L’allenamento pomeridiano del Torino a Bormio: movimenti offensivi e parte atletica

L’allenamento pomeridiano del Torino a Bormio: movimenti offensivi e parte atletica

DIRETTA TN / La seduta pomeridiana del primo giorno di ritiro dei granata

di Redazione Toro News

nostri inviati a Bormio

17.44 – Termina ora l’allenamento.

18.06 – Belotti per la corsa, invece, rimane da solo.

18.04 – I giocatori si sono divisi in gruppi e iniziano la parte atletica, andando a correre nei boschi limitrofi all’Adda.

17.57 – Terminata la partitella per i ragazzi di Mazzarri.

17.52 – Va in gol Zaza, al quale viene tributato un applauso dal pubblico.

17.51 – Doppietta nel giro di un minuto di Berenguer.

17.49 – Rauti prende il posto di Kone, mentre Belotti e Zaza si scambiano di nuovo.

17.48 – Subito gran salvataggio di Singo, ma poi Izzo va in gol e si prende gli applausi del pubblico

17.48 – Riprende la partitella che prima era a due tocchi, mentre ora è a tocchi liberi.

17.45 –  Dopo la rete del terzino granata viene fermato il gioco, pausa per i giocatori, che così si possono rinfrescare.

17.45 – Bel gol di De Silvestri che insacca con una girata e poi esulta con una capriola.

17.42 – Mazzarri osserva la partitella dalla panchina con al suo fianco Moretti e Santoro.

17.40 – Bel tiro di Meité, che però sorvola di poco la traversa.

17.37 – Intanto Rosati sostituisce Zaccagno tra i pali.

17.36 – Djidji non è più in campo per la partitella, per lui allenamento a parte. Il Gallo e Zaza si scambiano di squadra.

17.36 – A seguire l’allenamento sono accorsi un centinaio abbondante di tifosi.

17.34 – Lyanco rientra negli spogliatoi.

17.30 – I giocatori devono cercare di liberare gli esterni al cross con il giro palla.

17.21 – In porta ci sono Zaccagno da una parte e dall’altra Gemello.

17.20 – Dall’altra parte lo schema è sempre il 3-4-3: Djidji, Buongiorno, Singo; Gilli, Segre, Rossetti, Fiordaliso; Candellone, Kone, Zaza. I restanti sono a parte a fare dei passaggi.

17.19 – Scopo dell’esercitazione è manovrare con velocità per poter poi andare al tiro.

17.18 – Mazzarri dispone la squadra tipo in campo per un’esercitazione tattica. Conferme, dunque, sul 3-4-3, ecco la formazione: Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Baselli, Ansaldi; Iago Falqué, Belotti, Berenguer.

17.11 – I giocatori sono ora disposti in due rombi per il giro palla a due tocchi con due palloni per circuito e una sponda obbligatoria a metà.

17.09 – Intanto Gemello, Rosati e Zaccagno si stanno allenando a parte.

17.03 – Inizia l’allenamento pomeridiano dei granata. Ancora a parte Lyanco. I giocatori sono disposti in campo per un esercizio tattico: Mazzari si sta focalizzando sul movimento di squadra durante il giro palla.

Dopo la sessione mattutina dedicata alla tattica e alla preparazione del modulo del futuro (dai primi segnali sembra che Mazzarri opterà per il 3-4-3), il Torino è pronto a tornare ad allenarsi. A seguire l’allenamento sul posto ci sono i nostri inviati Gianluca Sartori e Niccolò Muggianu.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy