Lazio-Torino 4-0: Immobile segna e fa… il gallo

Lazio-Torino 4-0: Immobile segna e fa… il gallo

L’immagine / L’attaccante della Lazio esulta come il collega Belotti dopo il rigore del momentaneo 3-0

di Nicolò Muggianu

Immobile castiga il Torino e fa… il Gallo. E’ proprio il grande ex di giornata Ciro Immobile a decidere con una doppietta il match dell’Olimpico di Roma. Un’altra serata da ricordare per il numero 17 della Lazio, che segna per la quinta gara consecutiva in Serie A. 12 gol in campionato e tante esultanze per Immobile, che contro l’amico Belotti ha però riservato un’esultanza particolare.

Al 70′ di Lazio-Torino, dopo aver trasformato il rigore del momentaneo 3-0, Immobile ha esultato con la mano sulla fronte a mimare la famosa cresta del gallo: esultanza simbolo di Belotti. Uno sfottò tra i due, che nella vita privata sono molto amici, ma che non ha portato fortuna a Belotti autore di un autogol nel finale di gara.

LE IMMAGINI: 

ROME, ITALY – OCTOBER 30: Ciro Immobile of SS Lazio celebrates a third goal a penalty with his team mates during the Serie A match between SS Lazio and Torino FC at Stadio Olimpico on October 30, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)
ROME, ITALY – OCTOBER 30: Ciro Immobile of SS Lazio celebrates a third goal a penalty with his team mates during the Serie A match between SS Lazio and Torino FC at Stadio Olimpico on October 30, 2019 in Rome, Italy. (Photo by Marco Rosi/Getty Images)
18 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. leoj - 2 settimane fa

    Picio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. il mio idolo Agroppi - 2 settimane fa

    Al suo paese uno così lo definiscono omm’e merda e non si sbagliano. Prima fa le cazzate e poi le diconosce , non ci prendere per il culocon i gesti dell’allenamento se non pensavi di tirare fuori questa polemica sei poco intelligente caro Ciro, se invece lo sapevi e poi ti tiri indietro sei un quara…, fessi noi ad averti tolto dalla merda 2 volte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Guevara2019 - 2 settimane fa

    Questa scena Immobile se la poteva anche evitare, e pure compagno di nazionale.
    Ha dimostrato di valere poco, arriverà a Torino prima o poi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. octawizard - 2 settimane fa

    Se i giornalisti facessero il loro lavoro, invece che scrivere cose a caso, sarebbe un mondo migliore.
    Immobile ha confermato in interviste post gara che era una esultanza tra lui e Cataldi, un gesto che fanno in allenamento. Ma avendo un dito della mano lussato sembrava stesse emulando la esultanza del gallo. Lo stesso Immobile ha dichiarato che la esultanza del Gallo non la copierebbe, non avrebbe neanche nessun senso.
    Spero che l’errore giornalistico sia in buona fede e per mancanza di capacitá “investigative”, e non per avvelenare come sempre i dibattiti e generare odio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. octawizard - 2 settimane fa

      Riporto le parole da tutto mercato web:
      “La mia esultanza? Era una cosa tra me e Cataldi, si chiama ‘muto a catena’: quando qualcuno dentro lo spogliatoio parla un po’ troppo, arriva Cataldi e dice ‘muto a catena’ facendo questo gesto. Però io avevo il dito un po’ così (se l’è lussato ndr) e sembrava una cresta. Se vedete il video Cataldi lo fa bene. Non avevo fatto nessuna scommessa con Belotti, la cresta è sua e non si tocca. Il Gallo è un ragazzo eccezionale, è difficile trovare persone come lui in questo sport”.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. leoj - 2 settimane fa

        Picio e falso

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. FEBBREA90 - 2 settimane fa

    Non mi è piaciuto.
    Non si doveva permettere un gesto così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. drino-san - 2 settimane fa

    Tanto all’europeo fai panca coglione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 2 settimane fa

    “Dai nemici mi guardi Dio, che dagli amici mi guardo io!”.
    Già, perché le delusioni e le fregature più brutte si prendono sempre dagli amici, o meglio da quelli che si professano tali.
    Sarà pur “buono” per tirare i palloni nella rete, ma a me Immobile non è mai piaciuto come persona.
    Credo non sia poi tanto migliore di Cerci!
    Anche lui ha usato il Toro quando gli è servito, ma non ha mai dimostrato attaccamento alla nostra squadra.
    Oggi “il buon Ciro” si è rivelato un piccolo uomo ignorante, invidioso nei confronti di un amico.
    E il gesto che ha fatto non è uno scherzo: è una villanìa, una cattiveria gratuita partorita da una mente con scarsa intelligenza.
    Il nostro Capitano credo sia un ragazzo troppo onesto e per bene, schietto e leale per meritarsi gli sfottò di questo individuo.
    E credo che Belotti sia così tanto “superiore” ad Immobile, come persona intendo, da passare sopra alle meschinerie dell’altro.
    Un giocatore che sia un serio professionista, quando fa gol ad una sua ex-squadra, non esulta: rispetta tifosi ed ex-compagni.
    Figuriamoci un amico!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. renato_granata - 2 settimane fa

      A me, Immobile, stava sul ca**o pure quando giocava con la nostra maglia, figurati ora…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. OtagoGranata - 2 settimane fa

    saro’ sbagliato io, ma che senso ha fare un gesto cosi?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 2 settimane fa

      Quello di dimostrare tutta la sua meschineria.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granata - 2 settimane fa

    Se i tifosi sapessero la qualità umana di questo soggetto, anziché rimpiangerlo lo tratterebbero per come merita. Io lo devo ignorare altrimenti lo insulterei come pochi altri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Kyr - 2 settimane fa

    Ciro è forte forte, ma lo stile non è tra le sue qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Roland78 - 2 settimane fa

    Saranno pure amici, ma poteva evitarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Roland78 - 2 settimane fa

    Saranno pure amici. Ma poteva evitarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. RFgranata - 2 settimane fa

    PDM analfabeta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. martin76 - 2 settimane fa

    Sono molto amici, lo dice l’articolo, io ci credo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy