludere con esercizi linguistici ed arrampicate sui vetri per giustificare Cairo le domande che le vengono poste.
            Inoltre mi permetta di dirle che l’ironia è un’arte difficile da esercitare e lei non ne ha il dono, provando ad essere ironico risulta solo essere una persona ineducata.
            Inoltre non gradisco il suo augurio di buona vita lo trovo stucchevole e privo di senso, ne faccia a meno grazie.
            Per l’animale dimostri sebbene protetto dall’anonimato e dietro la tastiera un po’ di coraggio e lo dica lei, scusi sa ma non ho la sua fantasia.
            Ragliando in attesa del nuovo animale che mi attribuira’ la saluto

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy